BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 28 ottobre “Questo nostro amore ‘70” “Ballarò” e “diMartedì”

Per la prima serata in tv, su RaiUno prende il via la fiction “Questo nostro amore ‘70”, che nel cast annovera i nomi di Neri Marcorè e Anna Valle. Su Real Time (canale 31), invece, l’appuntamento è con il nuovo cooking-show “Food fighters”, in cui un cuoco amatoriale sfida chef professionisti. Nel palinsesto degli altri canali spiccano la sfida dei talk “Ballarò” su RaiTre e “diMartedì” su La7. Ecco tutti i programmi.

Su RaiUno, in prima serata, prende il via la fiction “Questo nostro amore ‘70”, che nel cast annovera i nomi di Neri Marcorè e Anna Valle. Su Real Time (canale 31), invece, l’appuntamento è con il nuovo cooking-show “Food fighters”, in cui un cuoco amatoriale sfida chef professionisti.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano la sfida dei talk “Ballarò” su RaiTre e “diMartedì” su La7. Da segnalare, infine, il varietà “Made in sud” su RaiDue, il film di avventura “John Rambo” su Rete4, i telefilm “Csi – Scena del crimine” su Italia1 e “Grey’s anatomy” su La7D, il film commedia “Anche se è amore non si vede” su Canale5 e il talent “MasterChef Italia 3” su Cielo.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative informazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 la prima delle 6 puntate della fiction “Questo nostro amore ‘70”, con Neri Marcorè, Anna Valle, Marzia Ubaldi, Aurora Ruffino e Marco Foschi. Siamo nel 1970: sono passati quasi tre anni da quando abbiamo lasciato, nella serie precedente (“Questo nostro amore”, ndr) i protagonisti della storia. Vittorio (Neri Marcorè) e Anna (Anna Valle) non si sono ancora sposati. Anna vorrebbe un po’ di tranquillità, ma Vittorio sta già inseguendo un nuovo sogno. All’insaputa di tutti ha preso la difficile decisione di vendere la libreria e sta cercando di acquistare una fabbrica di marmitte, proprietaria del brevetto di una rivoluzionaria marmitta catalitica.

– Su RaiDue, alle 21.10 il varietà “Made in sud”, condotto da Gigi e Ross, Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci. Programma di cabaret che porta alla ribalta comici consolidati o emergenti, in modo particolare partenopei. Confermati ospiti fissi il “professore” Enzo Fischetti e il musicista e deejay Frank Carpenieri.

– Su RaiTre, alle 21.05 il talk-show “Ballarò”, condotto da Massimo Giannini. Il programma questa sera affronta il tema della Legge di stabilità che il governo intende portare avanti nonostante lo scontro con l’Europa e con una parte consistente della sinistra sia piuttosto importante. Per discuterne, gli ospiti in studio sono: il segretario generale della Fiom Maurizio Landini, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Sandro Gozi del Partito Democratico, il Presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, Marco Gay Presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria, Claudio Lotito, Presidente della AS Lazio e consigliere federale della FIGC e Alessandro De Nicola Presidente di The Adam Smith Society. In chiusura della trasmissione andrà in onda un nuovo esilarante episodio della web serie satirica Il Candidato: nella nuova puntata, “Talk Show”, il candidato Pietro Zucca, interpretato da Filippo Timi, dovrà prepararsi per affrontare il suo primo confronto pubblico in un talk show televisivo di prima serata.

– Su Rete4, alle 21.15 il film di avventura “John Rambo”, con Sylvester Stallone e Julie Benz. Un gruppo di volontari cristiani in Thailandia assolda John Rambo perché li guidi nella risalita del fiume Salween. Lo scopo è quello di consegnare dei medicinali ad una tribù che vive nei pressi di Burma. Quando i missionari sembrano non tornare indietro dalla loro missione, Rambo mette insieme una squadra di mercenari per andare in loro soccorso: una missione che si trasformerà in un inferno.

