• Abbonati
Guarda i video

La rossoblù Blagojevic e quei colpi di classe da campionessa di calcio

Il capitano della Foppapedretti Bergamo domenica ha messo a terra un punto incredibile, realizzato con un colpo di tacco che ha lasciato il PalaNorda a bocca aperta. Un anno fa, sempre contro Casalmaggiore, altri due colpi di classe da applausi.

Pallavolista o calciatrice? Non che Jalena Blagojevic sia poco brava a giocare a volley (non a caso è capitano in campo delle rossoblù), ma la domanda è sorta spontanea dopo l’incredibile prodezza compiuta dalla serba classe 1988 domenica al PalaNorda nel secondo match di campionato contro la Pomì Casalmaggiore, quando si è inventata un colpo di tacco assolutamente delizioso che ha regalato un punto incredibile alla Foppa. Il suo tocco da campionessa di calcio, scelto dalla Lega Volley Femminile come "miglior scambio della settimana" anche se non è servito per evitare il ko alle bergamasche nel tie break contro le cremasche, non è la prima invenzione geniale del capitano della Foppa che un anno fa, proprio contro Casalmaggiore, s’inventò due tocchi di piede incredibili per una pallavolista: prima tenne vivo un punto salvando la risposta di un muro e poi, due set dopo, girò nel campo avversario una palla con una rovesciata di collo pieno. 

SCAMBIO DELLA SETTIMANA – Foppapedretti Bergamo… di LegaVolleyFemminile

Nata a Olovo (in Serbia) il 1° dicembre 1988, Jalena Blagojevic è sbaracata sotto le Mura venete nell’estate del 2012, proveniente dalla Robur Tiboni Urbino dopo essere cresciuta nella Stella Rossa. Con la maglia del Volley Bergamo la schiacciatrice balcanica non si è mai risparmiata, entrando subito nel cuore dei tifosi orobici per il grande attaccamento alla maglia dimostrato anche nei momenti più difficili. Un attaccamento che l’ha fatta diventare, un anno fa, il capitano in campo della Foppapedretti a soli 24 anni.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
leggi anche
Ko interno per la Foppa
Volley donne
Foppa, prima in casa amara: Casalmaggiore vince 3-2 al tie break
"Sport Everybody" per le persone disabili
Superabili
Corsi di sport gratuiti per persone disabili E’ la novità di Bernardi
Foppa ko interno con la Pomì
L'analisi
Foppa, con Casalmaggiore un ko inaspettato per tornare sulla terra
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI