BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Giornata della prevenzione della cecità, stand anche a Bergamo e provincia

Domenica 7 e lunedì 8 dicembre anche in città e provincia vengono allestiti gli stand della terza Giornata sulla prevenzione della cecità e la riabilitazione visiva. Un’iniziativa promossa dall’Unione italiana ciechi e ipovedenti.

Domenica 7 e lunedì 8 dicembre in diverse piazze di città e provincia vengono allestiti gli stand della terza Giornata regionale sulla prevenzione della cecità e la riabilitazione visiva. Un’iniziativa promossa dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (U.I.C.I.) Onlus – Consiglio Regionale Lombardo, in collaborazione con la Sezione Italiana dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità Onlus (IAPB Italia) e con il supporto di Novartis, per promuovere e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione delle malattie della vista e della riabilitazione visiva delle persone con ipovisione.

La campagna prevede l’allestimento di gazebo in circa 80 piazze dislocate su tutto il territorio lombardo (Milano, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza, Pavia, Sondrio, Varese) dove i rappresentanti dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (U.I.C.I.) Onlus, supportati da collaboratori e volontari, forniranno informazioni e distribuiranno materiale divulgativo sulle malattie degli occhi. I volontari dell’UICI offriranno inoltre a tutte le persone che si recheranno ai gazebo, in cambio di un piccolo contributo, un astuccio-regalo contenente 400 gr. di cioccolato finissimo fondente, al latte, bianco e con le nocciole. “La raccolta fondi, che avverrà attraverso la distribuzione di quello che a noi piace definire ‘un dono per la vista’, ci permetterà di sostenere nel corso del prossimo anno varie attività nel campo della prevenzione delle malattie oculari e della riabilitazione – dichiara Nicola Stilla, Presidente U.I.C.I. Regione Lombardia – La Giornata ha l’obiettivo di andare ad incrementare le già numerose iniziative che la nostra Associazione realizza annualmente sia all’interno delle scuole attraverso incontri di sensibilizzazione con i ragazzi e gli insegnanti, sia nelle città della nostra regione attraverso delle visite oculistiche gratuite, che potranno essere effettuate sulle Unità Mobili Oftalmiche di IAPB Italia Onlus, e degli incontri di sensibilizzazione aperti al pubblico attraverso la distribuzione di materiale divulgativo ad hoc”. L’Unnniooone italiana ciechi e ipovedenti collabora anche con i centri di riabilitazione dislocati su tutto il territorio, organizzando corsi di orientamento, mobilità e autonomia per le persone non vedenti o ipovedenti. “Nello specifico, anche grazie ai proventi raccolti durante iniziative come questa, l’UICI realizza dei percorsi di tipo riabilitativo per potenziare e favorire l’autonomia e la mobilità delle persone ipovedenti sia nell’ambiente domestico sia nell’ambiente urbano della propria città, al fine di poter garantire agli ipovedenti una vita il più possibile autonoma e soddisfacente – conclude Stilla”.

Per consultare l’elenco dettagliato delle piazza bergamasche e regionali in cui sarà presente l’associazione è possibile consultare il sito internet http://www.uicilombardia.org/notizia.php?id=801 È possibil avere ulteriori informazioni al sito www.uicilombardia.org, chiamando lo 02-76011893 oppure inviando un’e-mail: uiclomb@uiciechi.it – Sito web: www.uicilombardia.org

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.