– Su Canale5, alle 21.10 il film commedia “Anche se è amore non si vede”, con Salvatore Ficarra, Valentino Picone e Ambra Angiolini. I protagonisti, Salvo e Valentino sono due amici che hanno una piccola società di servizi per il turismo. Il loro mezzo, un restaurato e coloratissimo autobus inglese di qualche anno fa, trasporta i turisti tra i monumenti di Torino. Valentino è abbastanza timido e riservato, mentre Salvo è parecchio intraprendente e sfacciato. Alle loro dipendenze c’è Natascha, una giovane e bella guida turistica, che non conosce però nessuna lingua straniera. E’ chiaro, quindi, qual è stato il criterio di selezione e, soprattutto, chi è stato il selezionatore! Valentino ha una relazione stabile con Gisella: la sua fidanzata storica, che ama di un amore morboso, totalizzante e oppressivo. Quando la storia arriva al capolinea, entra in gioco il fidato amico Salvo, con l’obiettivo di trovargli una donna che lo faccia tornare a vivere e a sorridere.

– Su Italia1, alle 21.10 il telefilm “Csi – Scena del crimine”, con Jorja Fox. Andranno in onda due episodi, intitolati “Morte in diretta” e “Ultima volée”. Nel primo, una giornalista è stata uccisa durante un black-out avvenuto nel corso di una trasmissione televisiva. Sara (Jorja Fox) e la squadra sono chiamati a risolvere il difficile caso. Nel secondo, la squadra è impegnata a trovare l’assassino di una giovane e promettente campionessa di tennis.

– Su La7, alle 21.10 il talk-show “diMartedì”, condotto da Giovanni Floris. Al centro del programma questa sera c’è la nuova manovra del Governo alla luce della lettera che il ministro delle Finanze, Pier Carlo Padoan, ha inviato all’Unione Europea e i rapporti politici alla luce delle manifestazioni del Partito Democratico e della Cgil nel fine settimana. Ne discuteranno gli ospiti in studio: Renato Brunetta (Forza Italia), Anna Ascani (Partito Democratico), l’economista Vincenzo Visco, il giornalista Corrado Augias, il direttore del Corriere del Mezzogiorno Antonio Polito, l’antropologa Amalia Signorelli, il presidente dell’Ipsos Nando Pagnoncelli. In apertura di trasmissione non mancherà la copertina satirica di Maurizio Crozza.

– Su La7D, alle 21.10 il telefilm “Grey’s anatomy”, con Ellen Pomepo, Sandra Oh e Patrick Dempsey. Andranno in onda tre episodi, intitolati “Negare, negare, negare”, “Il potere del debole” e “Dentro di te come un treno”. Nel primo, Cristina è ancora convalescente ma vuole tornare al lavoro, anche per liberarsi della presenza della madre, curiosa di conoscere l’identità del padre del bambino. Nel secondo, Izzie è in crisi con Alex. Meredith è arrabbiata con Derek (Patrick Dempsey) perché non ha ancora firmato i documenti del divorzio. Nel terzo, Derek arriva in ritardo all’appuntamento con Meredith: la causa è stata una emergenza, ma lei è furibonda.

– Su Mtv, alle 21.10 il film poliziesco “National Security: sei in buone mani”, con Martin Lawrence. I protagonisti, Earl e Hank hanno una cosa in comune: sono stati licenziati dal loro posto di lavoro nella Polizia. Uno è stato letteralmente sbattuto fuori, l’altro invece non può nemmeno metterci piede. Entrambi si ritrovano a lavorare come guardia privata per la National Secutity. Nonostante siano stati danneggiati dalla giustizia, i due smascherano una sporca operazione condotta da Nash e la sua banda di delinquenti.

