BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Philippe Daverio a Seriate per illustrare “Chiara e Francesco nell’arte”

Giovedì 30 ottobre lo storico dell’arte Philippe Daverio sarà a Seriate, dove terrà un incontro sul tema “Chiara e Francesco nell’arte”.

“Chiara e Francesco nell’arte”. È questo il titolo, ma anche il tema, dell’incontro in programma giovedì 30 ottobre a Seriate con lo storico dell’arte Philippe Daverio.

L’appuntamento è alle 20.30 nella chiesa di Paderno, in via Po, 1. Si tratta di un’iniziativa che rientra tra le proposte di “Molte fedi sotto lo stesso cielo”, organizzata dalle Acli di Bergamo per promuovere la convivialità delle differenze.

Philippe Daverio è molte cose assieme: storico dell’arte e giornalista, attualmente professore straordinario al Politecnico di Milano e Ordinario di Disegno Industriale all’Università degli Studi di Palermo. È stato, dal 1993 al 1997, assessore di Milano con le deleghe alla Cultura, al Tempo Libero, all’Educazione e alle Relazioni Internazionali. Ha collaborato con riviste quali Panorama, Avvenire ed è direttore del periodico Art e Dossier. Con i programmi televisivi Art’è, Passepartout, Emporio Daverio, Il Capitale di Philippe Daverio è stato il volto televisivo che ha saputo portare l’amore e la curiosità verso la storia dell’arte nelle case degli italiani, affrontando le vicende degli artisti, delle opere e dei committenti secondo un metodo d’indagine che è diventato la sua cifra personale: guardare da lontano o accostarsi per vedere da vicino. Nel 2011, in concomitanza con i festeggiamenti per il 150.esimo anniversario dell’Unità d’Italia, ha fondato il movimento d’opinione Save Italy per sensibilizzare intellettuali e cittadini di ogni provenienza geografica alla salvaguardia dell’immensa eredità culturale dell’Italia. Il suo ultimo libro è “Guardar lontano veder vicino. Esercizi di curiosità e storia dell’arte” edito da Rizzoli nel 2013.

L’ingresso è gratuito, fino ad esaurimento posti, con prenotazione obbligatoria. Per avere ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.moltefedisottolostessocielo.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco

    magari riuscire a prendere i biglietti…..