BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dea, tridente argentino per la sfida-salvezza Quale undici col Cesena?

Colantuono, dopo il punticino strappato a Empoli, punta ancora una volta sul trio Gomez-Maxi Moralez-Denis per tornare alla vittoria in campionato e per vincere la delicatissima gara di domenica. Tu che formazione vorresti vedere contro i romagnoli? Commenta e di' la tua.

Più informazioni su

No agli squalificati Boakye e Dramè, sì al tridente tutto argentino su cui si punta moltissimo. L’Atalanta anti-Cesena continuna prendere forma per un match importante e delicato che Colantuono e i suoi non possono assolutamente permettersi di toppare. In palio, oltre a tre pesantissimi punti, c’è anche il futuro dei due tecnici, che sentono la propria panchina scottare visti gli ultimi risultati non proprio esaltanti.

Come detto, per sfondare il muro che i romagnoli alzeranno domenica al Comunale il Cola si affiderà a quel tridente argentino formato da Gomez, Maxi Moralez e Denis che finora non ha regalato i risultati sperati. Toccherà a loro caricarsi sul groppone la squadra in questo momento difficile. A centrocampo D’Alessandro sembra favorito su Migliaccio per una linea che, con l’ex di turno, potrebbe diventare a quattro (con il mediano campano, invece, si potrebbe parlare di un centrocampo a tre col Papu spostato sulla trequarti con Maxi), con Cigarini e Carmona regolarmente schierati al centro. Pochi dubbi anche in difesa: tornerà Benalouane che farà coppia con Stendardo, mentre Del Grosso sostituirà lo squalificato Dramè e Zappacosta ritroverà il suo posto dal 1′ sull’out difensivo di destra. Ovviamente, davanti a Sportiello.

Tu chi vorresti vedere in campo contro il Cesena? Commenta e di’ la tua.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Non c'era il rigore

    Il calcio professionistico è una truffa. Il tifo è l’antitesi del raziocinio. Chi segue il calcio nostrano, che si è dimostrato più e più volte essere truccato, si merita la pressione fiscale e la non democrazia che abbiamo. Per es, moggi è ancora in tv a pontificare. Non vi siete ancora stancati di essere presi per i fondelli?

  2. Scritto da nino cortesi

    Benalouane potrebbe giocare anche centravanti.
    Mi piacerebbe tanto vederlo giocare lasciandogli briglia sciolta.
    Buona la formazione di Digeo, uno che capisce di calcio.

  3. Scritto da digeo

    Sportiello benaluonae biava stendardo del grosso d’alessandro cigarini migliaccio gomez moralez denis

  4. Scritto da Pierpaolo Bravin

    lo STATO rappresentato da un PREFETTO cede di fronte a dei violenti e penalizza chi segue le regole. VOGLIO POTER SOSTENERE LA MIA SQUADRA IN TRASFERTA !! IL CESENA SARA’ DURAMENTE PENALIZZATO PER L’ASSENZA DEI SUOI TIFOSI A BERGAMO !!! Perchè sono ammessi solo i possessori di TDT dell’Atalanta ???? Se il prefetto Ferrandino non riesce a garantire l’ordine pubblico a BERGAMO, mi vergogno di essere italiano e gli spedirò la mia TESSERA .. elettorale forza Cesena!! NO alla violenza

  5. Scritto da Pierpaolo Bravin

    Il Prefetto Francesca Ferrandino usa il pugno di ferro con noi tifosi del Cesena che non abbiamo fatto niente! Ho la TESSERA del TIFOSO, noi a Cesena siamo tranquilli e non ci sono problemi da tanti anni, io non ho “nemici” ma tanti amici che da Bergamo invito a Cesena per la partita, tanti giocatori dell’Atalanta e di Bergamo si sono sempre trovati bene a Cesena.. e noi gli vogliamo bene …

  6. Scritto da GPA

    Sportiello
    Benalouane Stendardo Cherubin Del Grosso
    Molina Baselli/migliaccio Cigarini Gomez
    Moralez
    Denis

  7. Scritto da Lina

    Disertiamo Tutti lo stadio in segno di protesta Percassi ritiri la squadra dal campionato in segno di protesta non si può denigrare così una Provincia per colpa di un gruppetto di agitati, si dia la possibilità di esibire e fotocopia un documento d’identità per chi propio all’ultimo momento decide d’andare allo stadio, non siamo in EPOCA FASCISTA

  8. Scritto da Jeanpaul

    A questo punto una formazione vale l’altra.La squadra non è competitiva come tutti pensavamo. Ora bisogna cambiare atteggiamento tattico, bisogna sempre provare a giocare la partita altrimenti scenderemo in B con il record degli zero a zero. E se domenica pareggiamo ancora spero di non leggere che è un punticino importante. Risultato positivo è solo la vittoria.

    1. Scritto da d

      oltre al pareggio, alla vittoria c’è anche un altro risultato. Forse è il caso di ricordarcelo. anche solo per cabala

  9. Scritto da nino cortesi

    Si deve giocare ad una punta anche con il Cesena ed anche in casa.
    Sportiello; Zappacosta, Stendardo, Cherubin, Del Grosso; Benalouane, Cigarini, Baselli, Gomez; Moralez, Denis.
    Dalle prossime partite Boakyè diventa lui il centravanti e Denis entra al 60°.

    1. Scritto da veronika

      no no no Nino! Non ci sei ultimamente! Pensi troppo alla politica? ;-) Boa è squalificato, e poi che ce ne facciamo di 3 terzini? Da uno zemaniano come te non me l’aspettavo.
      Sportiello Zappacosta Biava Benalouane Del Grosso Baselli Cigarini Migliaccio Gomez Moralez Denis

      1. Scritto da nino cortesi

        Chapeau a Veronika.
        (Sperando che sia una femmina).

    2. Scritto da ElleA69

      Nino, vuoi giocare con il 5-2-2-1? ;-) Hai messo solo 2 centrocampisti e ben 5 difensori… non è un po’ troppo contro il Cesena? :)