BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da “Amico molto speciale” a “Magic in the moonlight” Il week-end al cinema

La programmazione delle sale cinematografiche di Bergamo e provincia nel fine-settimana è caratterizzata dall’arrivo dei film commedia “Un amico molto speciale” e “Magic in the moonlight”. In calendario, poi, non mancano i titoli del momento. Ecco tutte le pellicole che si possono vedere nei cinema della Bergamasca nel week-end.

A caratterizzare la programmazione delle sale cinematografiche di Bergamo e provincia nel fine-settimana è l’arrivo dei film commedia “Un amico molto speciale” e “Magic in the moonlight”. Quest’ultimo, nel cast annovera i nomi di Emma Stone, Colin Firth e Marcia Gay Harden.

In calendario, poi, non mancano i titoli del momento, come “Scemo & + scemo 2”, “Andiamo a quel paese”, “Interstellar”, “I pinguini di Madagascar”, “I vichinghi”, “Ogni maledetto Natale”, “Hunger games – Il canto della rivolta – Parte I”, “Il mio amico Nanuk”, “Scusate se esisto!” e “La scuola più bella del mondo”.

Tra gli eventi, da segnalare il cineforum del cineteatro Gavazzeni di Seriate, in programma giovedì 4 dicembre. Per l’occasione, verrà proposta la visione del film drammatico “Il grinta”. La serata avrà inizio con l’introduzione, a cura di Enrico Poli, docente al centro scolastico “La Traccia” di Calcinate e Leonardo Locatelli, esperto di cinema de “Il Sussidiario.net”, alle 20:45, mentre la proiezione inizierà alle 21. A seguire, sarà possibile prendere parte a un dibattito sui temi emersi.

Da annotare, infine, gli appuntamenti con la rassegna “Il grande sentiero”, all’auditorium Modernissimo di Nembro venerdì 5 dicembre.

Ecco tutte le pellicole che si possono vedere nei cinema della Bergamasca nel week-end.

GIOVEDI’ 4 DICEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“Torneranno i prati”, 80min – Drammatico – Doppiato, alle 21;

“Due giorni una notte”, 95min – Drammatico – Doppiato, alle 21;

“Trash”, 115min – Thriller – Doppiato, alle 21.

CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 21;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 21.

MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 21;

“Io sto con la sposa”, 98min – Documentario – Doppiato, alle 21.

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760

“Anime nere”, 103min – Drammatico – Doppiato, alle 21.

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868

“Il grinta” (Cineforum), 110min – Drammatico – Doppiato. La serata avrà inizio con l’introduzione, a cura di Enrico Poli, docente al centro scolastico “La Traccia” di Calcinate e Leonardo Locatelli, esperto di cinema de “Il Sussidiario.net”, alle 20:45, mentre la proiezione inizierà alle 21. A seguire, sarà possibile prendere parte a un dibattito sui temi emersi.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 17:15, alle 20:10 e alle 22:30;

“Un amico molto speciale”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 17:30, alle 20:40 e alle 22:20;

“Scemo & + scemo 2”, 110min – Commedia – Doppiato, alle 17, alle 19:45 e alle 22:30;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 17, alle 17:30, alle 20 e alle 22:30;

“I vichinghi”, 97min – Azione – Doppiato, alle 20;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 19:30 e alle 22:40;

“Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 17, alle 19:50 e alle 22:45;

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 17:10, alle 20 e alle 22:40;

“Il mio amico Nanuk”, 98min – Avventura – Doppiato, alle 17:10;

“La scuola più bella del mondo”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 20;

“Andiamo a quel paese”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 22:40;

“Interstellar”, 168min – Fantascienza – Doppiato, alle 17 e alle 21:45.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 20 e alle 22:20;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:20;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:30;

“Scemo & + scemo 2”, 110min – Commedia – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:30;

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 20:20 e alle 22:30;

“Trash”, 115min – Thriller – Doppiato, alle 20:20;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 22:40.

CINESTAR CORTENUOVA allo shopping village “Le Acciaierie” di Cortenuova in via Trieste, 15 – 0363 992244

“Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 21:10;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 21:15;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 21:15;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 21:25;

“Scemo & + scemo 2”, 110min – Commedia – Doppiato, alle 21:05;

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 21:20;

“Un amico molto speciale”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 21:30.

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia, S.s. 498 Soncinese – 0363 688012

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 21:15;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 21:15;

"Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 21:15.

CINEMA TEATRO CAGNOLA a Urgnano in via Roma, 82 – 035 487 2228

“La buca”, ‎90min‎‎ – Commedia‎‎ – Doppiato‎, alle 21.

