BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Donizetti, apre la vendita ai nuovi abbonati per la stagione di prosa

Dopo i rinnovi il Teatro Donizetti martedì 28 ottobre apre la vendita dei nuovi abbonamenti per la stagione di prosa 2014-2015, che in calendario prevede 9 rappresentazioni dal 2 dicembre 2014 al 19 aprile 2015.

Più informazioni su

Dopo le operazioni di rinnovo apre martedì 28 ottobre la vendita dei nuovi abbonamenti per la stagione di prosa 2014-2015 del Teatro Donizetti: fino al 4 novembre saranno in vendita quelli che riguardano i turni di spettacolo del martedì, mercoledì e giovedì sera, poi sarà possibile abbonarsi anche ai turni del venerdì e sabato sera e della domenica pomeriggio.

La stagione di Prosa anche quest’anno sarà ricca di drammi storici e commedie con spettacoli derivanti sia dal teatro moderno che dal teatro contemporaneo, ricordando autori nazionali ed internazionali: da Shakespeare a Oscar Wilde, da Pirandello a Emma Dante, saranno 9 le rappresentazioni in programma dal 2 dicembre 2014 al 19 aprile 2015.

Dal 2 al 7 dicembre

“RIII – RICCARDO TERZO” di William Shakespeare con la regia di Vittorio Gassman, la traduzione di Vitalino Trevisan e produzione Teatro Stabile del Veneto “Carlo Goldoni”.

Dal 13 al 18 gennaio

“L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNESTO” di Oscar Wilde, regia Geppy Gleijeses, traduzione di Masolino D’Amico con la produzione del Teatro Quirino “Vittorio Gassman” e Teatro Stabile di Calabria.

Dal 27 gennaio al 1 febbraio

“LA SCUOLA” di Domenico Starnone, regia Daniele Luchetti con Silvio Orlando e con Marina Massironi, Vittorio Ciorcalo, Roberto Citran, Roberto Nobile, Antonio Petrocelli e Maria Laura Rondanini. Produzione Cardellino srl.

Dal 10 al 15 febbraio

“LE SORELLE MACALUSO” testo e regia di Emma Dante, la produzione del Teatro Stabile di Napoli, Théâtre National – Bruxelles, Festival d’Avignon, Folkteatern Göteborg, in collaborazione con Atto Unico / Compagnia Sud Costa Occidentale.

Dal 24 al 1 marzo

“DON GIOVANNI” di Molière, Puskin e Da Ponte, regia di Alessandro Preziosi, traduzione e adattamento di Tommaso Mattei, produzione KHORA.Teatro e TSA Teatro Stabile d’Abruzzo.

Dal 10 al 15 marzo

“ENRICO IV” di Luigi Pirandello, regia di Franco Branciaroli con la produzione di CTB Teatro Stabile di Brescia e Teatro de Gli Incamminati.

Dal 24 al 29 marzo

“SARTO PER SIGNORA” di Georges Feydeau, regia di Valerio Binasco con Emilio Solfrizzi, produzione ErreTiTeatro30.

Dal 7 al 12 aprile

“IL BELL’ANTONIO” di Vitaliano Brancati, adattamento teatrale di Antonia Brancati e Simona Celi, regia di Giancarlo Sepe, produzione Lux Teatro.

Dal 14 al 19 aprile

“LA DODICESIMA NOTTE” di William Shakespeare, traduzione di Patrizia Cavalli, regia Carlo Cecchi, scene di Sergio Tramonti, musicisti Luigi Lombardi d’Aquino tastiere e direzione musicale, Ivan Gambini strumenti a percussione, produzione Marche Teatro Stabile Pubblico in collaborazione con Estate Teatrale Veronese.

La biglietteria è aperta al Teatro Donizetti: dal martedì al sabato dalle 13 alle 20 (nei giorni di spettacolo fino all’inizio dello stesso) e la domenica pomeriggio (solo in caso di spettacolo) dalle 14 alle 15.30; al Teatro Sociale è aperta al pubblico solo nei giorni di spettacolo un’ora e mezza prima dell’inizio dello stesso.

Disponibili abbonamenti e carnet che permettono di seguire dai 3 ai 9 spettacoli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.