BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Una canzone di Natale delle Iene per i bambini dell’ospedale di Bergamo

Nella puntata di mercoledì sera sarà presentato il pezzo cantato da tutti gli inviati del programma che da giovedì 4 dicembre sarà in vendita nelle librerie digitali al costo di 1.79 euro. L'intero ricavato sarà donato al reparto di Oncoematologia pediatrica del Papa Giovanni XXIII.

Una canzone di Natale per aiutare i bambini malati di tumore. E’ questa l’ultima iniziativa de Le Iene, il fortunato programma tv di Mediaset che per le prossime festività ha voluto pensare ai più piccoli sfortunati. Un progetto, quello che sarà presentato mercoledì direttamente da Ilary Blasi e Teo Mammucari, che riguarda direttamente l’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e il reparto di Oncoematologia pediatrica al quale sarà destinato l’intero incasso della vendita della canzone "Tu non scordarlo mai" cantata da tutti gli inviati del programma e che da giovedì 4 dicembre sarà possibile scaricare dalle librerie digitali al costo di 1.79 euro.

Il pezzo, orecchiabile e ben cantato dalle iene di Mediaset, è stato registrato proprio all’ospedale di Bergamo con alcuni bambini che stanno lottando contro la malattia bastarda. E saranno proprio loro, assieme ai genitori che stanno vivendo il dramma del male dei propri figli e ai medici del reparto di Oncoematologia pediatrica del Papa Giovanni XXIII, i protagonisti di un servizio di Luigi Pelazza che sarà trasmesso nella puntata di questa sera.

Guarda l’anteprima del video di "Tu non scordarlo mai" presentato martedì 2 dicembre su Rtl 102.5.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da antonino

    Buona sera,vorrei avere un contatto diretto per poter andare in ospedale e come le Iene fare una beneficenza diretta,potete girarmi un contatto telefonico / mail o altro. Grazie