BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Caramelle”, i protagonisti della Web Serie rispondono su Facebook fotogallery video

Lunedì 27 ottobre alle 15 sarà on line la terza puntata della web series "Caramelle, storia di ragazzi come noi". Gli autori di Caramelle hanno deciso di rispondere a tante curiosità, domande e riflessioni lunedì 27 ottobre dalle 14.30 alle 15 in diretta dall’istituto iSchool su Facebook.

La web series “Caramelle. Storia di Ragazzi come noi” procede a passo svelto e annuncia la messa in onda del terzo, attesissimo, episodio. Il racconto appassionato e coinvolgente del gruppo di adolescenti bergamaschi guidati dal regista, Nicolò De Nunzio e dagli sceneggiatori Alessandro Scrignoli e Federico Baldi, rivelerà nuovi intrighi e colpi di scena lunedì 27 ottobre, alle 15 su Youtube.

La trama, che vede protagonisti Nicolò, ragazzo straniero catapultato dalla Svizzera a Bergamo, e Filippo, più popolare e sereno, almeno all’apparenza, avanza ricca di eventi: una foto galeotta comprometterà il rapporto tra Filippo e la bella Alice, mentre Nicolò farà leva su coraggio e incoscienza per dichiarare il suo amore alla giovane Jennifer. Il terzo episodio, inoltre, vedrà per la prima volta in scena l’attrice Stefania Palmisano, già nota per le soap "CentoVetrine" e "Vivere", nel ruolo della madre di Filippo. 

L’episodio conclude un primo blocco dedicato a temi più “leggeri”, incentrati sull’amore e sulle avversità tipiche dell’età adolescenziale, per poi lasciare spazio a tinte più intense nelle successive puntate, incentrate sulle questioni, spesso drammatiche, dell’accettazione e dell’identità sociale. “Caramelle. Storia di Ragazzi come noi”, presentata solo un mese fa nella sede dell’istituto iSchool, da sempre impegnato nella crescita di nuovi talenti, è un progetto interamente girato a Bergamo, grazie alla collaborazione di molti ragazzi che hanno lavorato fianco a fianco per realizzare un prodotto comune capace di unire tecnologia, creatività e attenzione alle diversità. Tutte le puntate, infatti, sono state sottotitolate per consentire anche ai non udenti di emozionarsi seguendo sul web le avventure dei ragazzi bergamaschi.

L’iniziativa si avvia, quindi, a confrontarsi con un nuovo importante momento, forte del successo iniziale, con oltre 11mila views incassate fin dal primo episodio.

 

 

 

«Questo interesse ci rende molto orgogliosi per il lavoro svolto. Tra i giovani Caramelle è diventato un argomento di discussione e, in parte, era ciò che speravamo di ottenere. Avevamo un obiettivo ambizioso: scardinare gli stereotipi, spingere alla riflessione, in modo che ogni spettatore potesse trovare il senso di ogni puntata. Ecco, speriamo nel nostro piccolo di essere riusciti in questo intento» – ha dichiarato il regista, Nicolò De Nunzio. Ma non è tutto. Gli autori di Caramelle hanno deciso di rispondere a tante curiosità, domande e riflessioni lunedì 27 ottobre dalle 14.30 alle 15 in diretta dall’istituto iSchool su Facebook https://www.facebook.com/caramelleofficial?ref=ts&fref=ts. Nello spazio ScartandoCaramelle, dove sin da ora è possibile postare le domande, Nicolò, Alessandro e Federico risponderanno in diretta, in attesa di arrivare insieme alla terza puntata on line su You Tube alle 15.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.