BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sc Cene Valle Seriana, un brindisi a un 2014 di grandi soddisfazioni

Il presidente Giuseppe Maffeis durante la cena di fine anno ha voluto riunire tutti per dire semplicemente “Grazie!” a tutti per un anno vissuto intensamente e con grande passione con la speranza di vivere un 2015 ancora più avvincente. Un riconoscimento è stato consegnato a tutti i ragazzi che hanno vestito la maglia della Sc Cene durante la stagione.

Al termine di una stagione soddisfacente, la squadra Juniores della Sc Cene, si è riunita la scorsa domenica 7 dicembre per festeggiare la chiusura dell’annata con atleti, dirigenti, staff, genitori, amici e sostenitori. Il presidente Giuseppe Maffeis ha voluto riunire tutti per dire semplicemente “Grazie!” a tutti per un anno vissuto intensamente e con grande passione con la speranza di vivere un 2015 ancora più avvincente. Un riconoscimento è stato consegnato a tutti i ragazzi che hanno vestito la maglia della Sc Cene durante la stagione distinguendosi sulle strade di mezza Italia.

E alla fine, una bella e buona torta personalizzata con la foto della squadra per festeggiare tutti insieme la fine dell’anno. Un anno che ha portato risultati di grande prestigio di cui elenchiamo di seguito i più prestigiosi: vittoria Campionato regionale cronometro individuale (Alan Giacomelli), vittoria nella challange “Bracciale del cronoman” (Alan Giacomelli), 5° posto Campionato italiano cronometro individuale (Alan Giacomelli), 3° posto Campionato regionale  cronometro a squadre, 7° posto Campionato italiano cronometro a squadre, 10° posto Campionato italiano su strada (Alan Giacomelli), convocazione nella “Rappresentativa Lombardia” per Francesco Bonandrini (Tour du Pays de Vaud) e Alan Giacomelli (GP Rüebliland), gare internazionali a tappe in Svizzera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.