BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gli “Stati Generali” della Bergamo giovane Appuntamento al Polaresco

La Commissione Giovani del Comune di Bergamo convoca gli “Stati Generali” della Bergamo giovane: il più fresco degli organi del Consiglio Comunale cittadino incontra le associazioni e le realtà giovanili bergamasche martedì 28 ottobre alle 21 al Polaresco.

La Commissione Giovani del Comune di Bergamo convoca gli “Stati Generali” della Bergamo giovane: il più fresco degli organi del Consiglio Comunale cittadino incontra le associazioni e le realtà giovanili bergamasche martedì 28 ottobre alle 21 al Polaresco.

Ogni realtà giovanile cittadina potrà non solo presentare le proprie attività, ma anche dare eventuali spunti di riflessione alla Commissione su tematiche pratiche che riguardino i giovani cittadini di Bergamo.

Alla serata parteciperanno anche gli assessori Maria Carolina Marchesi (Coesione sociale e politiche giovanili), Loredana Poli (Istruzione, Formazione, Università e Sport), ma saranno le associazioni cittadine le vere protagoniste.

“Lo scopo della serata – spiega Niccolò Carretta, consigliere comunale e presidente della Commissione Giovani – è duplice: da un lato permettere ai membri della Commissione di conoscere le realtà giovanili esistenti, dall’altro raccogliere osservazioni su temi pratici giovanili. I giovani a Bergamo dimostrano sempre più voglia di fare e iniziativa e credo che sia fondamentale che il Comune, attraverso la Commissione, convogli tutta questa energia nel tentativo di ottenerne risultati concreti. Per questo motivo è importante che connotazioni di natura politica e, specialmente, partitica passino in secondo piano e che invece la ribalta sia tutta dedicata al mondo giovanile associativo della città”.

Tantissime le realtà invitate a partecipare: da Aegee al Mellow Mood, da BergamoReggae a Pedalopolis all’Avis Giovanile, dai gruppi scout alla Scatola delle Idee al Boccaleone Open Space, dal Gatto Quadrato ai Centri di Aggregazione Giovanile comunali.

Anche la scuola e l’Università di Bergamo saranno rappresentate, grazie alla presenza dei presidenti della Consulta provinciale studentesca e della Consulta degli studenti dell’Ateneo di Bergamo.

Assenti invece le associazioni sportive, “ma solo perché – conclude Carretta – nei prossimi mesi la Commissione intende organizzare una serata interamente dedicata allo sport e alle associazioni che ne sono coinvolte. Non vogliamo escludere nessuno, ma cercare di rappresentare e coinvolgere il più possibile una realtà che a Bergamo dimostra una sempre maggiore vitalità”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.