VENERDI’ 5 DICEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“Torneranno i prati”, 80min – Drammatico – Doppiato, alle 20:30 e alle 22.30;

“Due giorni una notte”, 95min – Drammatico – Doppiato, alle 20:30 e alle 22:30;

“Trash”, 115min – Thriller – Doppiato, alle 20:15 e alle 22:30.

CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 20:15 e alle 22:30;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 20:30 e alle 22:30.

MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 20:30 e alle 22:30;

“Viviane”, 115minm – Drammatico – Doppiato, alle 20:15 e alle 22:30.

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239

“Adieu Au Langage – Addio al linguaggio” (Versione in lingua originale, con sottotitoli in italiano), 80min – Docufilm – Doppiato, alle 21.

AUDITORIUM MODERNISSIMO a Nembro in via Roma, 13 – 035 471311

“Il vortice fuori” (ingresso gratuito, nell’ambito della rassegna “Il grande sentiero”), 50min – Docufilm – Doppiato, alle 21. A seguire, incontro con i registi Giorgio Affanni e Andrea Grasselli;

“La morte sospesa” (ingresso gratuito, nell’ambito della rassegna “Il grande sentiero”), 98min – Docufilm – Doppiato, alle 22.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 17:15, alle 20:10 e alle 22:30;

“Un amico molto speciale”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 17:30, alle 20:40 e alle 22:20;

“Scemo & + scemo 2”, 110min – Commedia – Doppiato, alle 17, alle 19:45 e alle 22:30;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 17, alle 17:30, alle 20 e alle 22:30;

“I vichinghi”, 97min – Azione – Doppiato, alle 20;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 19:30 e alle 22:40;

“Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 17, alle 19:50 e alle 22:45;

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 17:10, alle 20 e alle 22:40;

“Il mio amico Nanuk”, 98min – Avventura – Doppiato, alle 17:10;

“La scuola più bella del mondo”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 20;

“Andiamo a quel paese”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 22:40;

“Interstellar”, 168min – Fantascienza – Doppiato, alle 17 e alle 21:45.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 17:30, alle 20 e alle 22:20;

“Il mio amico Nanuk”, 98min – Avventura – Doppiato, alle 17:30;

“Trash”, 115min – Thriller – Doppiato, alle 17:40 e alle 20:20;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 17:40, alle 20:10 e alle 22:30;

“Scemo & + scemo 2”, 110min – Commedia – Doppiato, alle 17:40, alle 20:10 e alle 22:30;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 17:50, alle 20:10 e alle 22:20;

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 20:20 e alle 22:30;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 22:40.

CINESTAR CORTENUOVA allo shopping village “Le Acciaierie” di Cortenuova in via Trieste, 15 – 0363 992244

“Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:40;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 20:45 e alle 22:30;

“I vichinghi”, 97min – Azione – Doppiato, alle 20:15;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 20:20 e alle 22:35;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 20:15 e alle 22:30;

“Scemo & + scemo 2”, 110min – Commedia – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:35;

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 22:35;

“Un amico molto speciale”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 20:35 e alle 22:25.

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia, S.s. 498 Soncinese – 0363 688012

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 21:15;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 21:15;

"Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 21:15.

NUOVO CINETEATRO ALBINO in piazza san Giuliano ad Albino – 035 751490

“I pinguini di Madagascar”, 92min‎‎ – Animazione‎‎ – Doppiato‎, alle 21.

SALA DELLA COMUNITA’ AGORA’ a Mozzo in via san Giovanni Battista, 6 – 035 461699

“Hunger Games – Il canto della rivolta: parte 1”, ‎123min‎‎ – Azione – Doppiato‎, alle 21.

SABATO 6 DICEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“Torneranno i prati”, 80min – Drammatico – Doppiato, alle 14:30, alle 16:30, alle 18:30, alle 20:30 e alle 22:30;

“Due giorni una notte”, 95min – Drammatico – Doppiato, alle 14:30, alle 16:30, alle 18:30, alle 20:30 e alle 22:30;

“Trash”, 115min – Thriller – Doppiato, alle 15:30, alle 17:45, alle 20:15 e alle 22:30.

CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 20:15 e alle 22:30;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 16:30, alle 18:30, alle 20:30 e alle 22:30;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 14:30, alle 16:30 e alle 18:30;

“Il mio amico Nanuk”, 98min – Avventura – Doppiato, alle 14:30.

MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339

“L’alce di cartone” (all’interno del programma “Il cinema ti fa crescere”), 60min – Teatro, alle 16:15;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 16:30, alle 20:30 e alle 22:30;

“Viviane”, 115minm – Drammatico – Doppiato, alle 20:15 e alle 22:30.

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760

“Interstellar”, 168min – Fantascienza – Doppiato, alle 21.

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 21;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 15 e alle 17:45.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Naruto – La via dei ninja”, 110min – Animazione – Doppiato, alle 14:30, alle 17:15 e alle 20;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 14:40, alle 17:15, alle 20:10 e alle 22:30;

“Un amico molto speciale”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 15, alle 17:30, alle 20:40 e alle 22:20;

“Scemo & + scemo 2”, 110min – Commedia – Doppiato, alle 14:10, alle 17, alle 19:45, alle 22:30 e alle 00:45;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 14:20, alle 15, alle 17, alle 17:30, alle 20, alle 22:30 e all’1;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 19:30 e alle 22:40;

“Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 14, alle 16:55, alle 19:50, alle 22:45 e alle 00:20;

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 14:20, alle 17:10, alle 20 e alle 22:40;

“Il mio amico Nanuk”, 98min – Avventura – Doppiato, alle 14:30;

“La scuola più bella del mondo”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 20;

“Andiamo a quel paese”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 22:40 e all’1;

“Interstellar”, 168min – Fantascienza – Doppiato, alle 17 e alle 21:45.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 14:30, alle 16:20, alle 18:20, alle 20:10 e alle 22:20;

“Il mio amico Nanuk”, 98min – Avventura – Doppiato, alle 14:50 e alle 16:30;

“Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 15, alle 17:30, alle 20:20 e alle 22:20;

“Trash”, 115min – Thriller – Doppiato, alle 15:10 e alle 20:20;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 15:10, alle 17:40, alle 20:10, alle 22:30 e alle 00:30;

“Scemo & + scemo 2”, 110min – Commedia – Doppiato, alle 15:20, alle 17:40, alle 20:10, alle 22:40 e alle 00:30;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 17:30, alle 22:40 e alle 00:40;

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 18:20, alle 20:20 e alle 22:30.

CINESTAR CORTENUOVA allo shopping village “Le Acciaierie” di Cortenuova in via Trieste, 15 – 0363 992244

“Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 15, alle 17:35, alle 20:10 e alle 22:40;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 15, alle 16:55, alle 18:50, alle 20:45 e alle 22:30;

“I vichinghi”, 97min – Azione – Doppiato, alle 15:20 e alle 20:15;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 15:25, alle 17:35, alle 20:20 e alle 22:35;

“Naruto – La via dei ninja”, 110min – Animazione – Doppiato, alle 16 e alle 18;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 20:15 e alle 22:30;

“Scemo & + scemo 2”, 110min – Commedia – Doppiato, alle 15:15, alle 17:45, alle 20:10 e alle 22:35;

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 17:40 e alle 22:35;

“Un amico molto speciale”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 15, alle 16:50, alle 18:45, alle 20:35 e alle 22:25.

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia, S.s. 498 Soncinese – 0363 688012

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 16:30, alle 18:30, alle 21:15 e alle 22:55;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 16:30, alle 18:30, alle 21:15 e alle 23;

"Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 16:30, alle 18:40, alle 21:15 e alle 23.25.

CINE-TEATRO SORRISO di Gorle in via Piave, 2 – 035656962

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 20:45.

CINEMA TEATRO CAGNOLA a Urgnano in via Roma, 82 – 035 487 2228

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 20:30.

NUOVO CINETEATRO ALBINO in piazza san Giuliano ad Albino – 035 751490

“I pinguini di Madagascar”, ‎92min‎‎ – Animazione‎‎ – Doppiato‎, alle 21.

AUDITORIUM a Osio Sotto in via sant’Alessandro, 1a – 035 881377

“Hunger Games – Il canto della rivolta: parte 1”, ‎123min‎‎ – Azione‎‎ – Doppiato, alle 21.

CINEMA TEATRO NUOVO a Trescore Balneario in via Locatelli, 104 – 035 940087

“Doraemon – Il film (NO 3D)”, ‎95min‎‎ – Animazione‎‎ – Doppiato‎, alle 21.

SALA EDEN a Stezzano in via Bergamo, 9 – 035 591449

“I pinguini di Madagascar (NO 3D)”, ‎92min‎‎ – Animazione‎‎ – Doppiato‎, alle 21.

SALA DELLA COMUNITA’ AGORA’ a Mozzo in via san Giovanni Battista, 6 – 035 461699

“Hunger Games – Il canto della rivolta: parte 1”, ‎123min‎‎ – Azione – Doppiato‎, alle 21.

