BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da ‘Soap opera’ e ‘Judge’ a ‘Guardiani della galassia’ Il week-end al cinema

La programmazione delle sale cinematografiche di Bergamo e provincia è caratterizzata dall’arrivo del film commedia “Soap opera”, del film drammatico “The judge” e del film d’azione “Guardiani della Galassia”. Ecco tutte le pellicole che si possono vedere nei cinema della Bergamasca nel week-end.

A caratterizzare la programmazione delle sale cinematografiche di Bergamo e provincia è l’arrivo del film commedia “Soap opera”, che nel cast annovera i nomi di Fabio De Luigi, Cristiana Capotondi, Ricky Memphis, Chiara Francini, Ale e Franz, Caterina Guzzanti e Diego Abatantuono.

Altre novità in calendario, poi, sono “The judge” e “Guardiani della galassia”. Inoltre, non mancano i titoli del momento, come “…E fuori nevica!”, “Il giovane favoloso”, “Lucy”, “Annabelle”, “The equalizer – Il vendicatore”, “Tutto molto bello”, “Maze runner – Il labirinto”, “Tutto può cambiare” e “Boxtrolls – Le scatole magiche”.

Tra gli eventi, infine, da segnalare il cineforum al cineteatro Gavazzeni di Seriate giovedì 23 ottobre: per l’occasione, verrà proposta la visione del film “A.I. – Intelligenza Artificiale”. La proiezione ha inizio alle 21, mentre l’introduzione alla serata è alle 20.45, a cura di Enrico Poli (docente al Centro scolastico “La Traccia” di Calcinate) e Leonardo Locatelli (esperto di cinema de “Il Sussidiario.net”).

Ecco tutte le pellicole che si possono vedere nei cinema della Bergamasca con le relative informazioni.

GIOVEDI’ 23 OTTOBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“Il giovane favoloso”, 137min – Biografico – Doppiato, alle 21;

“Boyhood”, 163min – Drammatico – Doppiato, alle 21.

CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416

“Buoni a nulla”, 87min – Commedia – Doppiato, alle 21;

“Soap opera”, 86min – Commedia – Doppiato, alle 21.

MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339

“Il regno d’inverno – Winter sleep”, 196min – Drammatico – Doppiato, alle 21;

“La Traviata” di Giuseppe Verdi, opera, alle 20.45.

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760

“Per qualche dollaro in più”, 130min – Western – Doppiato, alle 21.

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239

“Il sale della Terra – The salto f the Earth”, 109min – Biografico – Doppiato, alle 21.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Soap opera”, 86min – Commedia – Doppiato, alle 17:30, alle 20:10 e alle 22:30;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 17:10, alle 19:30 e alle 22:20;

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 17, alle 19:40 e alle 22:30;

“…E fuori nevica!”, 94min – Commedia – Doppiato, alle 17:20 e alle 20:10;

“Tutto può cambiare”, 104min – Commedia – Doppiato, alle 17:20 e alle 20;

“The equalizer – Il vendicatore”, 128min – Azione – Doppiato, alle 19:40 e alle 22:40;

“Tutto molto bello”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 17:20, alle 20 e alle 22:20;

“Maze runner – Il labirinto”, 113min – Fantascienza – Doppiato, alle 17, alle 19:50 e alle 22:40;

“Annabelle”, 98min – Horror – Doppiato, alle 22:30;

“Boxtrolls – Le scatole magiche”, 100min – Animazione – Doppiato, alle 17:10;

“Lucy”, 89min – Azione – Doppiato, alle 22:35.

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868

“A.I. – Intelligenza Artificiale” (Cineforum),143min – Fantascienza – Doppiato. La proiezione ha inizio alle 21, mentre l’introduzione alla serata è alle 20.45.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“Tutto può cambiare”, 104min – Commedia – Doppiato, alle 19:40;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 19:50 e alle 22:10;

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 20 e alle 22:30;

“Maze runner – Il labirinto”, 113min – Fantascienza – Doppiato, alle 20;

“Soap opera”, 86min – Commedia – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:30;

“Il giovane favoloso”, 137min – Biografico – Doppiato, alle 21;

“Guardiani della galassia” (3D), 121min – Azione – Doppiato, alle 21:40;

“The equalizer – Il vendicatore”, 128min – Azione – Doppiato, alle 22:20.

CINESTAR CORTENUOVA allo shopping village “Le Acciaierie” di Cortenuova in via Trieste, 15 – 0363 992244

“Annabelle”, 98min – Horror – Doppiato, alle 21:30;

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 21:15;

“Maze runner – Il labirinto”, 113min – Fantascienza – Doppiato, alle 21:20;

“The equalizer – Il vendicatore”, 128min – Azione – Doppiato, alle 21:05;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 21:10;

“Un milione di modi per morire nel west”, 116min – Western – Doppiato, alle 21:25.

