BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Comitato Antirazzista Nuovo messaggio al prefetto Altro corteo in centro

Sabato 22 novembre il Comitato Antirazzista 500 euro torna per le vie del centro di Bergamo, per una manifestazione che partirà dalla stazione per arrivare fino alla Prefettura: “Ci negano una risposta legittima”.

Più informazioni su

Continua l’attività sul territorio provinciale del Comitato Antirazzista 500 euro, nato per contrastare gli aumenti relativi al documento di idoneità alloggiativa: sabato 18 ottobre una nuova protesta in piazza a Telgate mentre è stata indetta per il 22 novembre una nuova manifestazione popolare per le vie del centro di Bergamo fino alla Prefettura, che fa seguito a quella del 28 settembre.

Segnali che i rappresentanti e i componenti del Comitato non si vogliono fermare e porteranno avanti la propria battaglia, come promesso, finchè i provvedimenti delle Giunte comunali di Bolgare, Telgate, Seriate e di qualsiasi Comune che decida di seguire questi esempi verranno ritirati e riportati alla situazione originaria.

“Il silenzio della Prefettura, alle richieste per un incontro con i rappresentanti del Comitato – si legge in un comunicato – nega una legittima risposta a quel movimento di civiltà che una prima volta ha già manifestato a Bergamo il 28 settembre. E’ probabilmente il segno di una mancanza di volontà o capacità a dare risposte, ma resta un silenzio istituzionale inaccettabile. Molte sono le forme di discriminazione razziale anche istituzionali a cui dobbiamo fare fronte. Abbiamo partecipato alla contestazione a Renzi lunedì in quel di Nembro, perchè, come abbiamo già scritto, il pesce puzza dalla testa. Le pericolose manifestazioni di razzismo aperto che abbiamo visto nei cortei della Lega e di fascisti di ogni tipo sabato in diverse piazze ne sono la più cruda conferma”.

E’ per questi motivi che il nuovo obiettivo del Comitato Antirazzista 500 euro è la Prefettura, punto di arrivo della manifestazione del 22 novembre che scatterà alle 9 dal piazzale della stazione e attraverserà nuovamente le vie del centro di Bergamo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gaetano Bresci

    Ci sarò. Contro il grigiore fascio-leghista facciamo esplodere la nostra voglia di colore, musica, diversità.