BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Caffè solidale” Gli studenti del “Mamoli” discutono di temi sociali

Riprendono da venerdì 24 ottobre gli incontri del “Caffè solidale”: gli studenti del Mamoli proponogono momenti di incontro e di confronto aperti al pubblico e incentrati su argomenti sociali e culturali.

Anche quest’anno al bar dello Spazio Polaresco di via del Polaresco nr 15 si terranno gli incontri bimestrali del Caffè Solidale organizzato dagli studenti dell’Istituto statale di istruzione superiore Mariagrazia Mamoli di Bergamo.

Si tratta di un progetto promosso con lo scopo di proporre un modo di vivere il bar affrontando argomenti sociali e culturali, coerenti anche con l’indirizzo di studi della scuola, con esperti e divertendosi con musica, balli e spettacoli di magia proposti anche da studenti che mettono in campo loro abilità e competenze. Dunque una formula volutamente leggera, in grado di alternare le comunicazioni di esperti con momenti d’intrattenimento, i racconti di testimoni privilegiati con la valorizzazione di abilità degli studenti stessi. Gli incontri si svolgono nel primo pomeriggio, oltre l’orario scolastico, e sono aperti a tutti gli interessati. Dopo la prima stagione, svoltasi con ottimo successo durante l’anno scolastico 2013-2014, l’iniziativa, progettata e programmata interamente da un gruppo di studenti coadiuvati da alcuni docenti, è al nastro di partenza per il nuovo anno scolastico.

Il primo incontro avrà luogo venerdì 24 ottobre alle ore 14:30 e tratterà un tema complesso come quello dell’adozione. Interverranno sia ragazzi che hanno vissuto una positiva esperienza di adozione, sia avvocati con esperienza in questo campo e la coordinatrice dell’area minori dei servizi sociali del Comune di Bergamo (in allegato locandina dell’evento). L’evento sarà presentato dal Mago Linus (alunno dell’istituto) che si esibirà in numeri di magia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.