BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Sartre legge Flaubert” Al Mascheroni incontro con Federico Leoni

Martedì 9 dicembre all’auditorium del liceo scientifico Mascheroni di Bergamo è in programma un incontro con Federico Leoni sul tema “Sartre legge Flaubert: stupore, stupidità e letteratura”. L’iniziativa è promossa da Noesis – Libera associazione per la diffusione e lo studio delle discipline filosofiche.

Più informazioni su

All’auditorium del liceo scientifico Mascheroni di Bergamo è in programma un incontro con il ricercatore dell’Università degli studi di Milano Federico Leoni sul tema “Sartre legge Flaubert: stupore, stupidità e letteratura”. L’appuntamento è martedì 9 dicembre alle 20 e rientra nel corso di filosofia 2014/2015 promosso da Noesis – Libera associazione per la diffusione e lo studio delle discipline filosofiche.

Federico Leoni, nato a Novara nel 1974, ha studiato a Milano e a Ginevra, a diretto contatto con Carlo Sini e Jean Starobinski. Si è laureato in Filosofia teoretica e ha proseguito con un dottorato sull’antropologia in Kant. Ha svolto attività di ricerca presso l’Università degli Studi di Milano e attualmente insegna Filosofia morale presso la facoltà di Filosofia dell’Università degli Studi di Verona. Collabora con l’Ecole Française de Daseinanalyse (Paris I – Sorbonne), con il Réseau International pour l’étude de la philosophie française contemporaine (Milano – Paris – Warwick) e con la Fondazione Italianieuropei. Inotlre, scrive stabilmente su numerose riviste italiane e straniere. È stato coordinatore scientifico della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano ed è co-direttore della rivista internazionale di studi merleaupontiani Chiasmi e direttore della collana Sillabario (editore Orthotes di Napoli).

Leoni si occupa prevalentemente di fenomenologia francese e tedesca. Il suo interesse è rivolto verso la psicanalisi, il comportamentismo e la psicologia esistenziale. Le sue ricerche lo hanno condotto anche nel circuito IRPA (Istituto di Ricerca di Psicoanalisi Applicata), in cui è docente titolare di materia.

L’Associazione Noesis è aperta alla partecipazione di tutti i cittadini interessati alla diffusione e alla valorizzazione della conoscenza al fine di realizzare e favorire il dibattito filosofico e la crescita culturale. È possibile avere ulteriori informazioni sulle iniziative promosse e associarsi consultando il sito internet www.noesis-bg.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.