Atalanta, Maxi non basta Con Ljajic e Nainggolan la Roma vince a Bergamo - BergamoNews
Serie a

Atalanta, Maxi non basta Con Ljajic e Nainggolan la Roma vince a Bergamo fotogallery

Al Comunale i nerazzurri trovano il vantaggio con Maxi Moralez dopo 1', poi sfiorano il raddoppio prima della rimonta dei giallorossi che si portano così a casa tre punti d'oro per la corsa-scudetto.

Tre punti d’oro per la corsa-scudetto della Roma e tanta amarezza per un’Atalanta che poteva certamente portare a casa qualcosa.

La ripresa del campionato non porta delle belle notizie in casa Dea che nell’anticipo della 14esima giornata di serie A non riesce nell’impresa di fermare la corazzata di Garcia. Eppure i primi minuti di gioco hanno fatto ben sperare i tifosi bergamaschi: dopo 1′ il gol da centravanti vero di Maxi Moralez, poi le occasionissime sui piedi di Baselli e il grande forcing nerazzurro che avrebbe dovuto portare al raddoppio. Tanta Atalanta, insomma, fino al risveglio dei giallorossi che dopo essere entrati in partita hanno messo alle corde i padroni di casa. Il pari di Ljajic e il raddoppio, sul finire del primo tempo, di Nainggolan ne sono solo la conseguenza.

Nella ripresa Colantuono ci ha provato, ha buttato nella mischia anche Boakye e Bianchi. Ma niente, di chiare occasioni da gol non se ne sono viste e i secondi 45′ di gioco non sono stati altro che amministrazione per gli uomini di Garcia.

Ora il calendario metterà di fronte ai nerazzurri sfide più abbordabili: contro Empoli (in trasferta) e Cesena (al Comunale) bisognerà fare certamente di più.

Più informazioni
leggi anche
  • Verso dea-roma
    Il doppio ex Pelizzoli “Ho un sogno: chiudere la carriera a Bergamo”
    Ivan Pelizzoli, classe 1980
  • Le pagelle
    Raimondi è un guerriero Denis non ne tiene una, Carmona non si fa sentire
    Cristian Raimondi, esterno nerazzurro
  • Bergamo
    Guerriglia degli ultrà dopo Atalanta-Roma: cinque agenti feriti
    La macchina della polizia col vetro distrutto
  • Il dopo-partita
    E Colantuono se la prende con il direttore di gara “Non mi è piaciuto”
    Generico
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it