SALA GAMMA a Torre Boldone via santa Margherita 2 – 035341050

“Philomena”, 98min – Drammatico – Doppiato, alle 21.

VENERDI’ 24 OTTOBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“Il giovane favoloso”, 137min – Biografico – Doppiato, alle 20 e alle 22:30;

“Boyhood”, 163min – Drammatico – Doppiato, alle 21;

“Amore, cucina e… curry”, 122min – Drammatico – Doppiato, alle 20;

“Io sto con la sposa”, 98min – Docufilm – Doppiato, alle 22:30.

CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416

"Buoni a nulla”, 87min – Commedia – Doppiato, alle 20:30 e alle 22:30;

“Soap opera”, 86min – Commedia – Doppiato, alle 20:30 e alle 22:30.

MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339

“Il regno d’inverno – Winter sleep”, 196min – Drammatico – Doppiato, alle 20:45;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 20 e alle 22:30.

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 15:30, alle 17:45 e alle 21.

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239

“Il sale della Terra – The salto f the Earth”, 109min – Biografico – Doppiato, alle 21.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Soap opera”, 86min – Commedia – Doppiato, alle 17:30, alle 20:10 e alle 22:30;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 17:10, alle 19:30 e alle 22:20;

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 17, alle 19:50 e alle 22:40;

“…E fuori nevica!”, 94min – Commedia – Doppiato, alle 17:20 e alle 20:10;

“Tutto può cambiare”, 104min – Commedia – Doppiato, alle 17:20 e alle 20;

“The equalizer – Il vendicatore”, 128min – Azione – Doppiato, alle 19:40 e alle 22:40;

“Tutto molto bello”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 17:20, alle 20 e alle 22:20;

“Maze runner – Il labirinto”, 113min – Fantascienza – Doppiato, alle 17, alle 19:50 e alle 22:40;

“Annabelle”, 98min – Horror – Doppiato, alle 22:30;

“Boxtrolls – Le scatole magiche”, 100min – Animazione – Doppiato, alle 17:10.

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868

“Tutto può cambiare”, 104min – Commedia – Doppiato, alle 21.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 17:20, alle 19:50 e alle 22:10;

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 17:30, alle 20 e alle 22:30;

“Il giovane favoloso”, 137min – Biografico – Doppiato, alle 17:30 e alle 21;

“Tutto può cambiare”, 104min – Commedia – Doppiato, alle 17:30 e alle 19:40;

“Soap opera”, 86min – Commedia – Doppiato, alle 17:40, alle 20:10 e alle 22:30;

“Pongo il cane milionario”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 17:40;

“Maze runner – Il labirinto”, 113min – Fantascienza – Doppiato, alle 20;

“Guardiani della galassia” (3D), 121min – Azione – Doppiato, alle 21:40;

“The equalizer – Il vendicatore”, 128min – Azione – Doppiato, alle 22:20.

CINESTAR CORTENUOVA allo shopping village “Le Acciaierie” di Cortenuova in via Trieste, 15 – 0363 992244

“Annabelle”, 98min – Horror – Doppiato, alle 20:20 e alle 22:40;

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 20, alle 21:30 alle 22:35;

“Lucy”, 89min – Azione – Doppiato, alle 20:25;

“Maze runner – Il labirinto”, 113min – Fantascienza – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:35;

“The equalizer – Il vendicatore”, 128min – Azione – Doppiato, alle 22:30;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 20 e alle 22:40;

“Un milione di modi per morire nel west”, 116min – Western – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:35.

CINE-TEATRO SORRISO di Gorle in via Piave, 2 – 035656962

“Boxtrolls – Le scatole magiche”, 100min – Animazione – Doppiato, alle 20:45.

SABATO 25 OTTOBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“Il giovane favoloso”, 137min – Biografico – Doppiato, alle 14:30, alle 17:15, alle 20 e alle 22:40;

“Boyhood”, 163min – Drammatico – Doppiato, alle 15, alle 18 e alle 21;

“Il sale della Terra – The salto f the Earth”, 109min – Biografico – Doppiato, alle 16:30, alle 18:30, alle 20.30 e alle 22:30;

“Amore, cucina e… curry”, 122min – Drammatico – Doppiato, alle 14:20.

CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416

“Buoni a nulla”, 87min – Commedia – Doppiato, alle 14:30, alle 16:30, alle 18:30, alle 20:30 e alle 22:30;

“Soap opera”, 86min – Commedia – Doppiato, alle 14:30, alle 16:30, alle 18:30, alle 20:30 e alle 22:30.

MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339

“La città incantata”, 125min – Animazione – Doppiato, alle 16:15;

“Tutto può cambiare”, 104min – Commedia – Doppiato, alle 16 e alle 18;

“Il regno d’inverno – Winter sleep”, 196min – Drammatico – Doppiato, alle 20:45;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 20 e alle 22:30.

