BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gospel e solidarietà per riqualificare il parco di Comun Nuovo

L'appuntamento è alle 21 al cineteatro "L'incontro". All'ingresso sarà chiesta un'offerta di 10 euro che contribuirà alla raccolta fondi pensata per riqualificare il parco giochi del paese, in via Azzurri 2006, che, nonostante il verde e i giochi ancora in ottimo stato, non è accessibile ai bambini diversamente abili.

Il grande gospel arriva a Comun Nuovo con un obiettivo ben preciso: riqualificare il parco giochi di via Azzurri 2006 per renderlo accessibile anche ai bambini diversamente abili. E’ questo il nobilissimo intento degli organizzatori della serata, pensata e ideata dalla Onlus che sta per prendere vita "In viaggio con Andrea", che sabato 13 dicembre porterà al cineteatro "L’incontro" di via Marconi, a Comun Nuovo, il grande gospel dell’Ensemble Amataoriale diretto da Ulrica de Gregorio.

L’appuntamento è alle 21 e all’ingresso sarà chiesta un’offerta di 10 euro che contribuirà alla raccolta fondi pensata per riqualificare il parco giochi del paese, in via Azzurri 2006, che, nonostante il verde e i giochi ancora in ottimo stato, non è accessibile ai bambini diversamente abili. Servono degli strumenti appositi e una pavimentazione speciale, che potrebbero arrivare anche grazie all’aiuto di chi sabato 13 dicembre sceglierà di seguire il concerto gospel, per un mix di grande musica e solidarietà che non possono lasciare indifferenti.

La Onlus "In viaggio con Andrea", che sta per prendere vita, è il proseguo del progetto creato da Vera e Omar Ceresoli, mamma e papà del piccolo Andrea nato nel 2007 con dei gravi problemi motori. Quello in programma sabato 13 dicembre è solo l’ennesimo di una lunga serie di eventi e di iniziative che da sette anni a questa parte permettono ad Andrea di affrontare la vita col sorriso stampato in faccia. Nonostante tutto.

Per info e prenotazione biglietti è possibile chiamare il 335-5697469, oppure inviare una mail a omar@ceresoli.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.