BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al Casinò di Campione la sfida europea di slot machine

L'8 novembre la prima semifinale dal Portogallo alla Spagna, dall’Austria alla Slovenia, dalla Serbia alla Polonia, dall’Ungheria all’Italia.

Il 22 novembre, nella sede del Casinò campionese, la finale live Aspettando il campione europeo di slot machine.

L’Italia ha fatto da apripista in versione tricolore, e adesso è tempo di Campionato europeo di slot.

La prima semifinale del torneo si approssima, in calendario il prossimo 8 novembre nei numerosi paesi dove si disputa il Campionato, dal Portogallo alla Spagna, dall’Austria alla Slovenia, dalla Serbia alla Polonia, dall’Ungheria all’Italia, dove ci si può qualificare sia on-line (sul sito www.casinocampione.it), sia live. La semifinale è parimenti in programma l’8 novembre, alle slot del Casinò Campione d’Italia.

Per l’occasione la casa da gioco campionese ha realizzato una nuova area apposita, ubicata al secondo piano della sede del Casinò deputato ad accogliere, il 22 novembre, il gran finale live della manifestazione continentale, laureando il primo campione europeo di slot. L’amministratore delegato del Casinò Campione d’Italia, Carlo Pagan, si dice onorato e fiero padrone di casa del torneo che vuole spronare la sinergia tra gioco on-line e live.

Una combinazione che i casinò stanno sperimentando con successo, come comprovano sia l’esito del primo Campionato italiano di slot organizzato dalla casa da gioco campionese sia l’analogo cimento nazionale organizzato per primo sempre dal Casinò Campione d’Italia, dedicato alla roulette.

Per la cronaca, lo scorso 18 ottobre si è concluso con la finale live l’Italian Roulette Championship premiando con 10 mila euro, dopo oltre sei ore, il giocatore che l’aveva spuntata sull’avversario per un solo gettone di differenza.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.