BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 3 dicembre Il nuovo “Romeo e Giulietta” Iene e Bersaglio mobile

Per la prima serata in tv, su Canale5 va in onda la prima delle due puntate della fiction “Romeo e Giulietta”, con Alessandra Mastronardi e Martin Rivas. Su Italia1, invece, l’appuntamento è con “Le Iene”. Nel palinsesto degli altri canali spicca lo speciale di “Bersaglio mobile” su La7, con l’intervista di Enrico Mentana al presidente del consiglio Matteo Renzi. Ecco tutti i programmi.

Su Canale5, per la prima serata tv, va in onda la prima delle due puntate della fiction “Romeo e Giulietta”, con Alessandra Mastronardi e Martin Rivas. Su Italia1, invece, l’appuntamento è con “Le Iene”.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano lo speciale di “Bersaglio mobile” su La7, con l’intervista di Enrico Mentana al presidente del consiglio Matteo Renzi, “Chi l’ha visto?” su RaiTre e il telefilm “Velvet” su RaiUno. Da segnalare, infine, il film fantastico “I Puffi” su RaiDue, il telefilm “Major Crimes” su Rete4 e il reality “S.o.s. Tata” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il telefilm “Velvet”, con Miguel Angel Silvestre, Paula Echevarria e Manuela Velasco. Andrà in onda la penultima puntata, intitolata “La notte più lunga”. La sera prima del matrimonio, Anna si accorge che è sparito l’abito da sposa di Cristina (Manuela Velasco). La sartoria è in subbuglio. Raul, che sta festeggiando l’addio al celibato di Alberto, è costretto a lasciare immediatamente gli amici e con una scusa corre all’atelier, dove lo aspettano, preoccupatissimi, anche don Emilio e donna Blanca. Si decide di preparare un nuovo abito in poche ore. Mentre al laboratorio il lavoro procede febbrilmente, Mateo e Alberto decidono di fare visita a una nota casa di tolleranza di Madrid, accompagnati da due ragazzi conosciuti qualche ora prima.

– Su RaiDue, alle 21.10 il film fantastico “I puffi”, con Neil Patrick Harris. Lo stregone cattivo Gargamella insegue i Puffi fuori del villaggio in cui abitano e loro, attraverso un portale magico, cadono nel nostro mondo, nel bel mezzo di Central Park, a New York. Alti solo tre mele o poco più, si ritrovano proprio nella Grande Mela e devono sbrigarsi a tornare a casa prima che Gargamella li rintracci.

– Su RaiTre, alle 21.05 “Chi l’ha visto?”, trasmissione televisiva dedicata alla ricerca di persone scomparse condotta dalla giornalista Federica Sciarelli. Nel corso della serata si parlerà del mistero della sparizione e della morte del piccolo Loris Stival, il bimbo di 8 anni scomparso davanti all’ingresso della sua scuola e poi ucciso. Non mancheranno, poi, aggiornamenti sulla scomparsa di quattro donne che stanno tenendo banco nella cronaca degli ultimi mesi: Frigentina Del Rosario, Guerrina Piscaglia, Elena Ceste e Roberta Ragusa. Infine, si parlerà anche del caso di Ivan Angelo Pegan, di cui non si hanno più notizie dallo scorso giugno 2013. Come sempre i telespettatori potranno contribuire con segnalazioni e commenti sui casi attraverso il numero 06.8262, la posta elettronica 8262@rai.it, Twitter, Facebook ed il blog del programma.

– Su Rete4, alle 21.15 il telefilm “Major crimes”, con Mary McDonnell e Anthony Denison. Andranno in onda due episodi, intitolati “Cause mediche “ e “L’estasi e l’agonia”. Nel primo, Sharon (Mary McDonnell) indaga su un incidente stradale in cui hanno perso la vita quattro persone. Nel secondo, un collaboratore di giustizia è stato ucciso alla vigilia del processo in cui avrebbe dovuto testimoniare.

– Su Canale5, alle 21.10 va in onda la prima delle due puntate della fiction “Romeo e Giulietta”, con Alessandra Mastronardi, Martin Rivas, Elena Sofia Ricci, Mathieu Carriere e Tommaso Ramenghi. Durante un attacco a un convoglio della famiglia Capuleti, Romeo Montecchi (Martin Rivas) vede una bellissima ragazza, della quale si innamora a prima vista, senza sapere che si tratta proprio di Giulietta Capuleti (Alessandra Mastronardi), erede della famiglia da sempre nemica della sua. I due giovani si rivedono in occasione del ballo organizzato alla corte del principe di Verona (Mathieu Carriere), durante il quale sboccia subito il grande amore. La seconda e ultima puntata della fiction viene trasmessa venerdì 5 dicembre.

– Su Italia1, alle 21.10 il varietà “Le Iene show”, condotto da Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappa’s band. La Iena Mauro Casciari si occupa di quanto sta accadendo a Iglesias, in Sardegna, dove 37 minatrici dell’ex Igea da quattro giorni occupano le gallerie delle cave. Le donne protestano contro la Regione per chiedere gli stipendi arretrati (da un anno) e un futuro per la loro azienda. Casciari entra nella galleria Villamarina di Monteponi e intervista le minatrici, che raccontano le motivazioni del loro gesto. Poi, la iena Luigi Pelazza intervista il personale medico del reparto oncoematologia pediatrica dell’Ospedale “Papa Giovanni XXIII” di Bergamo e alcune famiglie che hanno scoperto che il loro figlio è ammalato di tumore. I genitori si chiedono cosa fare e come reagire al meglio a una simile notizia insieme ad alcune famiglie che hanno dovuto affrontare questa terribile realtà. Voltando pagina, dopo i recenti scontri a tra due gang hanno portato alla morte di un giovane fuori da una discoteca a Genova, Cisco intervista l’ex capo di una banda metropolitana. Verrà rivelato come si entra a far parte di una gang, quali sono i riti di iniziazione e le regole che devono essere rispettate da tutti i membri. Infine Enrico Lucci intervista i dirigenti del Partito Democratico critici con il Presidente del consiglio Matteo Renzi.

– Su La7, alle 21.10 va in onda uno speciale, in prima serata, del talk-show “Bersaglio mobile”, condotto da Enrico Mentana. Per l’occasione, il direttore del TgLa7 intervista il presidente del consiglio Matteo Renzi, spaziando tra Jobs Act, Legge di Stabilità e l’attualità economica e politica.

– Su La7D, alle 21.10 il reality “S.o.s. Tata”, con le famiglia Trinchese, Bassi e Allegri. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.10 il film commedia “Se mi guardi mi sciolgo”, con Ashley Tisdale. La protagonista, Mandy è una studentessa timida e non molto popolare nella sua scuola; nonostante ciò riesce a ottenere l’interesse di Drew, il ragazzo più carino del liceo, che le dà appuntamento a un party molto esclusivo. Realizzare la serata dei suoi sogni tuttavia non sarà per niente facile: dovrà lottare da un lato con suo padre, iperprotettivo e preoccupato dalle sue nuove frequentazioni galanti, dall’altro con uno squadrone di agguerrite ex ragazze di Drew, ben decise a tenere Mandy lontana dal loro oggetto del desiderio. Con l’aiuto dei suoi amici affronterà tutte le difficoltà che si frappongono tra lei e la festa più attesa dell’anno, scoprendo però tutto il prezzo della popolarità…

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm “Happy town”, con Geoff Stults. Dodici anni fa, iniziò a scomparire una persona ogni anno per sette anni; sono ormai cinque anni che non accade più una cosa del genere nella cittadina di Haplin, in Minnesota. La tranquillità di questi ultimi anni, ha spinto le persone a soprannominare la cittadina Happy Town, ovvero la città felice; purtroppo tutto è destinato a cambiare. La scomparsa delle sette persone fu attribuita ad uno sconosciuto psicopatico, soprannominato "l’uomo magico", ma non fu mai trovato e lo sceriffo cercò di insabbiare il tutto. Ora a Haplin c’è stato un omicidio ed è scomparsa una donna, così i cittadini iniziano a pensare che l’uomo magico sia tornato in cerca di vendetta. Lo sceriffo Tommy Conroy assume il controllo della situazione e comincia ad indagare, sospettando i suoi amici ed i suoi vicini; così la vita tranquilla degli ultimi anni inizia a cambiare. Intanto, in città arriva una nuova ragazza, che cerca risposte sulla sua famiglia.

