BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Treviglio la diretta live della Prima della Scala in collegamento da Milano

Domenica 7 dicembre il cinema Ariston Multisala di Treviglio proporrà la visione di “Fidelio” di Ludwig van Beethoven, lo spettacolo della Prima del Teatro alla Scala di Milano, in diretta live. La direzione dell’oepra lirica, cantata in tedesco con sottotitoli in italiano, è affidata a Daniel Barenboim, mentre la regia a Deborah Warner.

Domenica 7 dicembre il cinema Ariston Multisala di Treviglio proporrà la visione di “Fidelio”, lo spettacolo della Prima del Teatro alla Scala di Milano per la stagione 2014/2015, in diretta live.

L’appuntamento è alle 17.30, quando inizierà il collegamento con lo spettacolo lirico più atteso dell’anno. “Fidelio” è un’opera di Ludwig van Beethoven, in due atti, cantata in tedesco, con sottotitoli in italiano, per la durata di 220 minuti.

La direzione è affidata a Daniel Barenboim, mentre la regia a Deborah Warner. Scene e costumi, invece, sono targati Chloe Obolensky, mentre disegni e luci a Jean Kalman. Il cast, infine, annovera i nomi di Peter Mattei, Falk Struckmann, Klaus Florian Vogt.

Nell’esibizione, la protagonista, Leonore si finge uomo, prende il nome di Fidelio, per riuscire ad entrare nel carcere in cui sospetta che Don Pizzarro tenga prigioniero suo marito, Florestan, misteriosamente scomparso. Fidelio entra nelle grazie del carceriere e di sua figlia che se ne innamora, pensando sia un uomo; la vera identità di Fidelio, infatti, rimarrà nascosta fino all’incontro con Florestan, condannato a morte da Pizarro, suo acerrimo nemico.

Il costo di ingresso per assistere allo spettacolo all’Ariston Multisala di Treviglio è di 15 euro (intero) e di 12 euro (ridotto under 25 e over 65).

Il cinema Ariston è a Treviglio in via del Bosco, 2. Per avere ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero 0363 419503 oppure consultare il sito internet www.aristonmultisala.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.