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 21.

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239

“Match di improvvisazione teatrale” (promosso da Lab80 in collaborazione con l’associazione Ardega), alle 21.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Soap opera”, 86min – Commedia – Doppiato, alle 15, alle 17:30, alle 20:10 e alle 22:30;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 14:10, alle 17:10, alle 19:30 e alle 22:20;

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 14, alle 16:50, alle 19:40 e alle 22:30;

“Guardiani della galassia” (3D), 121min – Azione – Doppiato, alle 16:20, alle 19:30 e alle 22:20;

“Disney junior party”, 60min – Animazione – Doppiato, alle 15 e alle 16:30;

“Tutto può cambiare”, 104min – Commedia – Doppiato, alle 17:20 e alle 20;

“The equalizer – Il vendicatore”, 128min – Azione – Doppiato, alle 16:45, alle 19:40 e alle 22:40;

“Tutto molto bello”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 15, alle 17:20, alle 20 e alle 22:20;

“Maze runner – Il labirinto”, 113min – Fantascienza – Doppiato, alle 14:10, alle 17, alle 19:50 e alle 22:40;

“Annabelle”, 98min – Horror – Doppiato, alle 22:30;

“Boxtrolls – Le scatole magiche”, 100min – Animazione – Doppiato, alle 14:30;

“Lucy”, 89min – Azione – Doppiato, alle 22:35;

“Pongo il cane milionario”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 14:10.

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868

“Tutto può cambiare”, 104min – Commedia – Doppiato, alle 21.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“Soap opera”, 86min – Commedia – Doppiato, alle 14:40, alle 17:40, alle 20:20, alle 22:40 e alle 00:40;

“Maze runner – Il labirinto”, 113min – Fantascienza – Doppiato, alle 14:50 e alle 20;

“Disney junior party”, 60min – Animazione – Doppiato, alle 14:50 e alle 16:10;

“Il giovane favoloso”, 137min – Biografico – Doppiato, alle 14:50, alle 17:10, alle 19:50 e alle 22:20;

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 15, alle 17:30, alle 20, alle 22:30 e alle 00:30;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 15, alle 17:40, alle 19:50 e alle 22:20;

“Guardiani della galassia” (3D), 121min – Azione – Doppiato, alle 16:30;

“Pongo il cane milionario”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 17:30;

“Tutto molto bello”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 18:50 e alle 20:40;

“The equalizer – Il vendicatore”, 128min – Azione – Doppiato, alle 22:30;

“Tutto può cambiare”, 104min – Commedia – Doppiato, alle 22:30.

CINESTAR CORTENUOVA allo shopping village “Le Acciaierie” di Cortenuova in via Trieste, 15 – 0363 992244

“Amore, cucina e… curry”, 122min – Drammatico – Doppiato, alle 17:25;

“Annabelle”, 98min – Horror – Doppiato, alle 20:20 e alle 22:40;

“Boxtrolls – Le scatole magiche”, 100min – Animazione – Doppiato, alle 15:30;

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 15, alle 17:30, alle 18:35, alle 20, alle 21:30 alle 22:35;

“Guardiani della galassia” (3D), 121min – Azione – Doppiato, alle 16;

“Lucy”, 89min – Azione – Doppiato, alle 17:35 e alle 20:25;

“Maze runner – Il labirinto”, 113min – Fantascienza – Doppiato, alle 15:10, alle 17:40, alle 20:10 e alle 22:35;

“Pongo il cane milionario”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 15:20;

“Tartarughe Ninja”, 101min – Azione – Doppiato, alle 15:15;

“The equalizer – Il vendicatore”, 128min – Azione – Doppiato, alle 22:30;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 15:30, alle 18:30 e alle 21:25;

“Un milione di modi per morire nel west”, 116min – Western – Doppiato, alle 17:40, alle 20:10 e alle 22:35.

CINE-TEATRO SORRISO di Gorle in via Piave, 2 – 035656962

“Boxtrolls – Le scatole magiche”, 100min – Animazione – Doppiato, alle 20:45.

DOMENICA 26 OTTOBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“Il giovane favoloso”, 137min – Biografico – Doppiato, alle 14:30, alle 17:15, alle 19, alle 20 e alle 22:30;

“Boyhood”, 163min – Drammatico – Doppiato, alle 15, alle 18 e alle 21;

“Il sale della Terra – The salto f the Earth”, 109min – Biografico – Doppiato, alle 15 e alle 17;

“Amore, cucina e… curry”, 122min – Drammatico – Doppiato, alle 21:30.

CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416

“Buoni a nulla”, 87min – Commedia – Doppiato, alle 14:30, alle 16:30, alle 18:30 e alle 21;

“Soap opera”, 86min – Commedia – Doppiato, alle 14:30, alle 16:30, alle 18:30 e alle 21.

MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339

“Il regno d’inverno – Winter sleep”, 196min – Drammatico – Doppiato, alle 15:15 e alle 20:45;

“Tutto può cambiare”, 104min – Commedia – Doppiato, alle 18:45;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 15:30, alle 18:15 e alle 21.

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239

“Il sale della Terra – The salto f the Earth”, 109min – Biografico – Doppiato, alle 21.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Disney junior party”, 60min – Animazione – Doppiato, alle 15 e alle 16:30.

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868

“Tutto può cambiare”, 104min – Commedia – Doppiato, alle 21.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“Soap opera”, 86min – Commedia – Doppiato, alle 14:40, alle 17:40, alle 20:20 e alle 22:30;

“Maze runner – Il labirinto”, 113min – Fantascienza – Doppiato, alle 14:50 e alle 20;

“Disney junior party”, 60min – Animazione – Doppiato, alle 14:50 e alle 16:20;

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 15, alle 17:30, alle 20 e alle 22:30;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 15, alle 17:20, alle 19:50 e alle 22:10;

“Il giovane favoloso”, 137min – Biografico – Doppiato, alle 15, alle 17:50 e alle 20:40;

“Guardiani della galassia” (3D), 121min – Azione – Doppiato, alle 16:30;

“Tutto può cambiare”, 104min – Commedia – Doppiato, alle 17:50 e alle 22:30;

“Pongo il cane milionario”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 18:50;

“Tutto molto bello”, 90min – Commedia – Doppiato, alle 20:40;

“The equalizer – Il vendicatore”, 128min – Azione – Doppiato, alle 22:20.

CINESTAR CORTENUOVA allo shopping village “Le Acciaierie” di Cortenuova in via Trieste, 15 – 0363 992244

“Amore, cucina e… curry”, 122min – Drammatico – Doppiato, alle 17:25;

“Annabelle”, 98min – Horror – Doppiato, alle 20:20 e alle 22:40;

“Boxtrolls – Le scatole magiche”, 100min – Animazione – Doppiato, alle 15:30;

“Guardiani della galassia”, 121min – Azione – Doppiato, alle 15, alle 17:30, alle 18:35, alle 20, alle 21:30 alle 22:35;

“Guardiani della galassia” (3D), 121min – Azione – Doppiato, alle 16;

“Lucy”, 89min – Azione – Doppiato, alle 17:35 e alle 20:25;

“Maze runner – Il labirinto”, 113min – Fantascienza – Doppiato, alle 15:10, alle 17:40, alle 20:10 e alle 22:35;

“Pongo il cane milionario”, 80min – Commedia – Doppiato, alle 15:20;

“Tartarughe Ninja”, 101min – Azione – Doppiato, alle 15:15;

“The equalizer – Il vendicatore”, 128min – Azione – Doppiato, alle 22:30;

“The judge”, 141min – Drammatico – Doppiato, alle 15:30, alle 18:30 e alle 21:25;

“Un milione di modi per morire nel west”, 116min – Western – Doppiato, alle 17:40, alle 20:10 e alle 22:35.

CINE-TEATRO SORRISO di Gorle in via Piave, 2 – 035656962

“Boxtrolls – Le scatole magiche”, 100min – Animazione – Doppiato, alle 16 e alle 20:45.

Ecco tutte le informazioni pellicola per pellicola.

– “Il giovane favoloso”. Giacomo Leopardi è un bambino prodigio che cresce sotto lo sguardo implacabile del padre, in una casa che è una biblioteca. La mente di Giacomo spazia, ma la casa è una prigione: legge di tutto, ma l’universo è fuori. In Europa il mondo cambia, scoppiano le rivoluzioni e Giacomo cerca disperatamente contatti con l’esterno. A 24 anni lascia finalmente Recanati. L’alta società Italiana gli apre le porte ma il nostro ribelle non si adatta.

– “Boyhood”. Girato in soli 39 giorni ma in un arco di tempo di ben 12 anni (tra il 2002 e il 2013), “Boyhood” è un’esperienza cinematografica assolutamente innovativa che ci fa immergere in un modo unico nella vita ordinaria di una famiglia ordinaria. Il protagonista è Mason (Ellar Coltrane), che insieme con la sorella Samantha, intraprenderà un viaggio emozionante e trascendente attraverso gli anni che vanno dall’infanzia all’età adulta. Sua madre e suo padre (Patricia Arquette e Ethan Hawke), da tempo separati, dovranno invece confrontarsi con le difficoltà dell’essere genitori in un contesto in continua evoluzione.

