BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bossetti in carcere riabbraccia i tre figli “Regalo di compleanno”

Massimo Bossetti, il presunto killer di Yara Gambirasio, nella giornata di martedì 28 ottobre 2014, giorno del suo compleanno, ha riabbracciato in carcere la sua famiglia: la moglie Marita Comi, i figli Nicolas di 13 anni, Alice di 10 e Aurora di 8. "Era felice ed emozionato" afferma l'avvocato Silvia Gazzetti.

Nel giorno del suo 44° compleanno Massimo Bossetti ha potuto riabbracciare la sua famiglia in carcere, la moglie Marita e i tre figli. "Era felice ed emozionato" secondo l’avvocato Silvia Gazzetti che con il collega Claudio Salvagni difende il carpentiere di Mapello accusato di aver ucciso Yara Gambirasio, la ginnasta 13enne di Brembate di Sopra.

La moglie di Bossetti, Marita Comi e i figli Nicolas, 13 anni, e le figlie Alice di 10 e Aurora di 8 sono arrivati verso le 9.30 di martedì 28 ottobre in via Gleno. Hanno parcheggiato davanti all’ingresso del carcere e poi sono entrati nella casa circondariale di Bergamo.

Per la prima volta, dopo il 16 giugno scorso – giorno dell’arresto e dopo 135 giorni di isolamento, Bossetti ha potuto riabbracciare tutta la sua famiglia al completo.

La moglie va a trovarlo in carcere ogni settimana, mentre il primogenito aveva incontrato il padre lo scorso 2 ottobre in carcere. Secondo alcune guardie carcerarie che hanno assistito alla scena, il momento dell’incontro con le figlie più piccole è stato un momento toccante".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.