BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Alberghi troppo cari, Expo lancia l’allarme: “Siamo preoccupati”

L'allarme è stato lanciato dal commissario unico di Expo 2015 Giuseppe Sala: “Siamo preoccupati. I tour operator con cui parliamo ci dicono che non riescono a chiudere contratti per notti a Milano. Cosa succede? Manca l’offerta o gli albergatori propongono prezzi non adeguati?” Basta fare un rapido giro sui principali siti internet di prenotazione alberghi per rendersi conto che molte camere hanno già raggiunto prezzi sopra la media.

Più informazioni su

L’allarme è stato lanciato dal commissario unico di Expo 2015 Giuseppe Sala: “Siamo preoccupati. I tour operator con cui parliamo ci dicono che non riescono a chiudere contratti per notti a Milano. Cosa succede? Manca l’offerta o gli albergatori propongono prezzi non adeguati?” Basta fare un rapido giro sui principali siti internet di prenotazione alberghi per rendersi conto che molte camere hanno già raggiunto prezzi sopra la media. Giorgio Rapari, vicepresidente di Confcommercio, precisa: «Noi stiamo facendo un’azione di moral suasion perché sui prezzi l’aumento medio sia contenuto entro il 30 per cento e stiamo lavorando ad un documento che entro novembre sarà pronto».

A Milano si contano circa 56 mila posti letto in alberghi, che diventano 500 mila se si considerano i luoghi fino a un’ora di distanza. Al Comune risultano poi attive 330 attività extralberghiere (180 affittacamere e 150 b&b), che nel 2013 erano 290. Su un sito frequentato come Airbnb, dove i privati mettono a disposizione stanze o appartamenti, abbiamo un altro migliaio di disponibilità. Bergamo potrebbe approfittarne? Sì, a patto che gli albergatori non scelgano la strada dei rincari come fatto a Milano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da laura

    L’Expo sarà una vera delusione, treni che fanno pena, strade ancora più pena, alberghi cari, ristoranti in mano ai profughi, ecc.ecc.

  2. Scritto da moral che?

    ah beh, se state facendo un’azione di moral suasion, allora siamo tranquilli

  3. Scritto da giramondo

    ma di cosa vi stupite?
    Provate a prenotare una camera a Parigi, con più di due stelle… e poi mi dite se Milano-Expo è cara.

  4. Scritto da Andrea

    ma cosa volete che vengano a fare i turisti da noi? alberghi con prezzi alle stelle… il treno bergamo milano che sembra un carro merci…pur essendo ad un’ora da Milano non vedremo molta gente se non solo di passaggio…grazie anche a chi ha lavorato per arrivare pronti a questo evento…

  5. Scritto da Ivan

    …è tutto troppo caro……

  6. Scritto da aris

    grande. Con quetsa mentalita il rilancio del turismo ce lo sogniamo. All Oktoberfest io ci son andato in tenda e camere affittate da privati a costo basso. All’ Expo dovrebbero veni re turisti e businessmen ma se come al solito vogliamo approfittarne tanti se ne resteranno a casa.

  7. Scritto da Mondo

    Bhe cosa c’è da stupirsi scusa? fai solo un esempio all’oktober fest secondo voi i prezzi rimangono uguali a quelli durante l’anno? e sitamo parlando di una manifestazione che c’è ogni anno!!!