BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 20 ottobre “La strada dritta” su Rai1 e “Amore criminale”

Per la prima serata in tv, su RaiUno va in onda la prima delle due puntate della fiction “La strada dritta”, con Ennio Fantastichini. Su Raitre, invece, prende il via la nuova edizione di “Amore criminale”, condotto da Barbara De Rossi. Nel palinsesto degli altri canali spiccano il reality “Pechino express” su RaiDue e il talk-show “Piazzapulita” su La7. Ecco tutti i programmi.

Su RaiUno in prima serata va in onda la prima delle due puntate della fiction “La strada dritta”, con Ennio Fantastichini. Su Raitre, invece, prende il via la nuova edizione di “Amore criminale”, condotto da Barbara De Rossi.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il reality “Pechino express- Ai confini dell’Asia” su RaiDue e il talk-show “Piazzapulita” su La7. Da segnalare, infine, il programma di dibattito e approfondimento politico “Quinta colonna” su Rete4, la fiction “Squadra antimafia 6” su Canale5, il film commedia “…E a alla fine arriva Polly” su Italia1 e il telefilm “Sex and the city” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 prende il via la fiction “La strada dritta”, con Ennio Fantastichini, Giorgio Marchesi e Anita Caprioli. Andrà in onda la prima delle 2 puntate, mentre domani verrà trasmessa la seconda e ultima puntata. Autunno 1956. Federico Cova (Ennio Fantastichini), amministratore delegato della Società Autostrade, vuole dimostrare al mondo che l’Italia è capace di vincere la sfida della ricostruzione e tenere fede all’incarico che gli è stato dato. Realizzare un’autostrada, lunga 755 km, che unisca le città d’Italia. I suoi principali collaboratori sono Giovanni (Giorgio Marchesi) e Gaetano. Giovanni è un ingegnere giovane e brillante; al suo fianco, sui tavoli da disegno, l’architetto Bruna (Anita Caprioli), bellissima e di talento. Gaetano è un operaio del sud, in cerca di fortuna. A Milano bussa alla porta di Giovanni, il suo tenente nella guerra in Russia, e viene coinvolto anche lui nella emozionante, grande avventura: la costruzione dell’autostrada del Sole. A seguire, alle 23.25 la nona delle 10 puntate del programma di attualità “Petrolio”, condotto da Duilio Giammaria. La puntata di questa sera, intitolata “Cura miracolosa”, è incentrata su un dato: nel 2020 le vendite di farmaci nel mondo raggiungeranno l’incredibile cifra di 1 trilione di dollari e in Italia l’industria farmaceutica occupa la terza posizione nella produzione della ricchezza nazionale. La trasmissione spiegherà il funzionamento del settore farmaceutico. Poi, si parlerà dell’”incubo Ebola”: il virus killer finora ha ucciso più di 4.000 persone e sta minacciando oltre all’Africa anche i paesi occidentali. In Italia è stato messo a punto uno dei vaccini che potrebbero sconfiggerlo e “Petrolio” ha intervistato in esclusiva il suo inventore. Ma se il vaccino anti-ebola funzionerà, siamo sicuri che sarà un successo tutto italiano? Infine, si parlerà di possibili “farmaci miracolosi” in grado di curare gravi patologie prima incurabili. Alcuni fra i nuovi ritrovati costano tantissimo, centinaia di migliaia di euro o anche milioni: chi se li potrà permettere? Godremo tutti di questo straordinario salto in avanti della scienza?

– Su RaiDue, alle 21.10 il reality “Pechino Express – Ai confini dell’Asia”, condotto da Costantino della Gherardesca. Va in onda l’ottava delle 10 puntate: le cinque coppie rimaste in gara devono affrontare un viaggio di 349 km in Indonesia: da Yogyakarta fino ai siti archeologici di Trowulan, passando per il grande e mistico tempio buddista di Mahayana di Borobudur.

– Su RaiTre, alle 21.05 la prima delle 8 puntate di “Amore criminale”, condotto da Barbara De Rossi. Storie di donne che attraverso l’amore sono andate incontro alla morte. Ricostruzioni, materiale documentaristico, testimonianze dirette.