DOMENICA 7 DICEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“Torneranno i prati”, 80min – Drammatico – Doppiato, alle 14:30, alle 16:30, alle 18:30, alle 20:30 e alle 22:30;

“Due giorni una notte”, 95min – Drammatico – Doppiato, alle 14:30, alle 16:30, alle 18:30, alle 20:30 e alle 22:30;

“Trash”, 115min – Thriller – Doppiato, alle 15:30, alle 17:45, alle 20:15 e alle 22:30.

CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 20:15 e alle 22:30;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 16:30, alle 18:30, alle 20:30 e alle 22:30;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 14:30, alle 16:30 e alle 18:30;

“Il mio amico Nanuk”, 98min – Avventura – Doppiato, alle 14:30.

MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 15:15, alle 17:30, alle 20:30 e alle 22:30;

“Viviane”, 115minm – Drammatico – Doppiato, alle 15:30, alle 18, alle 20:15 e alle 22:30.

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760

“Interstellar”, 168min – Fantascienza – Doppiato, alle 15, alle 18 e alle 21.

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239

“Adieu Au Langage – Addio al linguaggio” (Versione in lingua originale, con sottotitoli in italiano), 80min – Docufilm – Doppiato, alle 21.

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 21;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 15 e alle 17:45.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Naruto – La via dei ninja”, 110min – Animazione – Doppiato, alle 11:10, alle 14:30, alle 17:15 e alle 20;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 14:40, alle 17:15, alle 20:10 e alle 22:30;

“Un amico molto speciale”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 11:20, alle 15, alle 17:30, alle 20:40 e alle 22:20;

“Scemo & + scemo 2”, 110min – Commedia – Doppiato, alle 11, alle 14:10, alle 17, alle 19:45 e alle 22:30;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 11:15, alle 14:20, alle 15, alle 17, alle 17:30, alle 20 e alle 22:30;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 19:30 e alle 22:40;

“Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 14, alle 16:55, alle 19:50 e alle 22:45;

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 11:10, alle 14:20, alle 17:10, alle 20 e alle 22:40;

“Il mio amico Nanuk”, 98min – Avventura – Doppiato, alle 11:20 e alle 14:30;

“La scuola più bella del mondo”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 20;

“Andiamo a quel paese”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 22:40;

“Interstellar”, 168min – Fantascienza – Doppiato, alle 17 e alle 21:45.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 14:30, alle 16:20, alle 18:20, alle 20:10 e alle 22:20;

“Il mio amico Nanuk”, 98min – Avventura – Doppiato, alle 14:50 e alle 16:30;

“Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 15, alle 17:30, alle 20:20 e alle 22:20;

“Trash”, 115min – Thriller – Doppiato, alle 15:10 e alle 20:20;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 15:10, alle 17:40, alle 20:10 e alle 22:30;

“Scemo & + scemo 2”, 110min – Commedia – Doppiato, alle 15:20, alle 17:40, alle 20:10 e alle 22:40;

“Fidelio” (In diretta dal Teatro alla Scala, opera in due atti, cantata in tedesco con sottotitoli in italiano), 220min – Musicale, alle 17:30;

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 18:20, alle 20:20 e alle 22:30;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 22:40.

CINESTAR CORTENUOVA allo shopping village “Le Acciaierie” di Cortenuova in via Trieste, 15 – 0363 992244

“Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 15, alle 17:35, alle 20:10 e alle 22:40;

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 15, alle 16:55, alle 18:50, alle 20:45 e alle 22:30;

“I vichinghi”, 97min – Azione – Doppiato, alle 15:20 e alle 20:15;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 15:25, alle 17:35, alle 20:20 e alle 22:35;

“Naruto – La via dei ninja”, 110min – Animazione – Doppiato, alle 16 e alle 18;

“Ogni maledetto Natale” 96min – Commedia – Doppiato, alle 20:15 e alle 22:30;

“Scemo & + scemo 2”, 110min – Commedia – Doppiato, alle 15:15, alle 17:45, alle 20:10 e alle 22:35;

“Scusate se esisto!”, 106min – Commedia – Doppiato, alle 17:40 e alle 22:35;

“Un amico molto speciale”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 15, alle 16:50, alle 18:45, alle 20:35 e alle 22:25.