– “Buoni a nulla”. Quante ingiustizie deve ancora subire il povero Gianni? Dai colleghi d’ufficio, alla vicina di casa pestilenziale, fino alle pretese impossibili della ex moglie, le angherie quotidiane sono infinite. Marco invece é un uomo buono, gentile, indifeso. Innamorato di Cinzia la giovane collega che lo schiavizza e lo illude. Bisognerebbe arrabbiarsi e imparare a farsi rispettare, ma come si fa? Da soli è difficile ma forse unendo le forze…

– “Soap opera”. Francesco ancora innamorato della ex Anna, che scopre essere incinta di un altro uomo, Paolo che aspetta un figlio dalla moglie ma viene assalito da dubbi in merito alla propria sessualità, la bellissima Francesca il cui ex fidanzato si è appena suicidato, Alice star di una nota soap opera televisiva e con la passione per gli uomini in divisa, Gianni e Mario, gli esilaranti fratelli legati strettamente da un incidente che costringe uno dei due su una sedia a rotelle e l’altro ad accudirlo, vivranno una notte piena di colpi di scena, alla fine della quale la vita di tutti si ritroverà irrimediabilmente cambiata.

– “Il regno d’inverno – Winter sleep”. Aydin, attore in pensione, gestisce un piccolo hotel nell’Anatolia centrale, insieme alla giovane moglie Nihal dalla quale è sentimentalmente, e sua sorella Necla ancora soffre dal suo recente divorzio. In inverno mentre la neve copre piano piano l’intera steppa, l’hotel diventa il loro rifugio, ma anche il teatro dei loro conflitti.

– “La Traviata” di Giuseppe Verdi. Gran Teatro La Fenice Di Venezia – Direttore: Myung-Whun Chung – Regia: Robert Carsen – Cast: Patrizia Ciofi, Stefano Secco, Giovanni Meoni – 2010. La celebre opera di Verdi racconta la storia d’amore fra un giovane di onorata famiglia ed una cortigiana. I pregiudizi sociali divideranno i due amanti, riuniti dalla verità e dall’amore. Fra i passaggi più popolari dell’opera, l’invocazione di Violetta “Amami, Alfredo”, il famoso brindisi “Libiamo ne’ lieti calici”.

– “Per qualche dollaro in più”. A caccia dell’Indio capo di un’agguerrita banda, sul quale pende la taglia di 20 mila dollari, si mettono due individui intenzionati a intascare il premio: il Monco, giovane e audace pistolero, e il Colonnello, un uomo maturo che studia ed esegue le sue imprese con freddezza. Giunti entrambi a El Paso, dopo momenti di reciproca diffidenza e constatata in un singolare duello l’identica capacità, i due si accordano per l’ impresa. Il Monco si fa accogliere tra i membri della banda ed il Colonnello agisce all’esterno. Ma non tutto va secondo i loro piani e, scoperti, devono agire frontalmente contro l’Indio ed i suoi. Trovano un’occasione favorevole nell’ingordigia dello stesso capo che li libera allo scopo di far scomparire il folto stuolo di pretendenti alla divisione del bottino asportato dalla banca di El Paso. I due pistoleri però, dopo aver fatto piazza pulita, si incontrano con l’Indio che viene ucciso dal Colonnello desideroso di vendicare la morte del fratello. Al Monco rimarrà la taglia dato che il socio si ritiene pago della vendetta.

– “Il sale della Terra – The salt of the Earth”. Da quarant’anni Salgado attraversa i continenti sulle tracce di un’umanità in pieno cambiamento. Dopo aver testimoniato alcuni tra i fatti più sconvolgenti della nostra storia contemporanea – conflitti internazionali, carestie, migrazioni di massa – si lancia adesso alla scoperta di territori inesplorati e grandiosi, per incontrare la fauna e la flora selvagge in un grande progetto fotografico, omaggio alla bellezza del pianeta che abitiamo. La sua vita e il suo lavoro ci vengono rivelati dallo sguardo del figlio Juliano Ribeiro Salgado, che l’ha accompagnato nei suoi ultimi viaggi, e da quello di Wenders, fotografo egli stesso.

– “The judge”. Hank Palmer è un affermato avvocato difensore di criminali. Quando torna nella piccola città d’origine per i funerali della madre, ad attenderlo trova il padre Joseph, stimato e onesto giudice, e i suoi due fratelli. Il rapporto con il padre è freddo e conflittuale, ma quando l’uomo viene accusato di omicidio, Hank decide di restare e aiutarlo difendendolo in tribunale. Il crimine di cui è accusato riguarda un omicida che lui stesso aveva condannato vent’anni prima. Il giudice non ricorda nulla e Hank è l’unico che crede nella sua innocenza.

– “Guardiani della galassia”. L’audace esploratore Peter Quill è inseguito dai cacciatori di taglie per aver rubato una misteriosa sfera ambita da Ronan, un essere malvagio la cui sfrenata ambizione minaccia l’intero universo. Per sfuggire all’ostinato Ronan, Quill è costretto a una scomoda alleanza con quattro improbabili personaggi: Rocket, un procione armato; Groot, un umanoide dalle sembianze di un albero; la letale ed enigmatica Gamora e il vendicativo Drax il Distruttore. Ma quando Quill scopre il vero potere della sfera e la minaccia che costituisce per il cosmo, farà di tutto per guidare questa squadra improvvisata in un’ultima, disperata battaglia per salvare il destino della galassia.