– Su Rete4, alle 21.15 il programma di dibattito e approfondimento politico “Quinta colonna”, condotto da Paolo Del Debbio. Nel corso della puntata di parlerà del virus Ebola e dei rischi dell’Italia nei confronti di questa malattia, delle regole rispetto all’immigrazione da paesi stranieri e si cercheranno di comprendere le manovre cautelative che possono essere messe in atto. Gli ospiti in studio sono: la presidente della Commissione parlamentare antimafia Rosy Bindi che aprirà il programma in un dibattito con lo stesso conduttore. A seguire, ci saranno: Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia, Micaela Campana del Partito Democratico, Matteo Salvini della Lega Nord, Khalid Chaouki del Partito Democratico, la direttrice del Dipartimento di Microbiologia dell’ospedale Sacco di Milano Maria Rita Gismondo, il blogger Daniele Martinelli, l’assessore Capo Divisione Anticrimine Padova Patrizia Bolognani e il presidente della Federconsumatori Rosario Trefiletti.

– Su Canale5, alle 21.10 la fiction “Squadra antimafia 6”, con Marco Bocci e Ana Caterina Morariu. Andrà in onda la settima delle 10 puntate: questa serie, che la settimana scorsa era andata in onda di mercoledì, questa settimana passa a oggi. Calcaterra (Marco Bocci), deciso a portare a termine la sua battaglia contro Crisalide, è costretto a scendere a pericolosi compromessi che potrebbero anche distruggere la sua carriera.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia “…E alla fine arriva Polly”, con Ben Stiller, Jennifer Aniston e Philip Seymour Hoffman. Il protagonista, Reuben Feffer ha fondato la sua esistenza e la sua brillante carriera su una regola d’oro: non fare mai il passo più lungo della gamba. Perito di punta di una prestigiosa compagnia di assicurazione, Reuben è bravissimo a ridurre al minimo il rischio – insomma, l’esatto inverso del proverbio “chi non risica non rosica”. Polly Prince vive la vita come un gioco di fortuna, rallegrandosi degli eventi piacevoli e inattesi che le riserva un’esistenza priva di radici. Se le cose non vanno c’è sempre un’altra possibilità – un nuovo lavoro, un altro appartamento in un’altra città. Mai preoccuparsi… andrà meglio la prossima volta. Quando i due si incontrano casualmente a una festa, Reuben – che è stato appena piantato (e in maniera alquanto traumatica) – decide che una volta tanto la fortuna potrebbe stare dalla sua parte. Una storia con Polly lo aiuterebbe a riprendere in mano la sua vita: lei è bella, fresca, spiritosa, e poi ai tempi del liceo erano stati entrambi delegati di Model U.N. Quanto potrà mai cambiare una persona nel corso degli anni?

– Su La7, alle 21.10 il talk-show “Piazzapulita”, condotto da Corrado Formigli. Nella puntata di stasera, intitolata “Chi paga il conto?”, si discuterà della legge di stabilità, al centro del dibattito politico in questi giorni. Per dibatterne, gli ospiti in studio sono: il presidente della regione Piemonte Sergio Chiamparino, il presidente della regione Sicilia Rosario Crocetta, l’assessore della regione Lombardia Viviana Beccalossi, il matematico Piergiorgio Odifreddi, il giornalista de “Il Fatto quotidiano” Stefano Feltri, il giornalista Vittorio Zucconi, l’imprenditore ed editore Claudio Velardi e l’avvocato Alessandro De Nicola, presidente di “Adam Smith Society”.

– Su La7D, alle 21.10 il telefilm “Sex and the city”, con Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall , Kristin Davis, Cynthia Nixon e Chris Noth. Andranno in onda tre episodi, intitolati “La verità fa male?”, “Gli uomini sono tutti… strani?” e “Single è bello?”. Nel primo, Carrie induce involontariamente Susan a lasciare il marito, poi invita Mr. Big (Chris Noth) alla sua festa di compleanno. Nel secondo, Samantha sta per cedere alla corte di Harrison, ma lui insinua che lei abbia già 40 anni. Charlotte esce con Mitch. Nel terzo, Carrie pensa di essere soddisfatta di essere single, ma la foto su una rivista di un servizio dal titolo “Single è bello?”, scritto dopo una notte brava, mette in crisi le sue convinzioni.

– Su Mtv, dalle 21.10 “Catfish: false identità”. Quali sono i rischi di una relazione nata su un social network o su una chat? In una storia d’amore online, chi si cela davvero dietro lo schermo? In ogni episodio di questa nuova serie, Nev Schulman, star della versione cinematografica di ‘Catfish’, accompagna un partner a conoscere di persona il suo o la sua amata in un emozionante viaggio alla scoperta della verità.

