BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Noi leghisti pacifici siamo stati aggrediti dopo la manifestazione”

Pubblichiamo la testimonianza di un simpatizzante leghista bergamasco che racconta il turbolento ritorno dalla manifestazione “Stop invasione” di sabato 18 ottobre a Milano. Tre amici sono stati aggrediti verbalmente in metropolitana dopo aver sfilato per chiedere lo stop all'accoglienza di immigrati in Italia.

Più informazioni su

Pubblichiamo la testimonianza di un simpatizzante leghista bergamasco che racconta il turbolento ritorno dalla manifestazione “Stop invasione” di sabato 18 ottobre a Milano. Tre amici sono stati aggrediti verbalmente in metropolitana dopo aver sfilato per chiedere lo stop all’accoglienza di immigrati in Italia.

Gentile redazione di Bergamonews,

vi scrivo per denunciare un fatto avvenuto ieri a Milano, mentre si stava per concludersi la manifestazione "Stop invasione" della Lega Nord. Con due amici, come me simpatizzanti Lega Nord, mi sono recato a Milano per partecipare al corteo. A differenza della maggioranza dei leghisti che era arrivata a Milano in pullman, siamo andati e tornati in macchina, perché alla sera uno di noi aveva impegni di lavoro. Verso le 19.15 torniamo da Piazza Duomo in solitudine, perché il comizio finale di Salvini non era ancora finito e tutti i leghisti erano ancora in Piazza. Si dà il caso che in città ci fosse una contromanifestazione di centri sociali e sinistrorsi vari. Già in metropolitana, per andare a Cascina Gobba a prendere la macchina, abbiamo dovuto cambiare linea. Fatto ciò, stavamo aspettando l’arrivo delle carrozze della metro, quando arriva un gruppo di 15 o 20 persone con bandiere rosse, proveniente dalla manifestazione pro – clandestini. (organizzata in segno di protesta verso quella della Lega). Vedendoci, Iniziano a cantare cori offensivi e ad insultarci. Li lasciamo fare, non reagiamo e saliamo sulle carrozze, cercando di stare lontani da questi personaggi. Che però sulla metro continuano i cori e ci raggiungono dicendo “si sentiva puzza di m., ecco perché: ci sono i leghisti”. Poi si rivolgono al uno di Noi e gli dicono ‘ma non ti rendi conto che sei una m., non ti vergogni di essere leghista?” Io e l’altro mio amico evitiamo di rispondere, mentre il nostro terzo amico gli dice “avete ragione, siamo degli stupidi”, ovviamente solo per non litigare.

Da lontano un ragazzo di colore, spalleggiato da due giovani dei centri sociali ci grida “siete razzisti, siete la vergogna dell’Italia”. Io indossavo una maglietta verde e mi hanno gridato insulti personali. Intanto uno dei centri sociali continuava a parlare in modo poco educato col nostro amico, che giustamente gli dava praticamente sempre ragione, mentre un altro in parte a lui continuava ad insultarci. Poi siamo arrivati alla fermata di Cascina Gobba e, mentre scendevamo dalla metro, il tipo che parlava col nostro amico, ci dice “siete fortunati che siamo brave persone, altrimenti vi ammazzavamo di botte”.

Brave persone?? Che coraggio! Se ieri abbiamo evitato di essere aggrediti con violenza da ragazzi di estrema Sinistra, è solo grazie alla nostra civiltà. Che non hanno e non avranno mai questi individui. Anzi, sono capaci in gruppo numeroso di prendersela con 3 sole persone. Che schifo! Anche ieri ho avuto la dimostrazione che c’é chi scende in piazza a manifestare in modo civile e pacifico, senza andare ad insultare il primo che passa accanto, solo perché non ha le tue idee politiche. L’esatto contrario di chi frequenta i centri sociali, che si definisce democratico, ma che in realtà non consente agli altri di esprimere le proprie opinioni. Se ieri Noi l’avessimo fatto, saremmo stati aggrediti fisicamente. Mi piacerebbe che ogni tanto qualcuno segnalasse questi episodi, perché in uno Stato democratico non dovrebbero accadere e la gente dovrebbe essere informata riguardo a certi spiacevolissimi comportamenti.

Cordiali saluti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da sara

    Mi è successa la stessa cosa, ho 17 anni e sono stata aggredita verbalmente da 3 uomini adulti sui 45 perché mi muovevo con un gruppo di giovani padani.. VERGOGNA! Manifestano contro il diritto dei clandestini e poi insultano chi non la pensano come loro..

  2. Scritto da chi la fà l'aspetti

    prima picchiavano loro(vedi efrem e combriccola a venezia) adesso vengono picchiati…tutto torna vero cari leghisti?

    1. Scritto da balu'

      Questqa notizia dei leghisti che picchiavano la sa solo lei.Allora secondo la logica chi la fa l aspetti i banchetti dei rossi fino al 2048 dovrebberoo essere devastati ogni settimana.

      1. Scritto da rello

        ma guarda che anche i leghisti non sono stati picchiati … ma che vi inventate ?!

  3. Scritto da Berlu

    Che tristezza I sinistri,ora che sono alleati con il Berlusca e non possono piu’ insultarlo non hanno piu’ argomenti…

  4. Scritto da margh

    io ricordo bene i centri città sfasciati dai pacifisti “rossi”…

    1. Scritto da Stupito

      E io venti anni di fascismo e venti di Trote verdastre varie che hanno sfasciato due volte l’Italia, è proprio vero la mamma dei cretini è sempre incinta….

      1. Scritto da Omar

        Cretino sarà lei,e veda di finirla di insultare. Scriva la sua opinione senza insultare se ne è capace.

      2. Scritto da Mister Bean

        Rosica pure, ma voi in 50 anni avete solo fatto manifestazioni violente. Noi abbiamo anche pulito per terra. E per la cronaca, ti informo che siamo in recessione dal 2011, anno in cui siete andati al potere voialtri. E’ un dato di fatto incontrovertibile, anche se i media lo nascondono, come hanno nascosto la manifestazione della lega: corriere della serva e repubblica a pagina 10. Solo la gente stupida o in malafede non vede certe cose.

  5. Scritto da BERGHEM

    Dire che la Lega sia razzista quando nei fatti non lo e’ (quante sono le denunce di razzismo?) solo perche’ parla di legalita’, federalismo, lavoro beh … che dire.. siamo in Italia. Conosco immigrati, e “non padani” amici dei leghisti o che votano lega. Anche di religione islamica. E ce ne sono a migliaia. Trovo invece piu’ riluttante e razzista nei confronti degli italiani, un governo assente, servo delle banchieri, e lontano dalla realta’. E non votato da nessuno. Dittatura pura.

  6. Scritto da Mah..

    Con ieri il neo segretario federale ha definitivamente accantonato la possibilità di creare una destra liberale, sul modello anglosassone, per abbracciare i peggiori fanatismi dell’ultradestra (e del 2% che gli garantirà). Certo gli servirà per poter dire “anche a reggiocalabria la Ln prende dei voti”. Ma ne vale davvero la pena?

  7. Scritto da pippo

    Rachele e tutti quelli intellillligenti di sinistra avete ragione siete troppo intelllligenti e vi dico con grande soddisfazione:::che botep es gnorant….l’importante è non essere mai come voi

  8. Scritto da pino

    povere pecorelle smarrite… dove sono finiti i moschetti, le corna, i ditini medi alzati, le scarpate di borghezzio, i forconi, i cappi, le cannonate sui barconi… oggi offrono gigli e fiori nei cannoni … altro che Casa Pound ora sono diventati hippie-leghisti…

  9. Scritto da TT

    lega + casapound = 40mila in piazza,pochini la prox volta forse vi andra meglio… Non cercate ulteriore pubblicità con queste non notizie!

    1. Scritto da Arturo

      A parte che eravamo 100.000(basta calcolare l’area della piazza strapiena e i dintorni)contro l’invasione islamica e mare lorum,i commenti anti lega sono veramente razzisti e andrebbero denunciati secondo la legge mancino.

      1. Scritto da Miki

        30.000 secondo la questura; 50.000 secondo siti amici come l’Huffington Post (o quotidiani abbastanza neutri come il secolo XIX). Ma il punto non è quante persone in più o in meno ma con che gentaglia ti “accasi” per riempire (si fa per dire..) la piazza!

        1. Scritto da Mister Bean

          Guarda che se non fai il bravo dico a santa lucia di portarti il carbone e a gesù bambino di non passare. I sette nani invece sono in sciopero nel sulcis. Finite le favola alle quali ti fa piacere credere, fatti due conti: m2 della piazza, tot persone (4 o 5) a m2 = numero manifestanti. Non ci vuole molto, solo un po di buona volontà e soprattutto obiettività ed onestà intellettuale. Sicuramente tutte doti in tuo possesso. Poi mi saprai dire il numero che ti è uscito.

          1. Scritto da Miki

            Un 8 sdraiato, come la canzoncina; te la ricordi? “La prof di matematica,studiando le equazioni,trovo per ogni incognita un paio
            di
            ….OMISSIS!”
            Cmq è vera la storia del 3 persone x m2. Peccato che i m2 in Duomo non siano tanti come quelli di piazza S. Pietro (eufemismo)

            p.s.nemmeno questi, che hanno riempito da S. Babila al sagrato della chiesa,arrivavano a 80.000. Confrontali con le foto di sabato poi fammi sapere!
            http://milano.repubblica.it/multimedia/home/4322743/1/2

  10. Scritto da Luca

    Con questa manifestazione si dimostra chiaramente che il federalismo, la Padania, l’Indipedenza erano solo aria fritta. Dopo il crollo elettorale serviva un cambio di rotta per poter continuare a disporre delle poltrone. E l’immigrato vale più dei terroni. I fascisti più degli indipendentisti. Fino alla prossima giravolta.

  11. Scritto da G.Comi

    Speravo vivamente che nn accadesse ma purtroppo stiamo tornando al clima ultraincazzoso anni 70. Tutti contro tutti e tutto con contorno di insulti, sceneggiate varie, epurazioni, spaccature, polemiche oltre ogni limite di buonsenso.Ognuno che pensa di avere la bacchetta magica per risolvere i problemi e naturalmente di essere dalla parte del giusto: partiti, sindacati, movimenti, categorie varie, massmedia. Tutti uniti dallo sport in auge, sparare sul pianista…

  12. Scritto da Mimi

    Indipendentemente da ogni credo politico e da ogni religione, le persone vanno rispettate. Ognuno ha le sue idee ma si dovrebbe convivere ugualmente insieme civilmente, basta solo un po’ di educazione e buon senso, che al giorno d’oggi è difficile da trovare.
    Questo ne è un esempio…

  13. Scritto da Miki

    La Ln si è “sdraiata” sulle posizioni dell’estrema destra rappresentateda cacapound abbandonando di fatto l’aspetto riformista per puntare tutto sulla xenofobia (in senso letterale:paura dello straniero).E’ OVVIO che ponendosi come l’ennesimo partito di estrema destra riceva da centri sociali&c. lo stesso trattamento che questi riservano agli altri partiti di estrema destra: controcortei,provocazioni,tentativo di scatenare degli scontri ecc. Ovvio non sto giustificandoNULLA.