– “…E fuori nevica!”. Enzo Righi (Vincenzo Salemme) ha cinquant’anni e vive cantando (male) sulle navi da crociera. Eterno immaturo, è allergico a qualsiasi tipo di responsabilità. Quando arriva la notizia della morte di sua madre, è costretto a rientrare a Napoli per la lettura del testamento, dove, dopo anni, incontrerà i fratelli Stefano e Cico. Ad attenderli una sorpresa: l’unico modo per ereditare la casa di famiglia è convivere tutti insieme. La quotidianità non si rivelerà affatto semplice e i tre fratelli ne vedranno delle belle…finché una trovata geniale e spietata di Cico risolverà il nuovo, complicato, "stato di famiglia".

– “Tutto può cambiare”. Greta (Keira Knightley) e Dave (Adam Levine), fidanzati dai tempi del liceo ed entrambi cantautori, si trasferiscono a New York quando lui riceve un’offerta da un colosso dell’industria musicale. La celebrità, e le molte tentazioni che la accompagnano, fanno perdere la testa a Dave e incrinano il loro rapporto. Nella metropoli scintillante e piena di opportunità, Gretta incontra Dan (Mark Ruffalo), un dirigente di un’etichetta musicale che assiste per caso ad una sua esibizione nell’East Village e resta subito colpito dal suo talento naturale. Intorno a questo incontro casuale prende vita la storia di due persone che si aiutano reciprocamente a cambiare nel corso di un’estate newyorchese.

– “The equalizer – Il vendicatore”. Denzel Washington interpreta un ex agente segreto che ha simulato la sua morte per una vita tranquilla a Boston. Esce allo scoperto per salvare una giovane ragazza, Teri (Chloë Grace Moretz), e si ritrova faccia a faccia con gangster russi.

– “Tutto molto bello”. Giuseppe e Antonio sono due personaggi agli antipodi. Giuseppe 33 anni mette il senso del dovere prima di tutto, il che per un impiegato all’Agenzia delle Entrate, significa essere un acerrimo nemico per parecchie persone. Giuseppe è infatti osteggiato da tutta la famiglia della moglie Anna per aver inflitto una salatissima "stangata" al padre Marcello, proprietario di un negozio di scarpe. Ad aggravare ulteriormente la situazione, nell’occasione del controllo fiscale Giuseppe gli ha pure messo incinta la figlia. Antonio 28 anni, scanzonato, socievole e generoso, sembra vivere in un pianeta parallelo in cui avere sempre fiducia del prossimo è la cosa più naturale e ovvia. Se Giuseppe non da mai del tu a persone appena conosciute, Antonio non fa altro che affibbiargli dei nomignoli. I due si incontrano in ospedale davanti alle culle dei neonati…

– “Maze runner – Il labirinto”. Basato sul celebre best seller, Maze Runner è ambientato in un mondo post-apocalittico, nel quale Thomas è rinchiuso in una comunità di ragazzi, dopo che la sua memoria è stata cancellata. Dopo aver scoperto di essere rinchiusi in un labirinto, Thomas si unirà ai suoi amici "runners" non solo per scappare dal labirinto, ma anche per risolvere il mistero e svelare il segreto su chi li ha portati lì, e perché.

– “Annabelle”. John Form ha trovato il regalo perfetto per sua moglie che è incinta, Mia — una bellissima e rara bambola vintage che indossa un abito da sposa bianco candido. Ma la felicità di Mia per il dono della bambola durerà molto poco. Durante una notte terrificante, la loro abitazione viene invasa da una setta satanica che attacca violentemente la coppia, lasciandosi dietro terrore e sangue e molto altro ancora… I membri della setta hanno creato un’entità talmente malvagia che nessuna delle atrocità commesse quella sera potranno eguagliare la crudeltà di cui è capace la dannata… Annabelle.

– “Boxtrolls – Le scatole magiche”. La pellicola è una favola comica ambientata a Cheesebridge, un’elegante cittadina dell’epoca Vittoriana i cui abitanti sono ossessionati dalla ricchezza, dalle classi, e dall’odore del formaggio. Sotto le sue suggestive stradine dimorano i Boxtrolls, degli immondi mostriciattoli che di notte strisciano fuori dalle fogne per rubare ciò che gli abitanti hanno di più caro: i loro figli ed i loro formaggi. O almeno, questa è la leggenda a cui hanno sempre creduto. In realtà, i Boxtrolls sono una comunità sotterranea di eccentrici, stravaganti ed adorabili creature che indossano scatole di cartone riciclato come se fossero gusci di tartaruga. I Boxtrolls hanno anche accolto e cresciuto un orfano umano fin dall’infanzia, insegnandogli a rovistare nei cassonetti, e raccogliere cianfrusaglie, come uno di loro. Quando i Boxtrolls saranno minacciati da un malvagio disinfestatore di parassiti, che tenta disperatamente di guadagnarsi la stima e l’ammirazione degli abitanti di Cheesebridge con la cattura dei Boxtrolls, questa comunità timida ed ingegnosa dal cuore gentile, dovrà fare affidamento sul ragazzo adottato e su una giovane ricca ed avventurosa, per collegare il loro mondo con quello degli umani, e sperare in un cambiamento – e tanto formaggio.

