BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Le vicine di casa” Tredici donne mettono in scena la commedia della vita

Qui e Ora Residenza Teatrale domenica 30 novembre va in scena in sala Abbiati con uno spaccato di vita al femminile.

Tredici donne, un milione di punti, una serata per incollarli. Questi gli spunti teatrali offerti da “Le vicine di casa”, intorno a cui il laboratorio Ma le donne, condotto da Qui e Ora Residenza Teatrale a Verdello, ha lavorato.

Uno spaccato di vite e condizioni offerto dalla commedia e dalle donne stesse, che hanno dato vita a una personale rivisitazione delle storie e delle esperienze che circondano le vite femminili.

Ottavo appuntamento della rassegna Storie in Comune 2014, organizzata da Qui e Ora Residenza Teatrale che, fedele al sottotitolo “Per un teatro in luoghi insoliti”, questa volta porta il teatro nella Sala Abbiati di Verdello, con uno spettacolo frutto del lavoro di un laboratorio che da anni condivide pratiche teatrali, scambi di esperienze e racconti, incontro di generazioni e immaginari, dove il femminile diviene occasione di lettura critica del mondo.

“Le vicine di casa” è uno degli esempi con cui Qui e Ora Residenza Teatrale contagia la dimensione culturale attraverso l’attivazione di laboratori, la realizzazione di percorsi di inchiesta, la costruzione di eventi strettamente connessi artisticamente con le comunità a cui si rivolgono, la messa in scena delle comunità stesse attraverso performances partecipate o condivise: una progettazione in perenne ascolto delle istanze sociali delle persone a cui si rivolge e che rilancia gli immaginari individuali in una dimensione collettiva.

Una modalità di lavoro che parte dalle micro­comunità per fondare una visione artistica comunitaria.

Domenica 30 novembre alle 21 in scena Franca Agostinelli, Mariarosa Agostinelli, Stefania Bussoli, Luisa Dellera, Luciana Frigeni, Antonella Locatelli, roberta Locatelli, Barbara Malanca, Marialuisa Passera, Lorella Regonesi, Leila Rossi, Annunciata Scotti, Gabriella Zambelli, in Sala Abbiati Via Cavour 23 a ingresso libero.

Info e prenotazioni 345 2185321 Quieora.organizzazione@gmail.com 

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.