– Su Rai4, alle 21.10 il film thriller “Jackie Brown”, con Pam Grier. La protagonista, Jackie arrotonda l’esiguo stipendio di hostess contrabbandando denaro negli Stati Uniti per conto del trafficante d’armi Ordell Robbie. Tutto procede bene, fino al giorno in cui un agente del Servizio che controlla l’importazione di armi e alcool, e un poliziotto di Los Angeles, la incastrano all’aeroporto e l’arrestano. Intanto Ordell pensa che è giunto il momento di ritirarsi dagli affari ma per farlo ha bisogno di recuperare illegalmente 500mila dollari lasciati in Messico. Si rivolge allora a Max Cherry, esperto e comprensivo garante di cauzioni, che riesce a far scarcerare Jackie. Prima di farla andare via però, gli agenti la costringono a collaborare per incastrare Ordell, minacciando di rimetterla dentro in caso di rifiuto. Ora Ordell chiede a Jackie di aiutarlo a riprendere i soldi, e lo stesso fa con l’amico Louis Gara, appena uscito di prigione. A casa di Ordell, dove si incontrano, c’è l’amante di lui, Melanie, bionda e svanita. Max, dal carattere malinconico e propenso a smetterla col lavoro, è molto attratto da Jackie, che si accorge della cosa e architetta un piano coraggioso e rischioso per prendersi gioco dei due contendenti, Ordell da un lato, le forze dell’ordine dall’altro, facendole scontrare tra di loro…

– Su Rai5, alle 21.15 il film biografico “Milk”, con Sean Penn ed Emile Hirsch. Attivista del movimento dei diritti degli omosessuali. Amico. Amante. Unificatore. Politico. Combattente. Icona. Ispiratore. Eroe. La sua vita ha cambiato la storia, e il suo coraggio ha cambiato la vita di tante persone. Nel 1977, Harvey Milk è stato eletto supervisor (consigliere comunale) a San Francisco, divenendo il primo omosessuale dichiarato ad avere accesso a una importante carica pubblica in America. La sua vittoria non è stata solo una vittoria per i diritti dei gay, ma ha aperto la strada a coalizioni trasversali nello schieramento politico. Harvey Milk ha incarnato per molti – dagli anziani agli iscritti al sindacato – una nuova figura di militante per i diritti civili; e con la sua morte prematura, avvenuta nel 1978, è diventato un eroe per tutti gli americani. Il film Milk ripercorre gli ultimi 8 anni della vita di Harvey Milk. Milk abita a New York quando compie 40 anni. Convinto di dover dare un senso diverso alla sua vita, decide di trasferirsi col suo compagno Scott Smith (James Franco) a San Francisco, dove insieme aprono un piccolo negozio di fotografia, il Castro Camera, nel cuore di un quartiere popolare che sarebbe presto diventato un punto di riferimento per tutti gli omosessuali d’America. Sostenuto dalla sua adorata comunità di Castro, e da tutta la città, Milk sorprende Scott e se stesso diventando un militante e promotore del cambiamento. Chiede pari diritti e opportunità per tutti, e il grande amore che prova per la città e per la sua gente gli fa guadagnare le simpatie di giovani e anziani, omosessuali e eterosessuali – in un periodo in cui il pregiudizio e la violenza contro i gay sono apertamente accettati e considerati la norma. Con il fondamentale sostegno di Scott e dei nuovi amici e volontari, Milk si getta a capofitto nelle incerte acque della politica…

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il talent “MasterChef Italia 3”, la versione italiana del talent show culinario “MasterChef”. In questa versione non ci sono presentatori, i giudici sono i cuochi Bruno Barbieri, Carlo Cracco e il ristoratore Joe Bastianich (già giudice in MasterChef Usa), e le puntate sono commentate dalle voci fuori campo di Simone D’Andrea e Luisa Ziliotto.

– Su La5, alle 21.10 il telefilm “The vampire diaries”, con Nina Dobrev. La protagonista è Elena Gilbert, una normale ragazza adolescente che vive a Mystic Falls, in Virginia. La sua vita viene sconvolta quando scopre che il suo ragazzo, Stefan Salvatore, è un vampiro, e che è stata adottata. Stefan si accorge che Elena è identica alla prima donna della sua vita, la vampira che trasformò lui e suo fratello Damon Salvatore nel 1864: Katherine Pierce. I due fratelli si innamorano anche di Elena ed entrano a far parte della sua vita. Il loro scopo è proteggerla dal vampiro Originale Klaus e da altre forze che ambiscono al pieno controllo della ragazza, che ha scoperto di essere un essere soprannaturale, più precisamente una doppelgänger di Amara, il primo essere immortale insieme a Silas, di cui lo stesso Stefan è doppelgänger. Vengono spesso coinvolti anche gli amici e i compagni di Elena per via della loro soprannaturalità.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film drammatico “Gli anni spazzati”, con Mel Gibson e Mark Lee. È una pagina della storia nazionale australiana o meglio della tragica conclusione sulle rocce di Gallipoli di un assalto comandato, nel nome del re e dell’impero d’Inghilterra, al corpo di spedizione australiano considerato, dal comando inglese, solo e semplicemente carne da cannone per distrarre il nemico da uno sbarco che le truppe inglesi avrebbero fatto un poco più in là. Un massacro che non risparmia il protagonista la cui corsa, cominciata nei prati vicino a casa, si spezzerà di fronte all’ultima pallottola nell’estremo, assolutamente inutile, assalto.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica del varietà “Ballando con le stelle”, condotto da Milly Carlucci e con la big band di Paolo Belli.

