BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’AlbinoLeffe torna a vincere, l’Alessandria va ko fotogallery

Una doppietta di Matteo Momentè nella ripresa regala all'AlbinoLeffe il secondo successo stagionale. Mister Pala sceglie Ondei come terzino destro e gioca la carta Vorobjovs dietro al tandem offensivo composto proprio da Momentè e Pesenti.

Più informazioni su

Una doppietta di Matteo Momentè nella ripresa regala all’AlbinoLeffe il secondo successo stagionale. Mister Pala sceglie Ondei come terzino destro e gioca la carta Vorobjovs dietro al tandem offensivo composto proprio da Momentè e Pesenti. Mister D’Angelo si affida al collaudato 3-5-2 con il recuperato Guazzo al fianco di Marconi. La prima conclusione del match è degli ospiti: al 5′ la punizione di Obodo dai 25 trova i pugni di Offredi. Al 12′ Bel triangolo Guazzo-Marconi-Guazzi, con conclusione del numero 11 dell’Alessandria altra sopra la traversa. Il primo squillo dell’AlbinoLeffe arriva al 15′: Pesenti raccoglie un lancio lungo, entra in area, calcia, ma pressato da un avversario non trova la porta. Sul capovolgimento di fronte bomba da distanza ravvicinata di Spighi, Offredi chiude lo specchio e salva. Gli ospiti vanno vicini al gol anche al 23′: cambio di fronte di Sabato, Spighi calcia al volo di destro trovando la grande risposta di Offredi.

La reazione bluceleste arriva al 32′: palla dentro di Taugourdeau, Pesenti prima e Momentè poi non trovano il tocco vincente davanti a Nordi. Un minuto dopo, invece, serve un grande intervento di Nordi per deviare il sinistro dal limite di Vorobjovs e mandarlo sul palo. In avvio di ripresa è ancora l’Alessandria a rendersi pericolosa: al 49′ Spighi ci prova al volo, Offredi gli dice di no. Sulla ribattuta Marconi viene pizzicato in fuorigioco. L’intervento del numero uno seriano è provvidenziale perchè due minuti dopo la Bluceleste passa in vantaggio: travolgente azione personale di Momentè che supera due avversari e batte Nordi in uscita.

La gara è palpitante: Offredi salva ancora su Guazzo e sul capovolgimento di fronte arriva la seconda rete: geniale colpo di tacco di Pesenti che libera Momentè bravo a battere Nordi con un sinistro chirurgico dal limite. L’uno due dei padroni di casa stordisce l’Alessandria che si vede solo con conclusioni dalla distanza che non incidono. Anzi a sfiorare il gol è ancora l’AlbinoLeffe con Calì (85′), Momentè (86′) e Pesenti (92′). Ma per stasera va bene così. L’AlbinoLeffe convince, ma soprattutto torna a vincere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.