BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Golf Club Rossera, una domenica gratuita sul campo di Chiuduno

Giorgio Colosio, responsabile del circolo, conferma l’anima del Golf Rossera e guarda al futuro con rinnovato entusiasmo: “il circolo è noto si è sempre distinto per tutto ciò che è amicizia, rispetto e passione per il golf. Oggi vogliamo portare tutto questo all'esterno.

Rossera è un circolo storico, uno dei più primi nati in Italia e con un’affiliazione di lungo corso in federazione. Una storia fatta di passione, protagonisti, campioni che hanno iniziato la carriera in Rossera.

Un nove buche, considerato in molte classifiche tra i primi dieci in Italia, molto tecnico e divertente allo stesso tempo, in grado di soddisfare sia il neofita sia il giocatore di prima categoria, un simbolo della Bergamo golfista che scende dal piedistallo e si avvicina alla gente, per appassionare più persone possibili al mondo del golf.

Giorgio Colosio, responsabile del circolo, conferma l’anima del Golf Rossera e guarda al futuro con rinnovato entusiasmo: “il circolo è noto si è sempre distinto per tutto ciò che è amicizia, rispetto e passione per il golf. Oggi vogliamo portare tutto questo all’esterno. Vogliamo entrare nelle scuole, nelle piazze e far capire che il golf è alla portata di tutti. Il nostro spirito è quello di uscire dai sistemi tradizionalistici, per mettersi in discussione con un nuovo taglio ed una nuova veste”, supportati da professionisti capaci come Romolo Napoleoni e suo figlio Alessandro.

Napoleoni, con la sua enorme esperienza e le comprovate qualità, fornirà un contributo prezioso alla crescita e nello sviluppo del nuovo Rossera. Rossera “cambia pelle” ma conserva la sua anima e la propensione ad essere un punto di riferimento per gli appassionati di golf della bergamasca.

Colosio entra nel merito delle modifiche e delle migliorie, che proiettano il circolo nel futuro: “la proprietà è scesa in campo per ridare spirito e spinta dopo un periodo di difficoltà dovuto alla crisi economica. Il circolo migliorerà: è stata rinfrescata e risistemata la club house in attesa di interventi strutturali complessi. È stato rimesso a regime il campo, ritoccato lo spogliatoio ed a breve verrà ridisegnato il campo pratica. È allo studio l’ampliamento del percorso, con ulteriori nove buche, la ridefinizione della club house con inserimento di una Spa e la realizzazione di una struttura alberghiera. Questi sono tutti progetti a medio termine, che vogliamo portare a termine”.

L’obiettivo è di andare sempre più verso la gente, avvicinandola maggiormente ad uno sport troppo spesso definito, a torto, di nicchia ed ancora distante, per numero di praticanti, rispetto al resto d’Europa.

“In Rossera sono passati tanti golfisti – afferma con orgoglio Colosio – oggi scendiamo dal piedistallo e le nostre promozioni lo testimoniano. Vogliamo che la gente possa divertirsi e vivere con passione lo sport che qualcuno ha definito "il più bel gioco della mia vita". In Rossera tutto questo è possibile”.

Domenica 14 dicembre, il “nuovo” golf club Rossera si svela. Dalle 08.30 fino a sera, porte aperte a tutti per il “Golf Day”. Ci sarà l’opportunità di provare il campo pratica e il percorso, oltre e visitare la struttura in una giornata totalmente gratuita. Il golf non è mai stato così vicino alla gente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da kopo

    ci mancherebbero altre nove buche.bastano quelle che ci sono,,,,