BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sgomberato il viadotto di Boccaleone: 51 sanzioni della polizia locale

Otto agenti e un ufficiale del corpo del Comune di Bergamo si sono presentati alle prime luci dell’alba, intorno alle 6.15, sotto il viadotto di Boccaleone e hanno fermato ben 51 persone, di nazionalità soprattutto rumena e slovacca, persone che sono state prima identificate e poi sanzionate

Più informazioni su

Azione efficace della Polizia Locale nella mattinata di mercoledì 10 dicembre: otto agenti e un ufficiale del corpo del Comune di Bergamo si sono presentati alle prime luci dell’alba, intorno alle 6.15, sotto il viadotto di Boccaleone, dove da alcuni giorni stanno concentrando la propria attenzione in seguito ad alcune segnalazioni da parte dei residenti.

Gli agenti hanno fermato ben 51 persone, di nazionalità soprattutto rumena e slovacca, persone che sono state prima identificate e poi sanzionate secondo l’art. 11 del regolamento di polizia urbana.

Per portare a termine l’intervento ci è voluta un’ora e mezza circa. Al termine, alle 8.45 sono entrati in azione i mezzi e gli operatori di A2A, che hanno ripulito e ripristinato l’area.

Nei prossimi giorni sarà inviata richiesta, corredata dei dati delle identificazioni odierne, alla Questura per l’emissione di eventuali provvedimenti di allontanamento dal territorio nazionale, in base alle normative vigenti.

“La situazione del viadotto di Boccaleone – spiega l’assessore alla sicurezza Sergio Gandi – era monitorata dalla Polizia Locale già da alcuni giorni. L’intervento della mattinata di oggi testimonia innanzitutto lo sforzo e l’impegno di voler risolvere in modo efficace una situazione molto delicata, ma anche l’attenzione ai quartieri da parte dell’amministrazione. Nei prossimi giorni continuerà il monitoraggio dell’area, in modo da evitare nuovi e ulteriori insediamenti.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.