BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lanterne cinesi in cielo e musica fino all’alba: rave per l’amico scomparso

A un mese dal tragico incidente in cui perse la vita Giacomo Mastropasqua, i suoi amici hanno organizzato una festa per ricordalo: musica elettronica per tutta la notte, interrotta per alcuni minuti durante il lancio in cielo delle lanterne cinesi

 L’hanno voluto ricordare nel modo in cui lui avrebbe desiderato: con una grande festa tra amici a base di musica elettronica. A un mese dal tragico incidente in cui perse la vita Giacomo Mastropasqua, i suoi amici di Cividate al Piano hanno organizzato un rave in sua memoria. 

Il 38enne era morto in un tragico scontro domenica 14 settembre, poco prima delle 19, lungo l’A26 Voltri-Sempione, nel territorio di Casalbeltrame, in provincia di Novara. Tornava dal Pemonte con a bordo un amico e due ragazze, che nel drammatico schianto hanno riportato solo lievi ferite.

La vittima ha lasciato due figli piccoli, un maschio e una femmina, avuti con la ex moglie e molto legati al padre. Giacomo ormai da qualche anno abitava a Rovato, in provincia di Brescia, ma era molto conosciuto nel suo paese di origine.

La notizia della sua morte fu accolta con grande dolore tra gli abitanti della Bassa e tra i suoi amici, che sabato sera l’hanno ricordato con una serata ricca di emozioni.

Una lunga notte con la musica preferita da "Mastro", iniziata a mezzaonette e terminata alle 8 di  domenica mattina, che ha visto la presenza di circa 150 persone. Il momento più toccante della festa quando i dj hanno spento la musica per qualche minuto, e sono state lanciate in cielo alcune lanterne cinesi.  

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.