BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

#BgScienza2014 record 152 mila presenze e un’inondazione di Tweet

BergamoScienza 2014 chiude con il record: 152 mila e 69 presenze, in un crescendo straordinario di pubblico. Conferenze, laboratori, open day, mostre, spettacoli con ospiti internazionali, incontri con premi Nobel e scienziati di fama mondiale per un totale di 180 eventi, hanno animato per 17 giorni ben 99 diverse location a Bergamo, in 26 comuni della Provincia e una a Mantova.

BergamoScienza 2014 chiude con il record: 152 mila e 69 presenze, in un crescendo straordinario di pubblico. Conferenze, laboratori, open day, mostre, spettacoli con ospiti internazionali, incontri con premi Nobel e scienziati di fama mondiale per un totale di 180 eventi, hanno animato per 17 giorni ben 99 diverse location a Bergamo, in 26 comuni della Provincia e una a Mantova.

Bergamonews ha seguito moltissimi appuntamenti con l’occhio fugace dei Vine, brevi video di soli 6 secondi. La sfida era trasportare sul social network la magica atmosfera del teatro Sociale, l’entusiasmo dei laboratori e la soddisfazione dei volontari. Crediamo di esserci riusciti e i numeri lo confermano. Durante le due settimane del festival abbiamo postato 200 video e lunedì mattina (20 ottobre) alle 10 sono stati superati i 13.400 loop, in continua crescita.

Obiettivo della manifestazione è da sempre quello di rendere la scienza popolare, priva di barriere culturali, politiche o sociali. L’indipendenza e la gratuità degli eventi sono alla base di BergamoScienza per avvicinare la scienza soprattutto ai giovani così da stimolarne inclinazioni e ambizioni culturali. Il festival ha come obiettivo quello di generare un volano di interessi che faccia da supporto a una cultura dello sviluppo basata sulla conoscenza e sulla creatività che produce innovazione, con spirito di servizio per la comunità alla quale si rivolge. Ecco perché BergamoScienza pensa già al proprio futuro. L’Associazione valuterà nell’imminente futuro in quale modo e con quale struttura sia possibile dare continuità al lavoro di sensibilizzazione e di avvicinamento al mondo della scienza, contraddistinto sempre più dagli esordi del festival.

STORIFY

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.