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia, S.s. 498 Soncinese – 0363 688012

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 14:30, alle 16:30, alle 18:30, alle 21:15 e alle 22:55;

“Magic in the moonlight”, 98min – Commedia – Doppiato, alle 14:30, alle 16:30, alle 18:30, alle 21:15 e alle 23;

"Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”, 123min – Azione – Doppiato, alle 14:20, alle 16:30, alle 18:40, alle 21:15 e alle 23:25.

CINE-TEATRO SORRISO di Gorle in via Piave, 2 – 035656962

“I pinguini di Madagascar”, 92min – Animazione – Doppiato, alle 16 e alle 20:45.

Ecco tutte le informazioni pellicola per pellicola.

– “Torneranno i prati”. Il film racconta gli accadimenti realmente accaduti in una nottata del 1917 a un gruppo di soldati intento a combattere sul fronte Nord-Est, sull’altopiano vicentino.

– “Due giorni una notte”. Sandra ha solo un fine settimana per riuscire a convincere i suoi colleghi – con l’aiuto del marito – a sacrificare i loro bonus in modo che lei possa mantenere il suo posto di lavoro.

– “Trash”. Come ogni giorno due ragazzini di una favela di Rio scavano fra i detriti di una discarica locale e non possono immaginare che il portafoglio appena trovato cambierà le loro esistenze per sempre. Solo quando si presenta la polizia, disponibile addirittura a offrire una generosa ricompensa per la restituzione, i ragazzi, Rafael e Gardo, realizzano di avere in mano qualcosa di molto importante. Dopo aver coinvolto l’amico Rato, il trio affronta una straordinaria avventura per scappare dalla polizia e scoprire i segreti contenuti nel portafoglio.

– “Scusate se esisto!”. Dal regista Riccardo Milani, una nuova e divertente commedia con protagonista la coppia consacrata da “Nessuno mi può giudicare”: Paola Cortellesi, dopo “Un boss in salotto” e “Sotto una buona stella”, torna al cinema al fianco di Raul Bova con “Scusate se esisto!”. In questo film, Serena è un architetto dal talento straordinario. Dopo una serie di successi professionali all’estero, ha deciso di tornare a lavorare in Italia, perché ama il suo paese. Nell’avventurosa ricerca di un posto di lavoro si trova di fronte a una scelta folle, farsi passare per quello che tutti si aspettano che lei sia: un uomo…O così pare. Nel frattempo incontra Francesco. Bello e affascinante. Il compagno ideale. Se non fosse che a lui non piacciono le donne… O così pare. Tra Serena e Francesco nasce un rapporto intenso e diventano la coppia perfetta… Pronti a tutto pur di darsi una mano saranno costretti a condividere segreti e inganni perché a volte, per essere davvero se stessi, è meglio fingersi qualcun altro.

– “Ogni maledetto Natale”. Dopo il successo di Boris il trio Ciarrapico, Torre, Vendruscolo, firma una nuova commedia esilarante e sarcastica sulla forza dell’Amore e la potenza distruttiva del Natale, raccontato come il più grande incubo sociale e antropologico. Un cast d’eccezione per un ritratto "di famiglie" satirico e sentimentale. Massimo e Giulia hanno storie e vite molte diverse. Quando si incontrano però scatta il colpo di fulmine. C’è solo un problema: il Natale si avvicina minaccioso. La decisione di trascorrere le Feste con le rispettive famiglie si rivelerà un’insospettabile catastrofe dai risvolti tragicomici. Potrà il loro amore sopravvivere al Natale?

– “Magic in the moonlight”. L’illusionista cinese Wei Ling Soo è il più celebrato mago della sua epoca, ma pochi sanno che il suo costume cela l’identità di Stanley Crawford, uno scorbutico ed arrogante inglese con un’altissima opinione di sé stesso ed un’avversione per i finti medium che dichiarano di essere in grado di realizzare magie. Convinto dal suo vecchio amico, Howard Burkan, Stanley si reca in missione nella residenza della famiglia Catledge, in Costa Azzurra: Grace la madre, Brice il figlio e Caroline la figlia. Si presenta come un uomo d’affari di nome Stanley Taplinger per smascherare la giovane ed affascinante chiaroveggente Sophie Baker che risiede lì insieme a sua madre. Sophie arriva a villa Catledge su invito di Grace, la quale è convinta che Sophie la possa aiutare ad entrare in contatto con il suo ultimo marito e, una volta giunta lì, attira l’attenzione di Brice, che si innamora di lei perdutamente. Già dal suo primo incontro con Sophie, Stanley la taccia di essere una mistificatrice facile da smascherare. Ma, con sua grande sorpresa e disagio, Sophie si esibisce in diversi esercizi di lettura della mente che sfuggono a qualunque comprensione razionale e che lasciano Stanley sbigottito…