  14. Scritto da virgil

    Personalmente ritengo che, dopo aver dato dell’orango ad un ministro di colore, dopo aver parlato di migliaia di fucili pronti per la lotta, dopo le dita medie mostrate ai comizi, anche se la manifestazione e’ pacifica, il messaggio non lo e’ di certo e le reazioni verbalmente (non fisicamente) violente che i 3 hanno ricevuto, sono lo specchio del modo di comunicare della lega. Inoltre, visto che vi fate paladini dell’Italia, sappiate che in italiano “in parte” non vuol dire a fianco…

    1. Scritto da Padania Celtica

      Bè confondere la dialettica politica,anche aspra,con la violenza (mancata) su dei cittadini è grave. Se non si coglie (es.) la differenza tra tirare una scarpata a bush jr durante un comizio e prendere a scarpate in faccia un elettore repubblicano, perchè non la pensa come te, è sintomo di poca intelligenza

      1. Scritto da virgil

        Vorrebbe dire che gli elettori della lega si distinguono per il loro buonsenso e pacifismo di fondo ? Ieri i 3 padani hanno preso scarpate in faccia ? Ma mi faccia il piacere gli insulti che hanno ricevuto ieri sono quelli che quotidianamente si sentono sui bus di bergamo o in fila alle poste. Il problema e’ che essere dall’altra parte fa male e fa paura, probabilmente per i 3 padani era la prima volta che stavano dalla parte degli insultati e si sono sentiti minacciati e offesi.

      2. Scritto da rachele

        sentire un legaiolo che parla di poca intelligenza è sbalorditivo.mi mancava questa.probabilmente da voi non abbiamo ancora sentito tutto

  15. Scritto da paolo

    “Vedendoci,iniziano a cantare cori offensivi”Scusa ma perchè eravate tanto riconoscibili????Di solito sulle magliette o felpe che piacciono tanto a voi c’è sempre qualche provocazione, quindi la conseguenza a volte è scontata.Quì si tratta solo di aggressione verbale e i vostri capi sono da anni i miglior cultori.Ricordiamoci Calderoli che ha sfiorato un incidente diplomatico con la maglietta contro l’Islam per esempio….Eheh abbiamo dovuto pagargli la scorta per anni.Come si semina ecc..

  16. Scritto da ala

    Fossero stati I pacifici dei centri sociali a sfilare in 100 mila e fossero stati I leghisti a contromanifestare in 3000 secondo voi cosa sarebbe successo??? Sarebbe fialto tutto liscio come è filato Sabato??

  17. Scritto da Fabio

    Chi semina odio raccoglie altrettanto odio.

  18. Scritto da greatguy

    premetto che non sono leghista. ma non c’è niente da fare gira o rigira se non la pensi come i sx si sentono autorizzati ad aggredirti, nel migliore dei casi verbalmente e questo è un fatto inconfutabile. questo senza entrare nel merito delle ragioni di qua o quelle di la. provate a chiedervi dove stia la prepotenza e l’arroganza (anticamera della dittatura)

  19. Scritto da oscar

    reds

  20. Scritto da marta

    il problema è che non esistono razzisti ma ingiustizie da parte di chi ci governa che per incapacità preferisce accogliere con vitto e alloggio i clandestini anziché risolvere il problema alla fonte, dimenticandosi così degli indigenti italiani.

    1. Scritto da giovanna

      Ergo il problema non sono le leggi europee (votate a Lisbona e Maastricht anche dalla Lega) che impongono il Fiscl Copact e il pareggio di bilancio e affamano gli italaini, ma gli immigrati?
      Questa idiozia fa il paio con quella che l’Euro è il problema.
      La lega confonde gli effetti con le cause e scatena una guerra tra indigenti, i padroni ringraziano, personalmente li manderei a quel paese..

      1. Scritto da Alberto

        Siete rimasti solo voi piddini a non capire un’acca di macroeconomia e a far finta di non sapere che l’euro è uno dei più grossi, fra i tanti problemi che abbiamo.