– Su Rai5, alle 21.15 “Riccardo Muti racconta Ernani” di Giuseppe Verdi Dal teatro dell’Opera di Roma una lezione-concerto al pianoforte del maestro Riccardo Muti su Ernani, quinta opera di Giuseppe Verdi. Una vera e propria “lectio magistralis” dedicata al grande compositore italiano. Con la collaborazione di Ildar Abdrazakov e la regia di Gabriele Cazzola.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film d’azione “The Karate kid” – La leggenda continua”, con Jaden Smith e Jackie Chan. Il protagonista, Dre Parker, un dodicenne di Detroit, è costretto a trasferirsi in Cina a causa del lavoro della madre. In breve tempo Dre inizia a simpatizzare per la sua compagna di classe Mei Yin, ma le differenze culturali rendono questa amicizia quasi impossibile. A peggiorare le cose c’è Cheng, un bullo, compagno di classe di Dre, prodigio del kung fu, che si ingelosisce per i sentimenti di Dre nei confronti dell’amica comune. Senza amici, in una paese straniero, Dre non si sente a suo agio se non con Mr. Han (Jackie Chan), il responsabile della manutenzione del suo condominio, che segretamente è anche maestro di kung fu. Man mano che Han insegna al ragazzo che il kung fu non è una disciplina solo di pugni e abilità, ma anche di maturità e calma, Dre capisce che affrontare i bulli sarà l’avventura della sua vita.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Appuntamento a tre”, con Matthew Perry e Neve Campbell. Ad Oscar Novak, giovane architetto idealista, viene offerta la possibilità di progettare insieme ad un altro giovane collega un centro culturale di vari milioni di dollari. Per una trovata pubblicitaria è stato scelto dal magnate Charles Newman che viene colpito dalla sua determinazione per cui gli affida anche il compito di sorvegliare la sua fidanzata Amy. Con imbarazzo Oscar, i cui goffi tentativi di spionaggio si rivelano fallimentari, si rende conto di essersi innamorato di Amy. Comprende anche che quest’incarico di fiducia gli è stato affidato perchè Charles lo ritiene gay. Scopre poi che tutti, Amy compresa, credono la stessa cosa. Pur essendo eterosessuale, Oscar si trova ad essere il gay più famoso di Chicago e quando viene premiato come Gay Professional of the Year si trova a dover decidere se continuare a mentire e tenersi il lavoro o dire la verità e conquistare Amy.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film commedia “Indiavolato”, con Brendan Fraser ed Elizabeth Hurley. A Elliott Richards, sul punto di suicidarsi perchè depresso e senza più speranze di riuscire a conquistare Allison, la ragazza dei suoi sogni, viene offerta dal diavolo la possibilità di realizzare sette desideri, in cambio della sua anima. Dopo varie peripezie (viene trasformato tra l’altro in una rockstar, un campione di basket e un hamburger) approfittando di una distrazione del diavolo, Elliott riuscirà a riprendersi l’anima e a trovare il coraggio di parlare con Allison.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la fiction “L’ispettore Coliandro”, con Giampaolo Morelli e Veronika Logan. Il protagonista, Coliandro è un giovane ispettore, in servizio alla questura di Bologna, che si ritrova sempre invischiato suo malgrado in vicende più grandi di lui. Tuttavia Coliandro non si tira mai indietro, ma la sua sbadataggine e la sua incapacità investigativa finiscono inevitabilmente per cacciarlo nei guai. Nel corso delle sue indagini Coliandro riceve l’aiuto dei colleghi, gli ispettori Trombetti e Gamberini, e l’agente Gargiulo, mentre a mettergli costantemente i bastoni fra le ruote ci sono il suo superiore, il commissario De Zan, e la dottoressa Longhi, sostituto procuratore, i quali non hanno mai visto di buon occhio le iniziative personali di Coliandro, e non nutrono grande stima di lui. In ogni indagine Coliandro è aiutato da una ragazza, sempre diversa (una testimone, un’amica, una parente della vittima), che con le sue informazioni lo aiuta a portare a termine l’indagine. Coliandro si prende sempre una cotta per la ragazza di turno, ma alla fine della vicenda, inesorabilmente, l’ispettore si ritrova come sempre solo e deluso. Anche se Coliandro riesce ogni volta, in un modo o nell’altro, a venire a capo dell’indagine (ma solo grazie alla sua testardaggine e a dei provvidenziali colpi di fortuna), nessuno gliene rende mai merito, e alla fine l’ispettore è sempre costretto suo malgrado a subire delle punizioni per via del suo operato "poco professionale".