– “Io sto con la sposa”. Un poeta palestinese siriano e un giornalista italiano incontrano a Milano cinque palestinesi e siriani sbarcati a Lampedusa in fuga dalla guerra, e decidono di aiutarli a proseguire il loro viaggio clandestino verso la Svezia. Per evitare di essere arrestati come contrabbandieri però, decidono di mettere in scena un finto matrimonio coinvolgendo un’amica palestinese che si travestirà da sposa, e una decina di amici italiani e siriani che si travestiranno da invitati. Così mascherati, attraverseranno mezza Europa, in un viaggio di quattro giorni e tremila chilometri. Un viaggio carico di emozioni che oltre a raccontare le storie e i sogni dei cinque palestinesi e siriani in fuga e dei loro speciali contrabbandieri, mostra un’Europa sconosciuta. Un’Europa transnazionale, solidale e goliardica che riesce a farsi beffa delle leggi e dei controlli della Fortezza con una mascherata che ha dell’incredibile, ma che altro non è che il racconto in presa diretta di una storia realmente accaduta sulla strada da Milano a Stoccolma tra il 14 e il 18 novembre 2013.

– “Anime nere”. Storia di una famiglia criminale vista dall’interno, negli aspetti più emotivi e contraddittori, che si spingono fino agli archetipi della tragedia greca. In una dimensione sospesa tra l’arcaico e il moderno, si svolge il racconto di tre fratelli che, dal Sudamerica e dalla Milano della finanza, sono costretti a tornare nel paese natale sulle vette selvagge della Calabria per affrontare i nodi irrisolti del passato.

– “Il grinta”. Dopo che il padre è stato ucciso da un pistolero di nome Tom Chaney, la 14enne Mattie Ross decide di avere la sua vendetta. Per avere aiuto, assolda il più duro dei Marshall del west, Reuben J. ‘Rooster’ Cogburn, un uomo ruvido e dal carattere difficile che accetta con riluttanza che Mattie lo accompagni nella caccia all’uomo di cui è stato incaricato. A loro si unisce poi un Texas Ranger di nome LaBoeuf, da tempo sulle tracce di Chaney.

– “Un amico molto speciale”. È la vigilia di Natale e Antoine, sei anni, ha una sola idea in mente: incontrare Babbo Natale e fare un giro in slitta con lui tra le stelle. Così, quando Babbo Natale gli cade come per magia sul balcone, Antoine è troppo stupito per capire che sotto il classico costume rosso e bianco si nasconde in realtà un ladro intento a svaligiare gli appartamenti dei quartieri alti. Nonostante tutti gli sforzi dell’improvvisato Babbo Natale per sbarazzarsi del determinato Antoine, i due finiranno per formare un’improbabile coppia in giro per i tetti di Parigi, ognuno intento a realizzare il proprio sogno in una notte magica dove tutto può accadere…

– “Scemo & + scemo 2”. Sono passati vent’anni, ma in realtà nessuno è mai cresciuto. Lloyd e Harry sono rimasti due eterni bambini. Finché uno di loro scoprirà di avere una figlia ed insieme affronteranno un viaggio per ritrovarla, combinandone di tutti i colori…

– “I pinguini di Madagascar”. I pinguini Skipper, Kowalski, Rico e Soldato vengono reclutati da Classified e la squadra "Vento del Nord" per sventare i piani del malvagio dottor Octavius Brine e salvare il mondo.

– “I vichinghi”. Un gruppo di predoni vichinghi, sotto il comando del giovane leader Asbjörn, salpa per la costa della Bretagna per saccheggiare Lindisfarne del suo oro. Una violenta tempesta però manda in pezzi la loro imbarcazione al largo della Scozia e lascia i vichinghi intrappolati nel territorio nemico. L’unica loro possibilità di sopravvivenza è quella di raggiungere la roccaforte vichinga di Danelage.

– “Hunger games: il canto della rivolta – Parte I”. Il fenomeno mondiale di Hunger Games torna ad illuminare l’oscurità con Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte I. Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) si trova ora nel Distretto 13 dopo aver annientato i giochi per sempre. Sotto la guida della Presidente Coin (Julianne Moore) e i consigli dei suoi fidati amici, Katniss spiega le sue ali in una battaglia per salvare Peeta (Josh Hutcherson) e un intero Paese incoraggiato dalla sua forza.