        1. Scritto da giovanna

          Non sono Pidina (sono comunista) e chi confonde l’Euro con le politiche liberiste non solo è scarsissimo in economia, ma anche un po tonto nella vita, sveglia. I trattati (votati anche dalla Lega) sono il problema, ora bisognerà esprimersi sul TTIP e voglio scommettere che la Lega da liberista qual’è voterà a favore. Per poi piangere sull’Euro e inveire contro gli immigrati pigliando ancora in giro gli italiani..
          Siete solo sepolcri imbiancati.

  21. Scritto da Franco

    Traduzione:”Io e i miei amici leghisti siamo stati tutto il giorno con un gruppo di migliaia di persone a insultare gli immigrati e tutti quelli che non sono d’accordo con noi, poi alcuni immigrati e persone che non son d’accordo con noi si son permessi di rispondere agli insulti!”
    Che schifo!
    L’unica cosa vergognosa di questa vicenda è la costante contro-manifestazione che serve solo a disturbare gli altri.

  22. Scritto da romanese

    “leghisti pacifici” é un ossimoro.

  23. Scritto da Luca

    Hanno fatto la stessa cosa che fate quando siete in gruppo voi: vi hanno preso per il culo “pacificamente”.

  24. Scritto da paride

    mi piacerebbe sapere se i civilissimi concittadini in trasferta a Milano, durante il pomeriggio si sono astenuti dai numerosissimi cori offensivi e dagli insulti… qualcosa mi dice che i tre avranno fatto i leoni quando erano in maggioranza, poi invece hanno dovuto (giustamente e comprensibilmente) stare con la coda tra le gambe quando sono diventati vittime loro stessi di quei comportamenti… e si spacciano anche per anime candide e risentite…

  25. Scritto da Laura

    Queste sono le risposte dei “pacifisti” rossi! E con questo non aggiungo altro, si commentano da se!!!!!

  26. Scritto da Alberto

    Migliaia di persone alla manifestazione della Lega: 0 incidenti. 50 persone alla manifestazione dei centri sociali: incidenti con le forze dell’ordine. E poi ci stupiamo di questi democraticissimi personaggi rossi (di vergogna, almeno dovrebbrero)?

  27. Scritto da Roberto

    La cosa sconcertante è leggere i commenti di quelli che in qualche modo giustificano certi comportamenti violenti. Ancora più aberrante se consideriamo che sono gli stessi che quotidianamente si riempiono la bocca di parole come libertà, democrazia, antifascismo.

  28. Scritto da Andrea

    Chi semina odio raccoglie tempesta. Mi pare che questa massima calzi perfettamente alla linea politica leghista.

  29. Scritto da Intolleranti

    E’ davvero incredibile dover leggere come, a commento di quello che é accaduto ai ragazzi, qualcuno si permetta di scrivere che sono loro che devono vergognarsi! Evidentemente per certe “persone” é normale che avvengano cose del genere…

  30. Scritto da A.Z. BG

    congratulazioni ai commenti di Stefano e rossovivo!Dimostrano esattamente ciò che è scritto nella lettera.Nessun leghista ha mai attaccato nessuno fisicamente ne ha organizzato manifestazioni per contestare quelle deglia ltri.Tutti,in uno stato democratico,hanno diritto di manifestare le proprie opinioni,se non sono diverse da quelle dei rossi,secondo loro.Questi personaggi dei centri sociali,coccolati dalle amministrazioni rosse(Gori e Bruni in testa)come personali pretoriani sono FASCISTI!

    1. Scritto da ciccio

      “Nessun leghista ha mai attaccato nessuno fisicamente”…
      certo certo. a venezia i leghisti hanno solo pestato un cameriere albanese, reo di essere albanese.
      ma và a scuà ‘lmar.

