BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Salute e benessere, a San Pellegrino convegno di Rete Città Sane

Venerdì 12 dicembre all'Auditorium dello Stabilimento della San Pellegrino SPA di San Pellegrino Terme si terrà il secondo convegno “Rete Città Sane”. L'evento vedrà la partecipazione degli otto comuni che aderiscono alla Rete Città Sane e delle Aziende di San Pellegrino Terme iscritte alla Rete WHP.

Venerdì 12 dicembre, dalle 14:30 alle 17:30, all’Auditorium dello Stabilimento della San Pellegrino Spa di San Pellegrino Terme si terrà il secondo convegno “Rete Città Sane”. L’evento vedrà la partecipazione degli otto comuni che aderiscono alla Rete Città Sane e delle Aziende di San Pellegrino Terme iscritte alla Rete WHP.

La Rete delle Città Sane della provincia di Bergamo è stata istituita nel 2012 e coinvolge ad oggi otto Comuni: Albino, Costa Volpino, Nembro, Mozzo, Paladina, Romano di Lombardia, San Paolo d’Argon, San Pellegrino Terme. I Comuni aderenti si impegnano ad attuare azioni concrete: buone pratiche di riconosciuta efficacia.

L’obiettivo è quello di ottenere benefici reali in termini di salute, adottando strategie efficaci a un costo accessibile e mantenendosi nei limiti imposti dalle ristrettezze di risorse a disposizione dei Comuni. Il fine ultimo è quindi quello di migliorare la salute e il benessere dei cittadini mediante l’attuazione da parte dei Comuni di politiche ed iniziative che promuovano corretti stili di vita. Il secondo convegno di “Rete Città Sane” è stato organizzato a San Pellegrino Terme perché sul territorio comunale l’Asl sta sperimentando l’integrazione di programmi di promozione della salute in diversi ambienti come la città e i luoghi di lavoro. Il programma del convegno prevede interventi sia dei comuni aderenti a Rete Città Sane, che delle Aziende partecipanti al programma WHP.

Durante il Convegno, i Comuni e le Aziende presenteranno le buone pratiche realizzate nel corso del 2014. L’incontro si concluderà con il riconoscimento da parte dell’ASL degli otto Comuni che promuovono la salute.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.