BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, basta Boakye per stendere l’Avellino Nerazzurri agli ottavi fotogallery

Gli uomini di Colantuono sbrigano la pratica campana nel primo quarto d'ora grazie alla doppietta dell'attaccante ghanese e volano negli ottavi di finale, dove troveranno la Fiorentina. Ora testa al prossimo impegno di campionato: col Cesena è vietato fallire.

Più informazioni su

Sono bastati 18 minuti di gioco all’Atalanta per sbrigare la pratica Avellino e per raggiungere gli ottavi di finale di Coppa Italia.

In un Comunale freddo e deserto (per i provvedimenti del Prefetto e per l’orario infrasettimanale) Colantuono schiera la Dea2 lasciando a riposo tutti i pezzi da novanta e affidandosi alla coppia Boakye-Bianchi per ritrovare la via del gol e il sapore della vittoria. Ed è stato proprio l’ex Sassuolo, con due splendidi gol a inizio gara, a schiantare la difesa campana e a regalare ai bergamaschi un’affermazione che, seppur non importantissima, dà morale in un momento difficile e delicato. La gara è tutt’altro che piacevole se si escludono, appunto, i primi minuti di gara, resi vibranti dalle due marcature dell’attaccante ghanese. La prima, su splendido invito di Scaloni dalla destra, con una girata da bomber di razza; la seconda, servita su un piatto d’argento dalla sponda di Bianchi, con un destro preciso sotto misura. Poi poco altro. Solo ordinaria amministrazione per gli uomini di Colantuono e qualche sterile attacco per gli ospiti che, spinti da 200 tifosi appostati in tribuna laterale, hanno solo provato a sporcare i guantoni del debuttante Avramov.

Per i nerazzurri ora ci sarà la Fiorentina, il 14 gennaio 2015, al Franchi per l’ottavo di finale di Coppa Italia. Chi vincerà affronterà una tra Roma, Empoli e Genoa.

Ora la testa va all’importante partita di domenica: al Comunale arriverà il Cesena e per i nerazzurri ci sarà un solo risultato a disposizione, la vittoria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da aldo..

    bene…”l’ ammalato ha preso un brodo…”…aldo

  2. Scritto da Carlo

    Denis .. 12 partite 1 gol
    Se questo è il passo possiamo anche scommettere su altri .. farli giocare 11 partite titolari di fila e vedere. Scommettiamo che chiunque, anche Bellini attaccante fa più di 1 gol in 11 partite ?

  3. Scritto da nino cortesi

    Come volevasi dimostrare.

  4. Scritto da dancar

    boakye è l’unico che segna, bisogna puntare su di lui.