– Su Rai4, alle 21.10 il film di avventura “Ironclad”, con Michelle Fairley. Inghilterra, 1215. Dopo essere stato spodestato dai Baroni e aver dovuto firmare la Magna Carta, Re Giovanni prova a riconquistare il Paese con la benedizione del Papa e con le spade di un esercito di mercenari danesi. Il Barone d’Albany, il monaco templare Marshal dovranno guidare un manipolo di combattenti valorosi nel disperato tentativo di rallentare l’avanzata dell’orda nemica guidata dal malvagio sovrano per permettere l’arrivo dei rinforzi francesi. La fortezza di Rochester diventerà teatro di una delle più cruenti battaglie che la storia inglese ricordi.

– Su Rai5, alle 21.20 teatro “Caffè Feydeau – A me gli occhi! e Pendaglio da forca”, con Andrea Giordana, Giancarlo Zanetti, Benedetta Buccellato, Giuseppe Pertile. Regia teatrale e televisiva Marco Parodi. Dal teatro Gerini di Roma “A me gli occhi!” (1897) – Andrea Giordana è un giovin signore che si appresta a ricevere la promessa sposa e il futuro suocero, che vengono dalla provincia per gli ultimi accordi. Ma il suo servo Zanetti usa ipnotizzarlo per far fare a lui i lavori pesanti, e non gradisce che questo stato di cose cambi. Egli costringe dunque il padrone e sua sorella a ogni sorta di stranezze sconvenienti; senonchè il suocero è a sua volta medico ipnotista, e appena si accorge del malfatto vince un duello occulto col servo infedele e lo punisce, sicchè tutti vivono felici e contenti. Pendaglio da forca (1883) – Un erborista fa lo sposo di copertura per una cantante da operetta; ci sono i suoi amanti, un nome sospetto, la descrizione di un assassino letta sul giornale della sera, il panico dell’ identificazione, i numerosi equivoci che nascono dalla situazione. A un certo punto tutti sono incerti dell’ identità altrui, fino all’ intervento di un poliziotto/droghiere che rimette a posto tutto o quasi. A seguire, alle 23.05 viene proposto “Teatro in Italia”, con Giorgio Albertazzi e Dario Fo. L’alba del "mondo nuovo": Casanova e Goldoni. Protagonista è Venezia coi suoi campielli e i suoi canali. Albertazzi e Fo ripercorrono il Teatro di Goldoni, il grande commediografo veneziano che riformò la scena italiana riportando al centro del teatro la scrittura, eliminando le maschere e le improvvisazioni. La seconda parte del programma e’ dedicata alle teatralissime avventure di Casanova, scrittore, giramondo e celeberrimo amante dell’amore. Infine i due mattatori propongono una originale lettura della mitologia di Pulcinella, famosa maschera partenopea dalle antichissime origini.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film commedia “Il mio angolo di paradiso”; con Kate Hudson. La protagonista, Marley Corbett (Kate Hudson) è giovane, bella e divertente, ma ha paura di aprirsi al vero amore e di impegnarsi seriamente. Marley ricorre al suo humor per evitare che le sue relazioni diventino serie, ma basta un incontro con il suo dottore per cambiarle la vita e catapultare entrambi in un’avventura di scoperta reciproca che gli farà conoscere cose che fino ad allora avevano ritenuto impossibili.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “Flicka – Uno spirito libero”, con Alison Lohman, Tim McGraw e Maria Bello. La protagonista, Katy McLaughlin è una sedicenne che sogna di portare avanti la tradizione familiare di lavorare nel ranch del padre nel Wyoming dei giorni nostri. Ma il padre di Katy vuole qualcosa di più per la figlia e insiste che Katy frequenti il college. Katy trova una mustang selvaggia, che chiama Flicka, e decide di addestrarla e farne un cavallo da monta. Ma Flicka e Katy sono più simili di quanto la ragazza possa immaginare: analogamente a Katy, Flicka è sprezzante nei confronti dell’autorità e non è disposta a rinunciare alla libertà senza combattere.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film western “Io sono Valdez”, con Burt Lancaster. Il protagonista, Robert Valdez, vice sceriffo in una cittadina americana di frontiera, è costretto ad uccidere, per legittima difesa, un negro, ingiustamente braccato dal cinico Frank Tenner e dai suoi uomini. Recatosi dal capo banda per pregarlo di regalare cento dollari alla vedova dell’ucciso, Valdez viene aggredito e torturato.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica della fiction “Squadra omicidi Istanbul”. Protagonista della serie, ambientata ad İstanbul, è l’Ispettore Mehmet Özakın, che si trova ad affrontare degli intricati casi di omicidio che avvengono nella città.

