BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv dell’11 dicembre Epilogo di “Zelig” ed Europa League

Per la prima serata in tv, su Canale5 va in onda l’ultima puntata del varietà “Zelig”, questa sera condotto da Alessia Marcuzzi e Raul Cremona. Su Italia1, invece, l’appuntamento è con la partita di calcio di Europa League tra Napoli e Slovan Bratislava. Ecco tutti i programmi.

Su Canale5, per la prima serata tv, va in onda l’ultima puntata del varietà “Zelig”, questa sera condotto da Alessia Marcuzzi e Raul Cremona. Su Italia1, invece, l’appuntamento è con la partita di calcio di Europa League tra Napoli e Slovan Bratislava.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano i talk-show “AnnoUno” su La7 e “Virus – Il contagio delle idee” su RaiDue. Da segnalare, infine, la replica della fiction “Che Dio ci aiuti 2” su RaiUno, il film di avventura “The Grey” sui RaiTre, la fiction “Downton Abbey” su Rete4 e il talent “Chef per un giorno” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 la replica della fiction “Che Dio ci aiuti 2”, con Elena Sofia Ricci, Francesca Chillemi, Lino Guanciale e Miriam Dalmazio. Andranno in onda il terzo e il quarto dei 16 episodi della seconda serie, intitolati “Il ricatto” e “Io sono nessuno”: Nel primo, in seguito a un incidente, Margherita (Miriam Dalmazio) è accusata di aver guidato in stato di ebbrezza. Suor Angela (Elena Sofia Ricci), però, capisce subito che la ragazza sta nascondendo qualcosa e sospetta della dottoressa Clini, che era a bordo dell’auto con Margherita al momento dello scontro. Nel secondo, fuori dal convento suor Angela e le ragazze trovano un uomo in stato confusionale dopo un colpo in testa e senza documenti. L’uomo, ribattezzato Ulisse dalla suora, viene ingaggiato come giardiniere del convento.

– Su RaiDue, alle 21.10 il programma di attualità “Virus – Il contagio delle idee”, condotto da Nicola Porro. La trasmissione sarà incentrata sull’inchiesta tra mafia, politica e affari a Roma, cercando di capire quali possano essere le conseguenze sul governo della Capitale e nazionale. Per discuterne, in studio è annunciata la presenza del vicepresidente della Camera Luigi Di Maio (Movimento 5 Stelle), che torna in uno studio televisivo dopo mesi di assenza, e il giornalista Mario Giordano (direttore Tg4). Nel corso della serata, inoltre, torna il “fact checking” di Pagella politica, un’esclusiva di Virus per la verifica di dichiarazioni, dati e fatti. Dalla social room, Greta Mauro manterrà costantemente aperto, grazie anche al blog meter Vincenzo Cosenza, il contatto con il web: la tv vista dalla rete e la rete a sua volta, vista dalla tv. Non mancherà, infine, la rubrica di Vittorio Sgarbi, Il contagio geniale: lezione d’arte sulla “Dama con l’ermellino” di Leonardo Da Vinci, conservata al castello del Wawel a Cracovia.

– Su RaiTre, alle 21.05 il film di avventura “The Grey”, con Liam Neeson. L’aereo su cui viaggia un gruppo di lavoratori di un oleodotto precipita in una zona sperduta dell’Alaska. I pochi sopravvissuti, tra i quali il protagonista Ottway, si ritrovano a dover lottare non solo contro la rigidità del clima e un ambiente a loro ostile, ma soprattutto contro un branco di famelici lupi. Le forze e le risorse a loro disposizione si esauriscono in fretta e i superstiti, con a capo Ottway, decidono di abbandonare il luogo dello schianto per cercare di salvare le loro vite, intraprendendo un viaggio attraverso l’infinita distesa di neve e ghiaccio dell’estremo nord che si rivelerà una frenetica lotta contro il tempo, la natura selvaggia, braccati dai più spietati abitanti di quelle terre desolate.