  31. Scritto da mario59

    infatti nelle manifestazioni organizzate dalla lega tutti molto civili e democratici, non ci sono mai stati atti vandalici o violenti..? Eppure mi sembrava di ricordare che a Venezia qualche anno fa…

  32. Scritto da incivile

    Poverini,per fortuna che grazie alla loro civilta’ non sono stati aggrediti,si ma come sono stati riconoscuiti come leghisti da questi incivili? perche’ se vogliamo dare il giusto peso alle parole una persona che partecipa ad una manifestazione dovrebbe anche capirne il significato. “Stop invasione”

  33. Scritto da aldo

    Come ha dertto salvini dal paco : Quattro sfigati ( e codardi) dei centri sociali.

  34. Scritto da aldo

    Come ha dertto salvini dal paco : Quattro sfigati ( e codardi) dei centri sociali.

  35. Scritto da Ivan

    Tolleranti con tutti i sinistro idi,tranne che con chi non la pensa come loro,pacifisti,ma che non fanno una manifestazione senza vandalismi o feriti tra la polizia in servizio. Dai commenti,i moderni partigiani,si autoeleggono giudici e giustizieri,fautori dell’illegalità e della populistica carità. Io sono leghista,attivista,ho amici di colore,ho avuto una fidanzata ROM, ma non voglio immigrazione selvaggia,non voglio semafori col ricatto/ mendicante o rapine x bisogno. Sono disocc invalido

  36. Scritto da mah

    Il titolo è fuorviante…. aggrediti? insultati casomai!
    E comunque dov’è la notizia? Non è successo praticamente nulla.

  37. Scritto da mah

    In sostanza non è successo nulla….. dov’è la notizia?

  38. Scritto da Daniele

    Chi semina vento……..

  39. Scritto da Luisa

    Mi dispiace che siano stati aggrediti, ma questi signori della lega conoscono Borghezio, Calderoli, Belotti, non hanno mai sentito quanti insulti rivolti agli extracomunitari alla gente di colore sono stati fatti ci sono dei processi in corso per tutto quello che hanno commesso se non sei leghista da questa gente sei costantemente insultato.

  40. Scritto da TT

    Hai capito poverino,gli hanno fatto la bua,ed ha avuto un pò di paurina,e adesso a casina al sicuro dietro la sua tastierina usa termini tipo”sinistrorsi vari”tu si che sei democratico e rispettoso delle idee altrui.

  41. Scritto da cosi' e'

    Scrivono persone talmente di parte che non sanno neanche vedere il buonsenso.Vero Stefano e Rossovivo,e tanto per chiarire non sono leghista.

  42. Scritto da ezio

    Ero anchio a milano sabato,100.000 persone a manifestare dalle 16 alle 20 e non c’è stato uno scontro con nessuno; i centri sociali non sò in quanti erano, ma ho letto che ci sono stati 6 poliziotti feriti, sbaglio? E la lega fomenta odio? Quei tre hanno avuto parte della loro medicina? Guardacaso quando ci sono di mezzo i centri sociali ci sono sempre i casini. Forse perchè composti di gente cge non hanno niente da fare e non sanno nemmeno vosa vogliono?

    1. Scritto da Antonio Rota

      Sbagli nessuno scontro e nessun poliziotto ferito, ma dove le leggi queste stupidaggini sulla Padania?

      1. Scritto da Mister Bean

        non certo su repubblica

  43. Scritto da renato

    Che dire, tutti hanno il diritto di manifestare e nessuno il diritto di offendere e minacciare.

    1. Scritto da paolo

      Giusto, ma allora perché per tutta la manifestazione avete minacciato gli immigrati? E poi pacifici un piffero avete accettato nel corteo i nazisti dichiarati di Casa Pund’? Quelli sono forse un limpido esempio di organizzazione non violenta? Ma va la vi siete sputtanati e poi piangete anche miseria se vi sputano addosso facendo anche la figura dei piagnini..