– Su RaiSport1, alle 21 il talk-show sportivo “Il processo del lunedì”, dedicato al dibattito sulla giornata del campionato di calcio appena giocata.

– Su RaiSport2, alle 21.10 “Ciclismo: Gran Fondo Campagnolo”.

– Su Iris, alle 21 il film thriller “Delitto perfetto”, di Alfred Hitchcock, con Grace Kelly e Ray Milland. Il protagonista, Tony Wendice teme che la sua ricca moglie, Margot, innamorata dello scrittore americano Mark Milliday, possa essere indotta a chiedere il divorzio, sottraendogli per sempre le proprie ricchezze. Egli decide perciò di sopprimere la donna e, dopo aver architettato il piano che gli sembra il più adatto, va in cerca di un antico compagno di scuola, il capitano Lesgate del quale gli è nota l’attività disonesta. Mediante il ricatto lo obbliga a piegarsi ai suoi voleri. Tony lascia Margot sola in casa la notte e nasconde sotto la guida della scala la chiave dell’ingresso, che ha tolto dalla borsetta di lei. Lesgate si nasconde dietro la tenda, vicino al telefono, aspettando che il segnale telefonico di Tony induca Margot ad avvicinarsi. Ma la donna, aggredita, si difende con le forbici e ferisce mortalmente Lesgate. Mediante una subdola deposizione, Tony fa in modo che Margot sia creduta colpevole di assassinio.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “Le Iene show”, condotto da Ilary Blasi, Teo Mammucari e la partecipazione della Gialappa’s band.

– Su Top Crime, alle 21.05 il telefilm “Covert affairs”, con Piper Perabo e Christopher Gorham. Washington. Annie Walker è una giovane ragazza che, per cercare di dimenticare una scottante delusione amorosa, decide di arruolarsi nella Cia. Un mese prima della fine del suo addestramento, quando è ancora una recluta inesperta ed impreparata sotto molti punti di vista, viene sorprendentemente promossa ad agente operativo sul campo. I suoi superiori motivano questa scelta per via della sua perfetta padronanza con le lingue straniere, ma in realtà la sua promozione è dovuta esclusivamente al fatto che conosce molto bene un pericoloso ricercato a cui l’agenzia sta dando la caccia: Ben Mercer, il suo ex fidanzato, proprio l’uomo che, lasciandola, è stato la causa scatenante che l’ha spinta ad entrare nell’agenzia, e di cui la ragazza ignora il lato criminale. Annie viene tenuta all’oscuro di ciò dai suoi nuovi capi Joan ed Arthur Campbell, i quali contano di "sfruttare" Annie a sua insaputa per arrivare a Ben. Per aiutarla nella sua nuova vita da spia, l’agenzia le affianca Auggie Anderson, un agente che ha perso l’uso della vista in missione, il quale fa da guida ad Annie in un mondo dove è guardata con diffidenza, e dove deve ancora dimostrare le sue qualità.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Malattie misteriose”. Il programma segue le indagini di specialisti sui disturbi più insoliti che ogni anno, a nostra insaputa, affliggono milioni di persone: patologie talmente particolari e insolite che spesso spingono i medici a mettere in discussione la salute mentale dei pazienti. Il mistero, alla fine, viene sempre risolto.

– Su RaiStoria, alle 21.30 per il ciclo “Rewind Binario Cinema”, viene proposto “Ogro”, con Gian Maria Volonté, José Sacristan, Eusebio Poncela e Angela Molina. Nel ’73 un gruppo di terroristi baschi, decide di rapire il vicepresidente del consiglio…

– Su Italia2, alle 21.10 il film horror “My soul to take”, con Zena Grey. Nella silenziosa cittadina di Riverton esiste una leggenda: un serial killer tornerà in vita per uccidere i 7 bambini che sono nati il giorno in cui lui è stato ucciso. Sedici anni dopo, alcune persone iniziano a scomparire. E’ il killer che si è reincarnato in uno dei 7 bambini, o è sopravvissuto la notte in cui si pensava fosse morto? Solo uno dei 7 ragazzi conosce la risposta…

– Su Dmax, alle 21.10 “River Monsters”, serie televisiva di carattere documentaristico condotta da Jeremy Wade, biologo e pescatore estremo, e prodotta dalla Icon Films di Bristol. Il programma è stato trasmesso per la prima volta negli Stati Uniti su Animal Planet a partire dal 5 aprile 2009. Nella serie il suddetto Jeremy si cimenta nella ricerca di creature d’acqua dolce ritenute pericolose per l’uomo.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.