– Su RaiSport1, alle 20.50 “Calcio: Coppa Italia Tim Cup Quarto Turno: Udinese – Cesena”.

– Su RaiSport2, alle 20.25 “Pallavolo Femminile: Campionato Italiano 2014/2015 Il Bisonte Firenze – Metalleghe Sanitars Montichiari”.

– Su Iris, alle 20.,45 il film drammatico “The bourning plain – Il confine della solitudine”, con Charlize Theron e Kim Basinger. La protagonista, Mariana, una sedicenne che cerca disperatamente di rimettere assieme i cocci delle vite dei genitori in una città di confine in Messico; Sylvia, una donna di Portland che deve affrontare un’odissea emotiva per cancellare un peccato del suo passato; Gina e Nick, una coppia alle prese con un’intensa relazione clandestina e Maria, una giovane ragazza che aiuta i genitori a trovare la redenzione, il perdono e l’amore.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del reality “Bisturi! – Nessuno è perfetto”, condotto da Irene Pivetti e Platinette. Diretto da Roberto Cenci, il programma era incentrato sui cambiamenti legati alla chirurgia estetica. La trasmissione si proponeva come una versione moderna del vecchio format “Il brutto anatroccolo”, che si prefiggeva l’obiettivo di rendere belli i partecipanti senza però l’utilizzo di operazioni chirurgiche. In “Bisturi!” invece, il cambiamento viene attuato attraverso diversi tipi di operazioni chirurgiche di bellezza e vengono mandati in onda anche spezzoni tratti dal "durante" l’operazione chirurgica. Il programma ha ereditato dal “Brutto anatroccolo” la celebre formula dello specchio, durante la quale il partecipante si specchia per scoprire la sua nuova fisionomia dopo l’intervento. Molti interventi chirurgici sono seguiti dal chirurgo estetico Roy De Vita, attuale marito di Nancy Brilli. A questo programma hanno partecipato anche alcuni personaggi famosi, come I cugini di campagna, che si sono rivolti alla trasmissione per modificare il loro look, e Lorena Forteza, nota come una delle protagonista del film di Leonardo Pieraccioni “Il ciclone” che ha chiesto aiuto alla trasmissione per ritornare al suo peso forma, tramite sedute intensive di palestra e una dieta particolare.

– Su Top Crime, dalle 19.25 il telefilm “Law & Order: Unità speciale”, con Christopher Meloni e Dann Florek. Andranno in onda quattro episodi, intitolati “Scappatoia”, “Tossicodipendente”, “Il trofeo” e “La vendetta”: Nel primo, la squadra di Cragen (Dan Florek) riceve una busta anonima. Nel secondo, Stabler si occupa di un efferato duplice omicidio. Nel terzo, Benson investiga su un caso di stupro e omicidio. Nel quarto, Dana, agente sotto copertura, subisce un’aggressione.