– Su Rete4, alle 21.15 la prima delle 5 puntate della quarta serie della fiction “Downton Abbey”, con Michelle Dockery. La protagonista, Mary (Michelle Dockery) è ancora sconvolta per la prematura morte di Matthew. Tra gli effetti personali del giovane vengono ritrovate alcune carte nelle quali sono scritte le sue ultime volontà.

– Su Canale5, alle 21.10 la decima e ultima puntata del varietà “Zelig”, questa sera condotto da Alessia Marcuzzi e Raul Cremona. Programma di cabaret e comicità. Ospiti della serata saranno Aldo, Giovanni e Giacomo, che oggi 11 dicembre tornano al cinema con il loro ultimo film “Il ricco, il povero e il maggiordomo”. I tre comici riproporranno i loro cavalli di battaglia e si cimenteranno in nuove gag in cui coinvolgeranno anche Cremona e la Marcuzzi. Ospite anche il cantante Mario Biondi. Tra gli artisti che saliranno sul palco del Teatro Linear4ciak di Milano: Ale e Franz, Mr. Forest, Annamaria Barbera, Marta e Gianluca, Nuzzo Di Biase, il Trio Medusa, Antonio Ornano e Maurizio Lastrico.

– Su Italia1, alle 20.20 la partita di calcio di Europa League Napoli – Slovan Bratislava. Sesta e ultima giornata della fase a gironi dell’Europa League, con il Napoli che ospita lo Slovan Bratislava. Il Napoli all’andata ha vinto in trasferta per 2 a 0. Inserito nel gruppo I con Slovan Bratislava, Sparta Praga e Young Boys, il Napoli si è già qualificato per i sedicesimi di finale. Secondo le ultime informazioni, il Napoli dovrebbe scendere in campo schierando un 4-2-3-1, con: Andujar; Mesto, Koulibaly, Albiol, Britos; Gargano, Inler; Mertens, Hamsik, De Guzman; e Zapata. In panchina: Contini, Henrique, Ghoulam, David Lopez, Jorginho, Callejon e Higuain, mentre sono indisponibili Zuniga, Insigne e Michu. Nessuno squalificato. Lo Slovan Bratislava, invece, dovrebbe rispondere con un 4-2-3-1, optando per: Pernis; Kolcak, Hudak, Gorosito, Cikos; Grendel, Stefanik; Peltier, Halenar, Soumah; e Vittek. In panchina: Polacek, Jablonsky, Bagayoko, Siplak, Zofcak, Milinkovic e Kubik. Nessuno squalificato.

– Su La7, alle 21.10 il talk-show “AnnoUno”, condotto da Giulia Innocenzi. La puntata, intitolata “Er sistema”, sarà incentrata sull’inchiesta “Mafia Capitale”, sui rapporti tra criminalità organizzata e politica a Roma. Nei giorni scorsi, Renzi ha dichiarato di voler proporre pene più severe sulla corruzione ma sino ad oggi dov’era la politica mentre “er sistema” prosperava? Ed i cittadini non si sono accorti di nulla? In studio è annunciata la presenza di Nicola Gratteri, procuratore aggiunto di Reggio Calabria che il presidente del consiglio Matteo Renzi aveva proposto inizialmente come ministro della Giustizia del suo Governo prima di scegliere Andrea Orlando. Altri ospiti in studio saranno Roberto Giachetti, deputato Partito Democratico e vicepresidente della Camera ed i giornalisti Marco Travaglio de Il Fatto quotidiano e Lirio Abbate, de L’Espresso. Non mancheranno l’anteprima di Michele Santoro e le vignette satiriche di Vauro e Vincino.

