BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Svolta inglese: niente tasse sulla casa fino a 125mila sterline

Casa dolce casa... L'esecutivo inglese guidato da David Cameron ha voluto lanciare, nella manovra d'autunno presentata alla Camera dei Comuni, un grande messaggio di ottimismo al mercato immobiliare.

Casa dolce casa… L’esecutivo inglese guidato da David Cameron ha voluto lanciare, nella manovra d’autunno presentata alla Camera dei Comuni, un grande messaggio di ottimismo al mercato immobiliare. Nel Regno Unito infati dalla mezzanotte di mercoledì la riforma dello stamp duty, l’imposta sulle transazioni immobiliari, darà sollievo al 98 per cento dei nuovi acquirenti.

Azzerata del tutto sulle prime 125mila sterline dell’intera quota d’acquisto, crescerà proporzionalmente e ammonterà al 2% per la restante parte fino a 250mila sterline, e avanti del 5% per un acquisto fino a 925mila, del 10% per abitazioni fino a un milione e mezzo di sterline e del 12% per quelle ancora più costose.

Risultato: un taglio alle tasse pari a 800 milioni di pound l’anno (oltre un miliardo di euro) e di circa 5.600 euro sull’acquisto di un’abitazione del valore medio di 275mila sterline (350mila euro). La mossa è una convincente strizzata d’occhio ai nuovi acquirenti, un sostegno alle "aspirazioni" dei cittadini dunque al sogno per eccellenza (non solo quello dei britannici): la casa.

È un modo, tra l’altro, per corteggiare gli elettori laburisti delle classi basse e medie. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da il polemico

    in italia invece il governo per aumentare le compravendite,ti fa sconto di 500 euro sulle tasse di acquisto,ma poi ti mette 1000 euro annuali di imu su seconda casa,poi ci mette imu su terreni rocciosi che paragona a terreno coltivabile…tassa stufe,climatizzatori,pannelli fotovoltaici ecc ecc…manca solo la tassa sui cancelli e siamo apposto….