– Su Real Time, alle 21.10 il docu-reality “Il nostro piccolo grande amore”. La serie racconta la vita di una coppia “speciale”, formata da Bill Klein e Jennifer Arnold. I due, affetti da nanismo, sono alti poco più di un metro. Bill è un uomo d’affari che si occupa di forniture mediche e telemarketing; Jennifer è una neonatologa che ha appena terminato il corso di specializzazione all’Università di Pittsburgh. Il programma seguirà il matrimonio della coppia e successivamente il loro trasferimento da New York a Houston. Jen e Bill desiderano inoltre costruire una famiglia e sognano di avere un figlio dopo la delusione vissuta con l’aborto spontaneo della loro madre-surrogato, Cindy. Li vedremo trascorrere il primo Ringraziamento nella nuova abitazione: quale modo migliore di testare la cucina realizzata su misura ospitando tanti amici per cena? Il programma documenta le vicende personali di questa coppia, seguendone da vicino le gioie quotidiane ma anche le difficoltà: il nanismo comunque non ha frenato la realizzazione professionale dei due.

– Su RaiStoria, alle 20.45 “Il tempo e la storia Le donne del congresso di Vienna”. Giugno 1815. A Vienna si chiude il Congresso che ridisegna l’Europa dopo il ventennio napoleonico. L’austriaco Metternich, il francese Talleyrand, lo zar russo Alessandro I ne sono i protagonisti. Ma ci sono anche tre donne che lavorano dietro le quinte, a volte con l’arma della seduzione: Guglielmina, duchessa di Sagàn, amante di Metternich; la sorella Dorotea, principessa di Curlandia, moglie del nipote di Talleyrand; e la principessa russa Caterina Bagration, lontana cugina e amante dello Zar. Qual è il loro ruolo nel disegno della nuova Europa? Quali interessi le muovono? A “Il Tempo e la Storia” Massimo Bernardini ne parla con il professor Francesco Perfetti. Un viaggio nel “backstage” del Congresso di Vienna, dove alle difficili trattative ufficiali si unisce una diplomazia femminile fatta anche di balli di corte, come dimostra il caso della mediazione sul destino della Polonia. L’esito del Congresso resta, comunque, incerto: a sbloccarlo, paradossalmente, sarà solo la minaccia del ritorno di Napoleone, fuggito dall’isola d’Elba.

– Su Italia2, alle 21.10 il film fantastico “In the name of the king”, con Jason Statham. La vita di un semplice contadino e gran lavoratore di nome Farmer sta per cambiare per sempre. Una banda di assassini, i Krug – brutali energumeni guidati da un demoniaco stregone – arriva a Stonebridge, dando inizio a un vortice di violenza: saccheggiano il villaggio, uccidono alcuni abitanti, tra cui anche il figlio di Farmer, e rapiscono sua moglie Solana. Farmer, pur essendo sempre stato pacifico e amorevole, spinto dal dolore, decide di vendicarsi e, assieme al suo mentore Norick e suo cognato Bastian, si muove all’inseguimento dell’esercito Krug per liberare Solana. Intanto Merick, il mago del Re Konrad, scopre la fonte della forze dell’esercito dei Krug: un vecchio rivale di nome Gallian, un formidabile, potente mago. Gallian vuole detronizzare Re Konrad e far insediare al suo posto una debole pedina nelle sue mani, il duca Fallow. Mentre l’esercito del re tiene occupata la banda dei Krug, assetata di sangue, Farmer e i suoi compagni riescono a passare attraverso il pericoloso passo montano di Ehb. L’incursione notturna nell’accampamento dei Krug si trasforma in tragedia quando Norick e Bastian vengono catturati e Farmer riesce a salvarsi per il rotto della cuffia. Farmer a questo punto, alla disperata ricerca della moglie e dei due amici, si unisce all’esercito reale in un’epica battaglia. Il suo straordinario eroismo cattura l’attenzione sia di Gallian che di Merick. Nello scontro finale sarà compito di Farmer sconfiggere Gallian o permettere al terribile mago di prendere il controllo di quelle terre.

– Su Dmax, alle 21.10 “Te l’avevo detto”. I video di venti esperimenti scientifici strani e “pazzi” realizzati e ripresi in casa e, in seguito, postati su YouTube.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.