– Su La7D, alle 20.05 il talent “Cuochi e fiamme”, condotto da Simone Rugiati. Durante il programma due cuochi non professionisti si sfidano nella preparazione di quattro piatti che dovranno passare al vaglio dei tre giudici. Quest’anno la giuria si è completamente rinnovata e vedrà protagonisti: la food-blogger Valentina Scarnecchia, figliastra di Beppe Grillo, che ha sostituito la blogger Chiara Maci e l’attore Michele La Ginestra, che ha sostituito Riccardo Rossi. Per il terzo giudice, colpo di scena con la “nuova” Fiammetta Fadda: il ruolo del giudice più severo è affidato a Tiziana Stefanelli, una delle concorrenti più agguerrita della seconda edizione del talent culinario “MasterChef Italia”. A seguire, alle 21.10 il talent “Chef per un giorno”. In ogni puntata del programma, un personaggio del mondo dello spettacolo veste i panni dello chef di un ristorante, e dovrà proporre e cucinare due antipasti, due primi piatti, due secondi piatti e due dessert a sua scelta per i clienti del locale, aiutato da uno staff di cuochi professionisti. Una volta preparate le pietanze, lo "chef per un giorno" e gli altri cuochi assistono dalla cucina alle reazioni dei clienti – all’oscuro dell’identità del personaggio – ai piatti da loro preparati. Oltre ai clienti, particolare attenzione è riservata al "tavolo dei critici", composto da tre esperti gastronomici (i critici culinari Leonardo Romanelli, Fiammetta Fadda e lo chef Alessandro Borghese – quest’ultimo si alterna con altri famosi chef di ristoranti italiani), che dovranno assaggiare e giudicare le portate proposte dal personaggio famoso, oltre che cercare di indovinare la sua identità. Alla fine, assaggiati tutti i piatti, i tre critici daranno un proprio giudizio alla cena – che varia da 1 a 5 "cappelli" – prima di scoprire l’identità dello "chef per un giorno". A cimentarsi ai fornelli questa sera sono la regista e sceneggiatrice Lina Wertmuller e il conduttore, autore e regista televisivo Gianni Boncompagni.

– Su Mtv, alle 21.10 il film commedia “Matrimonio per sbaglio”, con Jason Biggs. Chiede alla fidanzata di sposarlo e lei muore durante la proposta. Un anno dopo, per sfida, lo richiede a una ragazza che non ha mai visto prima. Lei, sorprendentemente, accetta (senza morire).

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm “C’era una volta”. La serie è liberamente ispirata a leggende e ai racconti classici della letteratura fantasy e soprattutto delle fiabe, ma impostati al giorno d’oggi, facendo spesso riferimento ai film d’animazione Disney tratti dagli stessi, da cui si riprendono nomi, personaggi e luoghi specifici.

– Su Rai5, alle 21.15 concerto “Smetana – Shostakovck – Dvorak”. La serata propone tre esibizioni musicale: dal Salone del Tiepolo di Palazzo Labia in Venezia: “Bedrich Smetana” Trio in sol minore opera 15, con Sandrine Cantoreggi (Violino), Jean Halsdori (Violonello) e Michele Kerschemeyer (Pianoforte); “Antonin Dvorak” – Quartetto in fa maggiore opera 96, con Michael Zapotowsky (Violino), Maria Susanne Zapotowsky (Violino), Maria Charlotte Zapotowsky (Viola) e Johannes Zapotowsky (Violoncello). A seguire, dall’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino verrà eseguito “Dimitrij Sostakovoic”, concerto n. 1 in mi bemolle maggiore opera 107 per violoncello e orchestra, con Juraj Valcuha (direttore), Sol Gabetta (Violoncello) e l’orchestra sinfonica nazionale della Rai.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film commedia “Sex movie in 4D”, con Josh Zuckerman e Amanda Crew. Il protagonista, Ian Lafferty, 18enne decisamente sfortunato con le ragazze, vive nel terrore di dover presto andare al college…ancora vergine. L’unica soluzione ai suoi problemi sembra essere Internet. Un giorno conosce su un sito d’incontri Ms. Tasty, una bionda mozzafiato che gli promette di concecedersi a lui se sarà disposto a farsi un viaggio di 800 kilometri, la distanza che separa Chicago da Knoxville. Ian s’imbarca così in un avventuroso viaggio insieme ai suoi due miglior amici, Lance e Felicia…

