BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Bergamo da 30 paesi alla conferenza europea per la lotta alla povertà

Il 23, 24 e 25 ottobre si terrà in città la Conferenza annuale della Federazione Europea delle Organizzazioni che lavorano a favore delle persone homeless.

Bergamo ospiterà il 23, 24 e 25 ottobre la Conferenza annuale della Federazione Europea delle Organizzazioni che lavorano a favore dei senzatetto: FEANTSA.

Sono iscritti più di 400 esperti, da tutti i 28 Stati Membri della UE e dal Nord America, da molti settori della società: enti “no profit”, università, ministeri e istituzioni locali, persone con esperienza come homeless, finanza e banche, educazione e formazione.

Il programma prevede una sessione introduttiva giovedì 23 presso la Sala Lombardia dell’ASL Bergamo con la presentazione della ricerca svolta nella nostra provincia dall’Università di Bergamo e la partecipazione dei responsabili locali sul tema dell’esclusione sociale.

Nella giornata di venerdì 24 al Centro Congressi Giovanni XXIII si terranno gli interventi del Sindaco di Bergamo Giorgio Gori, del Vescovo Mons. Francesco Beschi e del Direttore Generale ASL Mara Azzi.

Sabato 25 ottobre i delegati saranno ospitati in diverse loca tion messe a disposizione dal Comune di Bergamo e dagli enti del numeroso partenariato locale.

Durante la Conferenza i delegati affronteranno molti temi legati all’homelessness: dai fondi europei al ruolo delle fondazioni bancarie e l’uso di social bond, le politiche abitative e i modelli housing first, gli interventi di accompagnamento sociale e le strategie per evitare che disoccupati, donne, giovani e migranti diventino homeless, forme di cittadinanza attiva e partecipazione per costruire interventi e servizi migliori e, infine, il rapporto con i media e la percezione pubblica sugli homeless tra cittadini e nelle istituzioni.

La formula della manifestazione prevede che i partecipati abbiano possibilità di interagire in dodici seminari e venti hotpsot, visitare servizi e progetti a Bergamo nell’ambito del disagio abitativo e dell’esclusione sociale, promuovere progetti di respiro nazionale ed europeo.

Il programma è poi completato da una serie di eventi collaterali che si collegheranno alle iniziative della Giornata mondiale di lotta alla povertà (che è stata celebrata il 17 ottobre) e a manifestazioni di carattere culturale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.