BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Grumello del Monte la presentazione del libro di monsignor Ginami

Sabato 1 novembre 2014 alle ore 18.30, a Grumello del Monte in località Le Corne alla cantina vitivinicola omonima, Stella Carrara nota giornalista del Tg4 parlerà della prima parte del libro di monsignor Ginami dal titolo: "L’affascinante avventura della vita", gli ultimi viaggi di Santina.

"Dividere il pane con l’affamato, introdurre in casa i miseri senza tetto, vestire uno che vedi nudo. Questo è il digiuno che vuole il Signore! Il nostro atto di santità più grande è proprio nella carne del fratello e nella carne di Gesù Cristo. L’atto di santità di oggi, nostro, qui, nell’altare, non è un digiuno ipocrita: è non vergognarci della carne di Cristo che viene oggi qui! È il mistero del Corpo e del Sangue di Cristo. È andare a dividere il pane con l’affamato, a curare gli ammalati, gli anziani, quelli che non possono darci niente in contraccambio: quello è non vergognarsi della carne!". Papa Francesco, Omelia Messa a santa Marta 7 marzo 2014.

Sabato, 1 novembre 2014, solennità di tutti i Santia, alle ore 16,30 presso il Monastero benedettino di santa Grata in via Arena in Città Alta a Bergamo sarà celebrata una santa messa in suffragio di Santina nel giorno del suo onomastico. Tale celebrazione è un po’ il fondamento della ricca serata che proseguirà poi a Grumello del Monte. "Dio asciugherà ogni lacrima" è il titolo di un libro scritto da un sacerdote bergamasco, monsignor Luigi Ginami, che lavora in segreteria di Stato in Vaticano. E’ l’ultimo dei dieci libri che dal 2005 lo scrittore ha dedicato alla madre Santina. I dieci libri, tradotti anche in arabo ed inglese a Beirut, Los Angeles e New York sono tutti dedicati ad un profondo ed accurato scavo sull’identità spirituale di Santina nella sua fede ed affrontano di petto tematiche molto significative per la vita di ciascuno. Partendo dalla forte sofferenza provata dalla madre, alla luce della fede di Lei, l’Autore affronta il tema dell’ansia, dell’angoscia, della solitudine, del silenzio, della fragilità …e della morte. Questo avviene anche nel libro "Dio asciugherà ogni lacrima" che nel suo centro pone una meditazione cristiana sulla morte, avvenuta per Santina il 4 dicembre 2012.

Come abbiamo detto sabato sera, 1 novembre 2014 alle ore 18.30, a Grumello del Monte in località Le Corne alla cantina vitivinicola omonima, Stella Carrara nota giornalista del Tg4 parlerà della prima parte del libro di monsignor Ginami dal titolo: "L’affascinante avventura della vita", gli ultimi viaggi di Santina. Stella Carrara non solo porrà in luce i fondamenti dell’alta spiritualità di Santina e la sua forza umana, ma anche il fatto più spettacolare che da completa disabile ella affrontò ben 43 viaggi per il mondo per un totale di 140.000 chilometri e ben 328 giorni fuori casa. Questa vita dell’anziana donna caratterizzata da un dolcissimo sorriso si conclude con la morte nell’anno 2012. Proprio la morte di Santina e la sua interpretazione cristiana costituiscono la seconda parte del libro dal titolo: "La morte".


"Dio asciugherà ogni lacrima" che sarà affidata ad un relatore di eccezione quale il direttore generale dell’Ospedale San Giovanni XXIII di Bergamo, il dottor Carlo Nicora. Santina si è spenta proprio nell’ospedale bergamasco tra le amorevoli cure del team di medici di Nicora. Sarà proprio lui a raccontare questa morte, vissuta da Santina in modo profondamente cristiano. La parte conclusiva del libro parla invece della Carità e si intitola: "La carità". L’Associazione Onlus Amici di Santina Zucchinelli. La malattia, il dolore, la sofferenza sopportata da Santina Zucchinelli provocarono già durante la sua vita non una sterile chiusura in un dolore acido e cattivo, ma bensì un’apertura agli altri: ai malati di cuore, agli immigrati ed anche ai Luoghi Santi di Gerusalemme, dove i resti mortali di Santina sono sepolti.

La vicenda più incredibile è quella della carità esercitata dalla Onlus nata proprio per celebrare la profonda verità cristiana che ciò che il mondo considera scarto per il cristiano è motivo di forza, un libro di monsignor Ginami si intitolava "Quando sono debole è allora che sono forte" (Velar 2011).

La terza parte della serata sarà animata dallo stesso autore ed arricchita dalla testimonianza di Caterina Piantoni tornata da una recente missione della Onlus nella Striscia di Gaza di nome Restoring Hope in Gaza 2014. Coordinatore e moderatore della serata sarà il dottor Paolo Foschini giornalista del Corriere della Sera, che con monsignor Ginami lo scorso anno visse una missione di pace in Iraq.

Il libro è in vendita al prezzo di 15 euro, ma tali denari verranno totalmente devoluti per la ricostruzione di un oratorio nella parrocchia cattolica di Gaza e per ultimare un’aula scolastica a Lango Baya Mission a Malindi in Kenya. Il libro potrebbe costituire un buon regalo per il prossimo Natale e …la serata si prospetta densa di belle sorprese. Siete tutti attesi. Per maggiori informazioni potete telefonare al 347.1802575, oppure scrivere una mail a amicidisantinaonlus@gmail.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.