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “Un amore sotto l’albero”, con Susan Sarandon e Penelope Cruz. Le vite di cinque persone sole e disperate s’intrecceranno a New York, la Vigilia di Natale e con l’aiuto reciproco ma soprattutto grazie ad una rinnovata fiducia in loro stessi, riusciranno ad ottenere qualcosa di più della semplice allegria natalizia. In alcuni casi otterranno un miracolo personale…

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film drammatico “Voglia di ricominciare”, con Robert De Niro ed Ellen Barkin. Gli anni Cinquanta sono stati per l’America gli anni dell’ottimismo. La guerra era finita, l’economia era in crescita, gli uomini erano tornati a casa e tutte le regole stavano cambiando. Caroline Wolff, divorziata, con un figlio adolescente, rappresenta la tipica icona dell’ottimismo di quell’epoca. Con pochi soldi ma tante speranze, Caroline e il figlio Toby attraversano il paese con la convinzione che le cose stanno per cambiare in meglio anche per loro. L’ex marito di Caroline è rimasto sulla costa est. Sfortunatamente, i tentativi di Caroline di ricominciare da capo sembrano destinati a fallire come quelli del suo passato. I lavori che trova non funzionano, gli uomini che incontra non sono quelli giusti, e continua a viaggiare con Toby fino a che non giungono nel nord-ovest del paese. Qui Caroline incontra Dwight Hansen, il cui ardente corteggiamento nasconde solo in parte la sua spacconeria.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica del talent “Il più grande pasticcere”, condotto da Caterina Balivo. Gara di pasticceria per decretare lo chef pasticcere dell’anno.

– Su RaiSport1, dalle 20.15 “Pattinaggio di Figura: Isu Grand Prix Barcellona Short – Pairs – Ladies”.

– Su RaiSport2, dalle 20.25 “Hockey Ghiaccio: Campionato Italiano serie A”.

– Su Iris, alle 20.55 il film commedia “Wonder boys”, con Michael Douglas e Tobey Maguire. È la storia, tratta da una novella scritta da un giovane laureato all’Università di Pittsburgh, di un professore sposato già tre volte (Michael Douglas), che rende madre il rettore del suo college. Su tutto aleggia un divertente humor nero.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica della fiction “Furore – Il vento della speranza”, con Giuliana De Sio e Francesco Testi. Il protagonista, Vito (Francesco Testi) lascia la Sicilia e si trasferisce al nord in cerca di lavoro.

– Su Top Crime, alle 21.05 il telefilm “Bones”, con Emily Deshanel. Washington. La dottoressa Temperance Brennan è un’antropologa forense di fama internazionale che lavora con il suo staff per il Jeffersonian Institute, oltre che essere una scrittrice di romanzi di successo ispirati alla sua professione. Un giorno Temperance viene contattata dall’agente dell’FBI Seeley Booth per aiutarlo a risolvere un caso di omicidio in cui il cadavere della vittima è in condizioni molto deteriorate (decomposizione, combustione e mummificazione), e per la cui identificazione è necessaria l’analisi delle ossa; i due avevano già lavorato assieme in passato, e non si erano presi in simpatia, ma stavolta decidono di mettere da parte il loro risentimento e tornano a collaborare. L’indagine viene presto risolta e, visti i risultati, da quel momento "Bones" ("Ossa" – così Temperance viene soprannominata da Booth) e la sua squadra iniziano a collaborare assiduamente con Booth e il Bureau per risolvere casi di omicidio all’apparenza molto complicati.

