BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Senegalese a Salvini: “Mai stato in Senegal?” Il video della discussione fotogallery

"Lei è mai stato in Senegal?". "No, ma ci andrei volentieri". E' iniziato così il confronto tra un ragazzo senegalese residente alla Celadina e il segretario leghista Matteo Salvini.

Più informazioni su

 "Lei è mai stato in Senegal?". "No, ma ci andrei volentieri". E’ iniziato così il confronto tra un ragazzo senegalese residente a Bergamo e il segretario leghista Matteo Salvini.

Dopo la cerimonia di consegna del presepe alla scuola De Amicis della Celadina di sabato pomerriggio (Leggi e guarda il video QUI), il leader del Carroccio si è fermato per salutare i suoi numerosi sostenitori presenti sul piazzale. 

A un certo, tra la folla, spunta un giovane senegalese che si avvicina a Salvini, gli chiede per quale motivo sia a Bergamo, e poi inizia un confronto con il suo Paese d’origine.

Guarda il video dello scambio di opinioni tra Salvini e il senegalese: 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da serio

    Corrado, se era organizzato il tuo discorso non regge. E comunque ora che hai messo la pulce nell’orecchio c’è poco da fidarsi.

  2. Scritto da Corrado

    non so se era “organizzato” o meno.. fatto sta che entrambi hanno detto delle cose condivisibilissime e ragionevoli.
    questo dimostra che quando si ha ragione e si parla tra uomini alla fine ci si intende. i buonismi, gli slogan (da entrambe le parti), non servono a nulla e incentivano solamente l’odio.. poi dopo i fatti di Roma ora credo sia ancora più chiaro a chi fanno comodo gli sbarchi..

  3. Scritto da dedo

    Ma il tizio che scrive sempre gli stessi commenti anti-leghisti cambiano nick? non possiamo tenerci il senegalese e mandare lui in africa, così i suoi amici clandestini li difende direttamente la?

  4. Scritto da Torri

    Un amico senegalese mi disse che in Senegal, gli spacciatori di droga vengono presi e buttati nei rovi di spine, così la prossima volta ci pensano bene… Non molto diverso dalle intenzioni di Borghezio e Salvini…

  5. Scritto da Raimondo V.

    C’è qualche dichiarazione dell’ex ministro Kyenge a proposito della questione del presepe?
    O invece no… visto i suoi profondi legami con l’ambiente cattolico….?

  6. Scritto da serio

    Chissà se poi Salvini avrà modo di chiedere scusa anche ai rom oltre al Sud.
    E chissà se parteciperà alle lectio magistralis di Bergoglio invece di andare da Putin a chiedere questua

    1. Scritto da Ilario

      non deve chiedere scusa proprio a nessuno

    2. Scritto da giggi

      farà tutte e due, dal papa e da putin a chiedere soldi.

  7. Scritto da Giovanni

    Qua fa tanto il tollerante, poi nei comizi leghisti i musulmani diventano tutti tagliagole irrecuperabili da prendere per la barbetta e rispedire a casa loro a calci nel sedere (Borghezio docet). Quanta ipocrisia.

    1. Scritto da Miki

      Dai?

    2. Scritto da Bèrghem

      E’ chiaro che tu non sei mai stato ad un comizio di Salvini.
      Al massimo puoi aver sentito un minuto estratto “a caso”… dai giornalisti, notoriamente filoleghisti.

      1. Scritto da Giovanni

        Le performances di Borghezio sono note e strappano sempre grandi applausi. E poi quel minuto c’è, non vale “estratto fuori contesto”, ipocrisia a mille!

    3. Scritto da Giuseppe

      Salvini avra’ la sua ipocrisia, di sicuro
      sempre meno del PD, partito di delinquenti.

  8. Scritto da il polemico

    io invece proporrei a chi si indigna di arrecare danno a chi non è cattolico di andare in nigeria,paese ricco di petrolio e tollerante verso le altre religioni….

  9. Scritto da serio

    La lega nord è passata dal paganesimo del Po all’iconografia stellare della Scuola di Adro passando attraverso le mille contraddizioni di una lettura peculiare del Vangelo e della Bibbia che ha chiesto scusa al Sud ma non ancora ai ROM. Chissà quando le scuse finiranno e inizierà il rispetto per tutti

    1. Scritto da Miki

      I Bingo-Bongo (cit. Calderoli) non votano (o comunque non votano Ln). Le merdacce levantine si, quindi si scusano con chi fa più comodo.

    2. Scritto da Perché

      Non ho capito perché si deve chiedere scusa ai rom. Specie a quelli che rubano

      1. Scritto da Corrado

        esatto.. mi piacerebbe davvero che qualcuno me lo spiegasse…