– “Lucy”. Un thriller d’azione che racconta la storia di una donna casualmente coinvolta in loschi affari ma comunque in grado di prendersi la rivincita sui propri ricattatori, trasformandosi in una spietata guerriera capace di superare ogni logica umana.

– “A.I. – Intelligenza Artificiale”. È un’epoca in cui le risorse naturali sono limitate e la tecnologia avanza con un ritmo rapidissimo. Il luogo in cui vivi è controllato, ciò che mangi è programmato e chi ti serve non è una persona, è un essere artificiale. Giardinaggio, cura della casa, compagnia, c’è un robot per ogni necessità. Tranne l’amore. L’emozione è l’ultima, controversa frontiera dell’evoluzione robotica. I robot sono considerati elettrodomestici sofisticati, non si pensa possano provare sentimenti. Ma con tanti aspiranti genitori cui non è stato ancora concesso di avere figli, si può tentare. E la Cybertronic Manifacturing ha creato la soluzione. Si chiama David. E’ un robot, il primo programmato per amare, che viene adottato in prova da un impiegato della Cybertronic e da sua moglie, il cui figlio naturale malato terminale, è ibernato in attesa che la scienza scopra una cura che possa salvarlo. Anche se diventa piano piano il loro figlio, e fa di tutto per essere amato, una serie di circostanze inaspettate rendono la vita impossibile per David. Respinto dalle macchine e dagli umani, aiutato da Teddy, il suo supergiocattolo protettore capace di pensare, David inizia un viaggio esistenziale, scoprendo un mondo in cui la linea che separa robot e macchine è profonda, ma sottilissima.

– “Un milione di modi per morire nel west”. Dopo essersi tirato indietro da uno scontro a fuoco, Albert viene lasciato dalla sua scostante fidanzata per un altro uomo. Sarà una misteriosa e bellissima donna, da poco arrivata in città, ad aiutarlo a tirar fuori il suo coraggio e a farlo nuovamente innamorare. Ma quando il marito di lei, un noto fuorilegge, si presenta assetato di vendetta, Albert dovrà immediatamente mettere alla prova il suo ritrovato eroismo.

– “Philomena”. Irlanda, 1952. Philomena Lee, ancora adolescente, resta incinta. Cacciata dalla famiglia, viene mandata al convento di Roscrea. Per ripagare le religiose delle cure che le prestano prima e durante il parto, Philomena lavora nella lavanderia del convento e può vedere suo figlio Anthony un’ora sola al giorno. A tre anni Anthony le viene strappato e viene dato in adozione ad una coppia di americani. Per anni Philomena cercherà di ritrovarlo. Cinquant’anni dopo incontra Martin Sixmith, un disincantato giornalista, e gli racconta la sua storia. Martin la convince allora ad accompagnarlo negli Stati Uniti per andare alla ricerca di Anthony.

– “Pongo il cane milionario”. Da quando ha vinto alla lotteria, Pongo ha scelto una vita di lusso e capricci. Il suo assistente personale, Alberto, amministra la sua immensa fortuna e cerca invano di convincerlo a diventare più responsabile e a smetterla di sperperare. Un giorno, Pongo riceve la proposta di un milionario senza scrupoli, Montalbán, pronto a farlo diventare una star. Malgrado i consigli di Patricia, la bella ex-compagna di Università di Alberto, i progetti di Montalbán si arenano. Così Alberto decide di rapire Pongo con l’aiuto dei suoi due scagnozzi, Marcos e Tenaglia. Grazie a questa esperienza, Pongo scopre gli insidiosi pericoli della vita, impara a conoscere meglio se stesso e capisce che la vera ricchezza è nell’amicizia autentica.