– Su RaiSport1, alle 20.45 “Pallavolo Maschile: Serie A2 UnipolSai Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Caffè Aiello Corigliano”.

– Su RaiSport2, alle 21 “Ciclismo: Giro di Lombardia”.

– Su Iris, alle 21 il film western “La guida indiana”, con Clint Walker ed Edward Byrnes. Il protagonista, Yellostowne Kelly, un cacciatore bianco amico degli indiani si è innamorato di una squaw cui ha salvato la vita. La ragazza è corteggiata anche dal capotribù e da suo nipote, ma lei non ricambia nessuno dei due. Inoltre, un fanatico ufficiale si ostina a sconfinare in territorio indiano: due diverse rivalità che conducono i pellerossa allo scontro aperto. Dopo alterne vicende la squaw vuole tornare al suo villaggio, ma Kelly ha promesso a suo padre, il capotribù, di proteggerla.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “Zelig”, questa sera condotto da Enrico Brignano e Claudia Gerini.

– Su Top Crime, alle 21.05 il film thriller “Wallander: la vendetta”, con Krister Henriksson. Il commissario Kurt Wallander (Krister Henriksson), insieme al nuovo giudice Ahlsell, indaga su una serie di cruenti attentati nella città di Ystad.

– Su Real Time, alle 21.10 il talent “Food fighters”, nuovo programma a metà tra la competizione culinaria e il game show. Un cuoco amatoriale sceglie cinque dei suoi piatti tipici e li prepara sfidando uno chef professionista. Chi, tra i due, riuscirà ad impressionare i giudici? A presentare la trasmissione Adam Richman, volto celebre del noto programma “Man Vs Food”, darà ad alcuni cuochi amatoriali la possibilità di testare le loro abilità contro chef professionisti. Ad ogni vittoria, stabilita da una giuria composta da persone comuni, il premio in palio aumenta sempre di più mentre i cuochi tentano di essere all’altezza di ogni sfida e di superare gli chef professionisti.

– Su RaiStoria, alle 21.25 per il ciclo “Italiani”, speciali di storia condotta da Paolo Mieli, va in onda “Giorgio La Pira: sindaco della pace”, la prima puntata di questa serie, dedicata ai grandi personaggi che hanno dato lustro al Paese. Attraverso testimonianze, appunti, immagini inedite delle Teche Rai e fotografie provenienti dalla Fondazione Giorgio La Pira di Firenze, il documentario racconta la vita di un uomo centrale nella politica del secondo dopoguerra italiano, così come fondamentale è stato il suo apporto alla stesura della carta costituzionale. A ricordare il ruolo e il valore di Giorgio La Pira, Ettore Bernabei, suo amico e collaboratore, Ugo De Siervo, ex presidente della corte costituzionale e suo allievo, Matteo Primicerio, presidente della Fondazione La Pira Firenze, Giulio Andreotti, Amintore Fanfani, Vittorio Citterich.

– Su Italia2, alle 21.10 il film commedia “Scott Pilgrim vs. The World”, con Alison Pill. Il giovane Scott Pilgrim incontra la donna dei suoi sogni, ma per conquistare il suo cuore dovrà proteggerla dai suoi sette diabolici ex-fidanzati.

– Su Dmax, alle 21.10 “Affari a tutti i costi”. Brandon e Lori Bernier sono in California per aggiudicarsi gli oggetti contenuti nei depositi messi all’asta. Come andrà a finire, tra concorrenti agguerriti e fregature sempre dietro l’angolo?

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.