BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Legge di stabilità, Confai: “Scampato pericolo su gasolio agricolo e Iva”

Il presidente di Confai Leonardo Bolis è soddisfatto dalla Legge di Stabilità che lascia invariate le accise e le agevolazioni concesse per il gasolio agricolo, così come l'Iva: “Per l'agricoltura italiana è scampato il pericolo”.

“Per l’agricoltura italiana è stato scampato il pericolo di un aumento delle accise e della riduzione delle agevolazioni concesse per il gasolio agricolo; anche l’Iva non sembra aver subito ritocchi al rialzo nel comparto primario, anche perché un eventuale rialzo avrebbe messo a rischio ulteriormente i consumi, per un aumento prevedibile dei costi. Tutto questo anche grazie all’attività di sensibilizzazione condotta da Confai, con ciò evitando i notevoli danni economico-finanziari che sarebbero conseguiti alle imprese agromeccaniche  da una restrizione dell’agevolazione sul gasolio agricolo”.

A dirlo è il presidente di Confai, Leonardo Bolis, che ringrazia il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, e il capo della Segreteria particolare del ministro, Angelo Zucchi, per l’attenzione mostrata all’agricoltura.

“In una legge di stabilità che si annuncia significativa per la ripresa del Paese – prosegue Bolis – riteniamo che la meccanizzazione agricola debba innescare un trend di rinnovamento che solo l’accesso dei contoterzisti ai Programmi di sviluppo rurale può consentire”.

“Un provvedimento – ribadisce Sandro Cappellini, coordinatore nazionale di Confai – che non comporterebbe alcun costo per le casse dello Stato e che favorirebbe la crescita competitiva e sostenibile del sistema agroalimentare nazionale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.