BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bocconi avvelenati Cani in pericolo a Zogno Già sei casi a ottobre

Scatta l'allarme a Endenna dove a ottobre sono già stati segnalati sei casi di avvelenamento ai danni di cani: uno è morto, gli altri per ora se la sono cavata. La modalità è sempre la stessa, bocconi avvelenati sparsi nel bosco.

Più informazioni su

Un Bovaro del Bernese morto e un altro in fin di vita sono solamente le ultime due vittime di bocconi avvelenati nel bosco sopra Camanghè, a Endenna di Zogno, dove è scattato un vero e proprio allarme per i cani che abitualmente vengono portati a passeggio in quella zona.

Qualche settimana fa, infatti, era toccato a quattro cani da caccia ma l’intervento tempestivo del padrone, accortosi subito del malessere dei propri animali, gli aveva salvato la vita, grazie alle cure immediate di un veterinario.

Non è stata altrettanto fortunata la femmina di tre anni di Bovaro del Bernese che ha raccolto da terra il boccone avvelenato: il comportamento del cane, tipico in prati e boschi dove gli odori si moltiplicano, non ha insospettito la proprietaria che ha continuato la passeggiata. Qualche ora più tardi, però, il veleno ha iniziato a fare effetto e il cane non ce l’ha fatta: continua a lottare in clinica, invece, il suo cucciolo di sei mesi che ha ingerito lo stesso tipo di esca avvelenata.

L’ultimo allarme in provincia era scattato all’inizio di settembre a Cene dove del pane imbottito di veleno per lumache, letale anche per i cani, era stato lasciato per strada.

A febbraio, invece, ad Entratico erano stati 7 gattini a fare le spese del gesto di un altro folle che li aveva avvelenati con del lindano, un potente pesticida altamente letale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da TT

    Interessante sarebbe sapere che fine ha fatto il tipo di Cene,che é stato individuato essere il responsabile…?