– “Il mio amico Nanuk”. Il film è un’appassionante avventura nelle sconfinate, bellissime ma ostili terre dell’Artico Canadese. Protagonisti Luke, ragazzo di 14 anni e Nanuk, un cucciolo di orso. Il giovane Luke sfiderà i pericolosi elementi naturali per riportare alla madre il piccolo orso. Lo aiuta nella difficile impresa Muktuk, guida Inuit che conosce quell’ambiente ostile. Nel rischioso viaggio fino all’estremo nord, una tempesta e il crollo di giganteschi ammassi di ghiaccio separano Muktuk da Luke e il cucciolo. Abbandonati a se stessi, i due dovranno vedersela da soli con branchi di orsi polari, iceberg giganti e una violenta tempesta. Alla fine Luke, in un percorso che lo vedrà prendere decisioni difficili, riuscirà a riportare a mamma orsa il suo cucciolo.

– “La scuola più bella del mondo”. Nel film, l’attore Christian De Sica è il preside puntiglioso di una scuola media toscana nella quale giunge in visita una classe di studenti napoletani accompagnati da un eccentrico professore (Rocco Papaleo). Non tutto però sembra corrispondere al programma. Perché quando la tecnologia inganna – in questo caso basta solo che Accra, in Ghana, diventi Acerra Napoli – si genera l’equivoco che porterà confusione e tanto scompiglio.

– “Andiamo a quel paese”. Salvo e Valentino, sono due amici che rimasti disoccupati, abbandonano la grande città per rifugiarsi nel piccolo paese d’origine, Monteforte, dove la vita è meno cara ed è più facile tirare avanti. L’impatto con la nuova realtà non risulterà per nulla facile: i due si ritroveranno a vivere in un contesto diverso da quello che si erano immaginati: un paese pieno di anziani, da cui però è impossibile non poter trarne beneficio. Ogni anziano rappresenta una pensione, un bel bottino per i due disoccupati…

– “Interstellar”. In un futuro imprecisato, un drastico cambiamento climatico ha colpito duramente l’agricoltura. Un gruppo di scienziati, sfruttando un "whormhole" per superare le limitazioni fisiche del viaggio spaziale e coprire le immense distanze del viaggio interstellare, cercano di esplorare nuove dimensioni. Il granturco è l’unica coltivazione ancora in grado di crescere e loro sono intenzionati a trovare nuovi luoghi adatti a coltivarlo per il bene dell’umanità.

– “Viviane”. In Israele, non ci sono matrimonio civile e divorzio civile. Solo i rabbini possono decidere sul matrimonio e sul suo scioglimento. Ma questa soluzione è possibile solo con il pieno consenso del marito, che in ultima analisi, detiene più potere di giudici. La protagonista del film, Viviane, ha chiesto il divorzio, ma il marito Eliseo lo ha rifiutato. Viviane lotta con determinazione per la sua libertà contro la fredda intransigenza del marito e il ruolo ambiguo dei giudici.

– “Adieu Au Langage – Addio al linguaggio”. Autore di un cinema scientifico e poetico insieme, Jean-Luc Godard ingaggia alla maniera di Nicolas De Staël, convitato di riguardo in Adieu au langage, un corpo a corpo con la ‘tela’ che trova un nuovo modo di mettere in crisi l’immagine e che perturba lo spettatore. Ottantaquattro anni, Jean-Luc Godard non esaurisce l’ambizione scopica dietro agli occhiali, seguitando a vivere il cinema, ad amarlo, a sognarlo, a pensarlo. E a pensare al suo addio al mondo, meditando sull’approssimarsi della morte: "Voi siete pieni di voglia di vivere. Io sono qui per dirvi no. Per morire".

– “Il vortice fuori”. Un uomo solo (ma non solitario) ci mostra che si può vivere la vita in modo ricco e semplice, seguendo i ritmi ispirati dalla natura. Claudio Beltramelli si occupa da solo della sua fattoria tradizionale e senza uso di macchinari in Valle Camonica. Per Claudio coltivare è un duro lavoro per le mani ma la mente rimane libera di pensare: dalla semplicità una riflessione sulla vita di oggi.

– “La morte sospesa”. Tratto dall’omonimo libro di Joe Simpson, il film racconta la conquista del monte Siula Grande, oltre seimila metri di altezza nelle Ande peruviane, da parte dello stesso Simpson e di Simon Yates. Dopo una lunga scalata e diversi incidenti, nella tormenta, Simpson, ferito seriamente a un ginocchio, rimane appeso sopra un crepaccio, Yates non può vederlo né sentirlo ma sente sulla corda il suo peso, che lo trascina verso il precipizio. Non potendo fare altro, taglia la corda, lasciando cadere il compagno: ma l’avventura inizia da qui… Nel film appaiono i protagonisti, le scene in montagna sono ricostruite in modo efficace e spettacolare. Fiction o documentario?

