BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Piccolo grande cinema” Al Conca Verde proiezioni e laboratori per ragazzi

Dal 22 al 25 ottobre al Conca Verde è in programa “Piccolo grande cinema”, la festa del cinema dei ragazzi: 4 giorni di laboratori - proiezioni - corsi sul linguaggio cinematografico, a ingresso libero, per tutte le scuole di Bergamo e provincia.

Più informazioni su

Saranno oltre 800 i ragazzi con i loro insegnanti delle scuole di Bergamo e provincia a partecipare in questi giorni alla nuova edizione de "Piccolo grande cinema", la festa del cinema dei ragazzi al cinema Conca Verde. Una proposta promossa dalla Mediateca Provinciale e da Cinema Conca Verde che ogni anno offre alle scuole gratuitamente 4 giorni di attività per avvicinarsi, scoprire e lasciarsi affascinare dal cinema.

La festa del cinema dei ragazzi nasce all’interno del programma “La scuola al cinema” che lungo tutto l’anno propone proiezioni in sala dedicate agli alunni con presentazioni a cura di esperti, film a tema, titoli in lingua originale, film per la giornata della memoria, l’opera su grande schermo, corsi sul linguaggio cinematografico e molte altre iniziative rivolte alle scuole di Bergamo e Provincia per educare le nuove generazioni alla scoperta del cinema. Un catalogo di proposte in continuo aggiornamento, ricco di titoli scelti e suddivisi per fasce d’età, che vuole educare i giovani spettatori a uno sguardo consapevole e sempre più appassionato al mondo del cinema. Titoli scelti fra le produzioni degli ultimi mesi più adatte alle scuole come “Vado a scuola”, “La mafia uccide solo d’estate”, “l aicttà incantata”, “Storia di una ladra di libri” e titoli in uscita in queste settimane come “Class enemy” e altri disponibili a breve come “La scuola di Babele” e “Il giovane favoloso”.

La festa del cinema di quest’anno, che si svolge da mercoledì 22 fino a sabato 25 ottobre, prevede la proiezione per i più piccoli di uno dei capolavori d’animazione francesi degli ultimi anni “Ernest e Celestine” di Aubier, Patar e Renner; per le classi delle scuole medie, “Hugo Cabret”, l’opera di Martin Scorsese dedicata a uno dei pionieri della storia del cinema: George Méliès; e per i ragazzi delle scuole medie superiori “Waste land”, il viaggio dell’artista Vik Muniz nella discarica più grande del mondo. Proiezioni abbinate a presentazioni a cura della Mediateca Provinciale.

I laboratori dell’edizione della festa del cinema di quest’anno saranno 3: il primo dedicato alla produzione di un piccolo cortometraggio intitolato “vi racconto una bugia”, il secondo un laboratorio alla scoperta delle origini del cinema e il terzo dedicato a un viaggio nel cinema asiatico. Anche l’edizione di quest’anno ha il tutto esaurito di prenotazioni e porterà in sala più di 800 gli alunni coinvolti insieme agli insegnanti delle scuole che si sono prenotate per le varie attività.

Le proposte de “la scuola al cinema” proseguono durante tutto l’anno con proiezioni da organizzare in sala cinematografica e laboratori in classe. Per visualizzare il programa completo e dettaglio dell’iniziativa è possibile consultare il sito http://www.sas.bg.it/sas/una-stagione-di-film-per-ragazzi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.