– “La città incantata”. Chihiro è una ragazzina di dieci anni, capricciosa e testarda, convinta che l’intero universo debba sottostare ai suoi capricci. Quando i suoi genitori, Akio e Yugo, le dicono che devono cambiare casa, la bambina va su tutte le furie e non fa nulla per nascondere la sua rabbia. Abbandonando per sempre la vecchia casa, Chihiro si aggrappa al ricordo dei suoi amici e di un mazzo di fiori, ultime tracce della sua vecchia vita. Arrivati in fondo ad una misteriosa strada senza uscita, Chihiro ed i suoi genitori si trovano davanti ad un immenso edificio rosso sulla cui facciata si apre una galleria senza fine che somiglia ad una gigantesca bocca. Con una certa riluttanza, Chihiro segue i genitori nel tunnel. Il tunnel li conduce ad una città fantasma, dove li aspetta un sontuoso banchetto. Akio e Yugo si gettano famelici sul cibo e vengono trasformati in maiali sotto gli occhi della figlia. Sono scivolati in un mondo abitato da antiche divinità e esseri magici, governato da una strega malvagia, l’arpia Yubaba. Yubaba spiega a Chihiro che i nuovi arrivati vengono trasformati in animali prima di essere uccisi e mangiati. Coloro che riescono a sfuggire a questo tragico destino saranno condannati all’annientamento, quando verrà dimostrato che non servono a nulla. Per sua fortuna, Chihiro trova un alleato nell’enigmatico Haku. Per ritardare il più possibile il terribile giorno della resa dei conti e sopravvivere in un mondo strano e pericoloso, Chichiro dovrà rendersi utile e quindi lavorare. E così la ragazzina rinuncerà alla sua pigrizia, alla sua umanità, alla sua ragione, ai suoi ricordi e addirittura al suo nome…

– “Match di improvvisazione teatrale”. Il match di improvvisazione teatrale è un particolare genere di teatro che coniuga le tecniche dell’improvvisazione con le regole di un incontro sportivo. Tifo e grande divertimento. "L’ambiente esteriore e scenografico del match è quello di una partita di hockey su ghiaccio (maglie da gioco, "patinoire" ecc.) sport nazionale canadese. Lo spirito è quello di una competizione artistico/sportiva fra due squadre di giocatori/attori che si contendono la vittoria in 90 minuti di "gioco" divisi in due tempi. Un maestro di cerimonia illustra al pubblico le varie fasi dello spettacolo, un musicista scalda la platea e fa salire la tensione sul palco, un inflessibile arbitro garantisce la qualità e la correttezza dell´incontro." (Rete Nazionale del Match d’Improvvisazione Teatrale).

– “Disney junior party”. Guidati da Topolino, presentatore d’eccezione, i bambini intraprenderanno un viaggio all’insegna della musica e dell’avventura in compagnia dei loro beniamini Jake, Sofia e Dottie. Tra balli, quiz e giochi interattivi, le famiglie potranno vedere tre puntate inedite delle serie più amate del canale prescolare Disney: Jake e i Pirati dell’Isola che Non C’è, Dottoressa Peluche e Sofia la Principessa. Sessanta minuti di giochi, divertimento e puntate esclusive dedicati ai piccoli fan del canale Disney Junior.

– “Amore, cucina e… curry”. In Francia, l’autorevole e rispettata chef Mallory è sempre più preoccupata per la vicinanza al suo ristorante di un piccolo bistrot indiano, un concorrente che potrebbe portarle via clienti. Iniziando una guerra contro gli indiani e il loro locale, Mallory scoprirà lo straordinario talento del giovanissimo Hassan. A poco a poco, i due diventeranno amici e Mallory lo guiderà nella conoscenza della raffinata cucina francese.

– “Tartarughe Ninja”. La città ha bisogno di eroi. L’oscurità è calata su New York City quando Shredder e il suo diabolico Clan del Piede hanno preso il controllo su tutto, dalla polizia alla politica. Il futuro è buio, o almeno lo sarà fino a che quattro improbabili ed emarginati fratelli usciranno dalle fognature per scoprire il loro destino come Tartarughe Ninja. Le Tartarughe dovranno lavorare senza paura con la reporter April e il suo fantastico cameraman Vern Fenwick per salvare la città e svelare il piano diabolico di Shredder.

– “Io sto con la sposa”. Un poeta palestinese siriano e un giornalista italiano incontrano a Milano cinque palestinesi e siriani sbarcati a Lampedusa in fuga dalla guerra, e decidono di aiutarli a proseguire il loro viaggio clandestino verso la Svezia. Per evitare di essere arrestati come contrabbandieri però, decidono di mettere in scena un finto matrimonio coinvolgendo un’amica palestinese che si travestirà da sposa, e una decina di amici italiani e siriani che si travestiranno da invitati. Così mascherati, attraverseranno mezza Europa, in un viaggio di quattro giorni e tremila chilometri. Un viaggio carico di emozioni che oltre a raccontare le storie e i sogni dei cinque palestinesi e siriani in fuga e dei loro speciali contrabbandieri, mostra un’Europa sconosciuta. Un’Europa transnazionale, solidale e goliardica che riesce a farsi beffa delle leggi e dei controlli della Fortezza con una mascherata che ha dell’incredibile, ma che altro non è che il racconto in presa diretta di una storia realmente accaduta sulla strada da Milano a Stoccolma tra il 14 e il 18 novembre 2013.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.