– “L’alce di cartone”. Un Natale da Ridere! Concerto spettacolo per chitarra, percussioni, voce e pennarello, con Federica Molteni e Michele Eynard Gustavo potrebbe essere in tutto e per tutto un alce normale. Ama passeggiare nei boschi, mangiare funghi e mirtilli e spaventare gli automobilisti. La sua vita potrebbe trascorrere tranquilla e serena come quella di tutti gli altri alci. Potrebbe, questo è il punto. Perchè in realtà Gustavo non è affatto un alce come tutti gli altri…Già, perchè ha delle corna gigantesche, che fin dall’inizio gli complicano l’esistenza. Ma un giorno conoscerà con un vecchietto bizzarro che gli cambierà la vita. A metà tra narrazione musicale e fumetto, lo spettacolo è adatto per tutti, dai bambini più piccoli, affascinati dalla mano che veloce disegna la storia dal vivo, ai grandi, per la storia ironica, leggera, divertente e allo stesso tempo non banale.

– “Naruto – La via dei ninja”. Molto tempo fa, un misterioso ninja mascherato scatenò la Volpe a Nove Code contro il Villaggio della Foglia creando caos e distruzione. Ma il Quarto Hokage, Minato Namikaze, e sua moglie Kushina Uzumaki sigillarono il demone nel corpo del loro figlio neonato Naruto, per salvare il villaggio e sventare il piano del ninja. Anni dopo, Naruto e i suoi amici riescono a scacciare il famigerato Akatsuki, misteriosamente tornato dalla morte. Di ritorno al villaggio, i giovani ninja vengono elogiati dalle loro famiglie per aver completato una missione così pericolosa. Naruto, ricordandosi quanto si senta solo, inizia a chiedersi cosa significhi avere i genitori quando, a un tratto, una strana figura mascherata appare davanti di lui: lo stesso ninja mascherato responsabile della morte dei suoi genitori.

– “Fidelio”. Leonore si finge uomo, prende il nome di Fidelio, per riuscire ad entrare nel carcere in cui sospetta che Don Pizzarro tenga prigioniero suo marito, Florestan, misteriosamente scomparso. Fidelio entra nelle grazie del carceriere e di sua figlia che se ne innamora, pensando sia un uomo; la vera identità di Fidelio, infatti, rimarrà nascosta fino all’incontro con Florestan, condannato a morte da Pizarro, suo acerrimo nemico.

– “La buca”. Morso da un cane arruffato, Oscar (Sergio Castellitto), avvocato burbero costantemente alla ricerca di spunti truffaldini, vorrebbe trarre profitto dalla situazione e tentare di far causa ad Armando (Rocco Papaleo), il malcapitato proprietario dell’animale. Quando però scopre che Armando è in realtà un disgraziato appena uscito da trent’anni di ingiusta galera, Oscar cambia proposito ed alza la posta in gioco, decidendo di fare causa allo Stato. Alla ricerca di prove ed indizi, Oscar e Armando danno vita ad un’improbabile amicizia, in cui si inserisce anche Carmen (Valeria Bruni Tedeschi), una barista dall’animo sensibile.

– “Doraemon – Il film”. Il simpatico e protettivo gatto robot, creato da Fujiko F. Fujio, che dal 1969 ad oggi diverte grandi e piccini con manga, serie, musical e video giochi e che in Italia rappresenta il cartone animato TV più seguito di sempre, approda per la prima volta sul grande schermo con una nuova avventura, in uno spettacolare 3D stereoscopico. Protagonista è sempre Nobita, un bambino di 10 anni destinato ad un futuro di insuccessi a causa della sua natura pigra a indolente. Per evitare che diventi un vero e proprio perdente, arriva in suo soccorso Doraemon, una sorta di “fratello maggiore” con il compito di aiutarlo a difendersi dai bulli Gian e Suneo e a diventare un ragazzino assennato e un adulto responsabile. Per riuscire nell’intento, Doraemon utilizza una serie di incredibili e magici gadget, i “chiusky”, che in questa occasione condurranno il gatto azzurro e il piccolo Nobita nel futuro per provare a modificare una sorte che si preannuncia non proprio felice, soprattutto sul lato sentimentale… Riuscirà Nobita a conquistare finalmente Shizuka, la dolce amica che ama da sempre e a non farsi più influenzare da Gian e Suneo?

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.