BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calendario Avis 2015 Concorso grafico/artistico per studenti

Concorso Avis rivolto agli studenti delle scuole superiori. La scadenza è fissata per il 24 novembre e le dodici migliori opere comporranno il calendario Avis 2015.

Nuova edizione per il concorso promosso da Avis Provinciale, la onlus dei donatori di sangue guidata da Oscar Bianchi.

Tema di quest’anno è il “tempo”. “Avere tempo in una società come la nostra che ci abitua a ritmi frenetici è un valore aggiunto – spiega il presidente Bianchi – questo bene prezioso può diventarlo ancora di più in base a come lo si utilizza. La donazione di sangue per esempio richiede solo un’ora di tempo per il suo iter e può salvare una vita umana. Attraverso il concorso vogliamo stimolare i ragazzi a coniugare la risorsa tempo nell’ambito delle azioni di volontariato”.

La partecipazione è aperta a tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado (ed a quelli diplomati nell’anno scolastico 2013/2014) di Bergamo e provincia ed è gratuita.

Potrà essere individuale o di gruppo.

Tre le categorie del concorso: grafico/artistica, video e letteraria.

Le opere (fotografie, elaborazioni di fotografie, grafiche vettoriali, dipinti, disegni, elaborati a tecnica mista, spot tv e web video, racconto breve o slogan in 140 caratteri per Twitter) fino ad un massimo di due per partecipante dovranno pervenire via mail a comunicazione@avisbergamo.it o consegnati presso la sede Avis del Monterosso (via Da Vinci 4 a Bergamo), entro il 24 novembre.

Il vincitore di ogni sezione si aggiudicherà 200 euro in buoni acquisto.

Il bando di concorso e la scheda d’adesione sono scaricabili da www.avisbergamo.it.

Per informazioni è possibile contattare l’organizzazione all’indirizzo mail comunicazione@avisbergamo.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.