BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Toni Iwobi, Lega Nord: l’operazione mare nostrum è razzismo mascherato

“L'operazione mare nostrum? Razzismo mascherato”. Parola di Toni Iwobi, responsabile immigrazione della Lega Nord, nominato meno di un mese fa dal segretario federale Matteo Salvini. L'assessore bergamasco di Spirano si scaglia nuovamente contro l'accoglienza dei profughi a una settimana dalla manifestazione che ha visto in piazza migliaia di leghisti per chiedere la sospensione dell'operazione mare nostrum.

Più informazioni su

“L’operazione mare nostrum? Razzismo mascherato”. Parola di Toni Iwobi, responsabile immigrazione della Lega Nord, nominato meno di un mese fa dal segretario federale Matteo Salvini. L’assessore bergamasco di Spirano si scaglia nuovamente contro l’accoglienza dei profughi a una settimana dalla manifestazione che ha visto in piazza migliaia di leghisti per chiedere la sospensione dell’operazione mare nostrum.

“La Lega non si stancherà mai di affermare con chiarezza che l’operazione “MARE NOSTRUM” è un’azione di RAZZISMO MASCHERATO da parte dei massimi responsabili di un Paese civile nei confronti del suo popolo e nel nome di una SOLIDARIETÀ FALSA, dimostrando così una profonda incapacità di tutelare i propri cittadini poiché è un’azione di mancanza di rispetto nei confronti degli stessi immigrati, in quanto vengono tratti con l’inganno sapendo di non poter loro garantire un futuro. È un’operazione priva di un’adeguata programmazione, organizzazione e controllo, è quindi fuori legge e favorisce inoltre l’insicurezza sociale.

La clandestinità è un reato in tutti gli effetti, da non confondere con l’immigrazione regolare. Il Paese ora come priorità assoluta ha bisogno di una crescita occupazionale e di stabilita vera. Il Popolo ha bisogno di un governo attento alle loro esigenze e che li sappia rispettare e tutelare. Ricordiamo inoltre che l’Integrazione parte dal Lavoro e che questo Paese ormai dimostra di non aver più nulla da offrire in termini di prospettiva occupazionale, senza dimenticare che è parte integra dei doveri, prima dei diritti".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da El Safornero

    Tony, lasa pert. Certa gente non crederà mai alla realtà perchè il partito (o la tv, che l’è stès) gli dice che è falsa. Non perdere tempo con questi: hanno l’apertura mentale di un militare giapponese.

  2. Scritto da kurt Erdam

    Piantiamola di dire fesserie la scelta è quella di lasciare affogare le barche di disperati che cercano qui una vita migliore e che affondano oppure cercare di salvarli.La lega fa solo propaganda per prendere voti facendo leva sui sentimenti più facili ed evitando di toccare gli interessi di chi ha dietro.Volete meno clandestini ed immigrati? mettete in galera tutti quelli che li fanno lavorare in nero e portate loro via tutto,casa,Lamborghini,casa in Ungheria per la caccia ecc…

  3. Scritto da Miki

    Bah questo signore continua a fare il paravento di un partito ormai palesemente di estrema destra.
    Tirare dentro di tutto (casapound&naziskin vari) per ottenere poco più delle manifestazioni precedenti mi sembra comunque una mossa avventata perchè poi con questi guai a pronunciare la parola immigrazione (regolare),stato Federale o federalismo. Iwobi continua a sembrarmi una foglia di fico…

  4. Scritto da ugo

    I bergamaschi i é generus, ma anche bocalú.

  5. Scritto da paolot

    Ogni volta che leggo del signor Iwobi mi viene in mente quella vecchia barzelletta sui due meridionali che per diventare settentrionali devono attraversare il Po a nuoto. Il primo ce la fa; quando il secondo, in difficoltà, gli chiede aiuto, il primo dalla riva gli urla: “arrangiati, meridionale”!
    Ecco. Iwobi è partito dall’Africa prima di altri, ce l’ha fatta ad arrivare, e ora dice a chi segue il suo percorso di starsene a casa propria. La coerenza fatta persona, proprio.

    1. Scritto da grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

      Penso che il tuo esempio calzi a pennello, meglio di così non si poteva spiegare.

  6. Scritto da roberta

    Il signor Iwobi ci potrebbe spiegare come è arrivato in Italia? Con un volo in prima classe? Con un invito scritto di un imprenditore orobico? Grazie

  7. Scritto da jolly

    Iwobi mi faccia capire, salvare persone in mezzo al mare è una brutta cosa? Mi spieghi il trarre in inganno che proprio mi sfugge, come verrebbero ingannati? Con pubblicità tipo “vieni in Italia che si sta benissimo”? Su cartelloni o in tv?

    1. Scritto da Giuseppe

      e i 3000 morti in mare non li conti ?
      lascio perdere altrimenti mi censurano poer …..

      1. Scritto da Alberto

        Salvare, certo. Cosa hai, 5 anni e credi ancora alle favole?

      2. Scritto da jolly

        Ecco, si spieghi anche lei.

  8. Scritto da a

    L’operazione Mare Nostrun serve a salvare delle persone da una morte orrenda. Poi, una volta salvate, possiamo discutere di tutto. Ma dopo.

    1. Scritto da Mister Bean

      L’operazione mare nostrum serve per farci invadere, per procurarci “cosnumatori”, visto che non facciamo figli. Ti sei mai chiesto perchè non vanno i grecia o in spagna? O perchè ci comportiamo diversamente da TUTTI gli altri paesi del mondo? Piantala di dar retta alle tv o ai partiti massonici, di sicuro ci guadagni. Anche in figuracce.

      1. Scritto da a

        La tesi del “procurarci consumatori” fa sbellicare dalle risate… se non fosse che ci credi davvero. Non vanno in Grecia o in Spagna perché l’Italia dalla Libia e’ piu’ vicina. In quanto alle figuracce, beh… quelle le lascio a gente che esulta nel sapere che dei bambini sono annegati in mare. Amen.

      2. Scritto da francy

        se partono dalla libia è più facile che sbarchino in italia che è lì davanti. in norvegia infatti non sbarca nessuno.

        1. Scritto da a

          … adesso Mr. Bean scrivera’ che la geografia che studiamo a scuola e’falsa ed e’ il frutto di un complotto massonico-extraterrestre per svuotare il continente africano dal genere umano, lasciando liberi territori sterminati ricchi di materie prime, cosi’ facilmente estraibili e utilizzabili dagli avidi abitanti di Andromeda. Wow…quasi quasi ci credo.

          1. Scritto da Mister Bean

            E il sig. a scriverà che renzi è il messia venuto a salvarci da morte certa, che l’isis è una tassa da pagare e che i boldrini che arrivano dall’africa passano tutti dalla libia perchè lì c’è un’autostrada a 4 corsie che attraversa il deserto. Secondo me non ha mai visto un mappamondo.

          2. Scritto da francy

            e tu non sai dov’è la norvegia. colpito e affondato.

    2. Scritto da bb

      Infatti i naufragi ci sono ugualemente

      1. Scritto da a

        … cattiva digestione…?

  9. Scritto da stella

    Sono d’accordo col pensiero di Toni.
    Credo che certe cose dette da chi ha vissuto in prima persona l’immigrazione regolare abbiano un grande valore aggiunto. FORZA TONI