    2. Scritto da Fabio Locatelli

      Ero andato in piazza (con i pulman di BG, non sono leghista) e visti alcuni cartelli e sentiti certi slogan sono scappato. Ho capito che mi ero fatto abbindolare dall’emotività.
      Ora leggo questa notizia, ma gli insulti che questi leghisti hanno subito sono nulla in confronto a quello che urlavano in piazza nei confronti degli immigrati, sono degli ipocriti.
      Si augurano la morte per coloro che odiano (gli immigrati) e non accettano che qualcuno li critichi visto che fanno schifo a molti.

  44. Scritto da stefano

    “Senza andare ad insultare il primo che passa accanto, solo perche non ha le tue idee politiche” ma con che coraggio scrive questa cosa?? Se uno è di SX è uno sporco comunista, mangia bambini ecc… se uno è di colore e uno sporco ne##o! Dai da bravi. Almeno evitate certe stupidate… vreate odio e paura tra la gente… siete voi che dovete vergognarvi!

    1. Scritto da Elena

      Grazie ai ragazzi per aver scritto la lettera, non prendetevela se ci sono persone come STEFANO che scrivono certe cose ….. pure con errori ,,,,, e si permettono di dire che sono stupidate ecc, ecc, e assolutamente NON VERGOGNATEVI!!! L’odio e la paura tra la gente è stata creata da altri ……

  45. Scritto da Rossovivo

    Se uno è intollerante è fomenta l’intolleranza, non può poi venire a lamentarsi dell’intolleranza altrui.
    Avete ricevuto una dose della vostra stessa medicina, spero vi faccia bene. Chi la fa l’aspetti, punto.

    1. Scritto da Omar

      Questa è la vostra democrazia,chi non la pensa come voi va picchiato.
      I rozzi leghisti non hanno mai alzato un ditto contro nessuno.Vergognati,non perchè la pensi diversamene da me,ma perchè per questo mi vorresti menare,il razzista sei tu.VRER1

      1. Scritto da Rossovivo

        I leghisti non hanno mai alzato un dito contro nessuno? Infatti ci sono tre padani orobici denunciati per una certa manifestazione a Venezia finita menando un camerire di colore e distruggendo un bar di proprietà di un immigrato..

        1. Scritto da Mister Bean

          Ah, si? e c’è anche maroni che è stato condannato per aver preso a facciate il pugno dell’ispettore pallaoro il quale stava illegalmente cercando di entrare in via bellerio su ordine di papalia. Come vedi io faccio nomi, cognomi e racconto fatti documentati; tu invece fai solo propaganda becera. La solita sinistra di sempre: “tutti hanno diritto di parola, tranne quelli che non sono d’accordo con noi”. Che pena!

          1. Scritto da Stalio e Olio

            Non è che non sono d’accordo con te (lo sono certamente) qui il fatto è se neghi i fatti di venezia, ti pubblico i nomi degli eroici orobici sfasciatori del bar e la sentenza?

          2. Scritto da Mister Bean

            E’ esattamente quello che chiedo, nomi e cognomi. Visto che certi giornalisti non fanno il loro mestiere di informare, facciamolo noi del popolaccio boia. Ricordati che gli oltre 100000 di milano si sono dimostrati gente pacifica che ha pure ripulito le strade da bottiglie e cartacce. Questa è la lega, (oltre 100.000) non qualche esagitato (2 o 3) che con la lega non c’entra un tubo. Tutti i detrattori si sono arrampicati sugli specchi per sminuire la portata dell’evento.

    2. Scritto da Lucky

      Se uno è tollerante, pacifista e aperto all’immigrazione come te e poi scrive in questo modo… vuol dire che forse non è intollerante ma è sicuramente ignorante (..e si vede dal colore con cui scrivi).

    3. Scritto da Qi

      Hai perfettamente ragione,e aggiungo chi semina Vento poi raccoglie Tempesta…!

  46. Scritto da Zzzzzz

    La prox volta,meglio prender Pulman d’ordinanza…