BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuovo volto per via Tasso: via i paletti, presto le fioriere

Via i pericolosi paletti, al loro posto nuove fioriere. Sono iniziati i lavori di riqualificazione di via Tasso, una delle vie più frequentate del centro di Bergamo. Dopo l'attivazione della telecamera che trasforma la zona in una zona a traffico limitato effettiva (e a prova di furbo), l'amministrazione ha deciso di dare un nuovo volto alla via. I paletti a protezione dei marciapiedi, molto pericolosi per le biciclette, saranno sostituiti da alcune fioriere.

Più informazioni su

Via i pericolosi paletti, al loro posto nuove fioriere. Sono iniziati i lavori di riqualificazione di via Tasso, una delle vie più frequentate del centro di Bergamo. Dopo l’attivazione della telecamera che trasforma la zona in una zona a traffico limitato effettiva (e a prova di furbo), l’amministrazione ha deciso di dare un nuovo volto alla via.

I paletti a protezione dei marciapiedi, molto pericolosi per le biciclette, saranno sostituiti da alcune fioriere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mara

    soldi buttati per 3 fioriere che non si sa chi curera

  2. Scritto da angelo

    Togliere ferro e cemento e sostituirli col verde va sempre bene. Bravi.

  3. Scritto da Carlo

    Gori, sarebbe questa la Bergamo che cambia passo ? Cartelli in dialetto rimpiccioliti, fioriere e piazzali Stazione da rifare (quindi altri soldi buttati) ! Rimango perplesso …

  4. Scritto da luca

    tutto dipende dal tipo di fiori che si mettono…speriamo che il Comune non abbia scelto i crisantemi……ovviamente al costo delle orchideee….sic!!!!!

  5. Scritto da kappa

    I paletti molto pericolosi per le bicilette? Forse per quelle contromano, piuttosto quanti euro ci costa questa genialata? Chi bagnerà le fioriere ? I negozianti, non penso e poi cosa si riqualifica con delle fioriere? Mistero comunque piacerebbe anche venisse pubblicata la cifra per questa riqualificazione urbanistica !

  6. Scritto da pota, pota

    Sono iniziati i lavori di riqualificazione di via Tasso. Via i pericolosi paletti, al loro posto nuove fioriere.. ma come se è stata qualificata pochi anni fa, con GAUDIUM MAGNUM con lodi sperticate per chi aveva progettato l’intervento “risolutore e qualificante” che avrebbe “recuperato” alla vita l’alta via Tasso. E adesso si scopre che sono pericolosi? E come diceva Totò NOI paghiamo; altri hanno goduto

    1. Scritto da Mirko Isnenghi

      Non proprio pochi anni fa. Bensì circa 18! In ogni caso un progetto approvato anche dalla passata amministrazione che non ha poi fatto il suo dovere per attuarlo. Un progetto voluto da residenti, commercianti tutte le forze politiche sia dell’attuale che della passata maggioranza. Quindi voluto dai cittadini. Una volta tanto qualcuno li ha ascoltati