– Su Real Time, alle 21.10 il varietà “Changing rooms”. Due coppie di amici o familiari si affrontano in una sfida di interior design: 48 ore e mille euro per rivoluzionare una stanza nella casa degli "avvesari". Alla guida del programma, e per la prima volta nelle vesti di giudice, la mediatrice immobiliare più famosa ed elegante della Tv, Paola Marella. Negli 8 episodi, due coppie di concorrenti, amici o parenti, si scambieranno le case e si sfideranno a colpi di fai-da-te e interior design. Potranno realizzare ciò che vogliono: cambiare il colore delle pareti, sconvolgere l’ordine dei mobili, rivoluzionare gli equilibri o ripensare gli spazi. Tutto questo senza avere controllo di ciò che accade nella propria abitazione. A supportare le coppie due designer, Andrea e Guido. I due si sfideranno per aiutare la propria squadra a vincere mentre Paola dallo studio seguirà lo sviluppo dei lavori, dispensando ai concorrenti anche dei consigli pratici sui possibili interventi. Allo scadere del tempo a disposizione, ciascuna coppia entrerà nella propria casa e scoprirà il makeover realizzato dall’altra squadra. Vincerà chi avrà effettuato il restyling migliore, quello che andrà maggiormente incontro ai desideri e alle aspettative degli avversari. Il giudizio finale spetterà a Paola Marella che deciderà i vincitori di “Changing Rooms”.

– Su RaiStoria, alle 20.45 “Il tempo e la storia Le canzoni del boom”. Dall’era degli “urlatori” e delle nuove sonorità di Modugno – “mister Volare” a Sanremo 1958 – fino alla stagione “ribelle” del 1967 che precede la contestazione studentesca: un decennio di boom economico italiano che “Il Tempo e la Storia” – il programma di Rai Cultura condotto da Massimo Bernardini – racconta in musica nella puntata in onda questa sera. Ospite, in studio, il professor Giovanni De Luna, che analizza trasformazioni e novità dell’Italia di quegli anni. Si parte proprio con “Il blu dipinto di blu” per proseguire con Celentano e l’influenza di Elvis: personaggi che – favoriti dalla crescente diffusione dei media – contribuiscono all’irrompere sulla scena sociale del fenomeno dei “giovani”, sempre più al centro della vita del Paese. Sono loro, in particolare, a sostenere il boom dell’industria discografica, uno dei simboli del momento d’oro dell’economia italiana.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm “Revolution”. A seguito di un misterioso evento, la Terra si ritrova improvvisamente priva di energia elettrica, tutti i dispositivi elettronici smettono di funzionare e persino le pile diventano inutili. Quindici anni dopo, il mondo è quindi radicalmente cambiato: le tradizionali forme di governo locali e nazionali sono un lontano ricordo e la società riscopre forme di organizzazione precedenti alla prima rivoluzione industriale. In tale scenario, le persone si ritrovano costrette a lottare quotidianamente per sopravvivere cercando di sfruttare al meglio le proprie abilità, fisiche o intellettuali che siano, cercando nel frattempo di capire cosa abbia determinato la rivoluzione in cui si sono loro malgrado ritrovati. Tra loro vi è Charlie Matheson, una ragazza il cui padre, ricercato dalla milizia per non chiari motivi, viene ucciso e il fratello Danny rapito dagli uomini della milizia che controlla il territorio in cui vivono. Charlie si vedrà costretta quindi a intraprendere un viaggio per trovare lo zio Miles, anche lui ricercato dalla milizia e mai conosciuto prima, sperando con il suo aiuto di poter ritrovare Danny e capire il perché la milizia abbia tentato di arrestare il padre e lo zio.

– Su Dmax alle 21.10 il docu-reality "Top gear". I presentatori, Jeremy Clarkson (soprannominato Jezza), Richard Hammond (Hamster) e James May (Captain Slow), guidano un viaggio alla scoperta del mondo delle quattro ruote più adrenaliniche. Alla trasmissione partecipa anche The Stig, un pilota che effettua i test in pista, sul quale Jeremy narra innumerevoli leggende.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.