BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo Film Meeting presenta il cortometraggio Gawa Gawa Usedump

Domenica 19 ottobre alle 18 al Cineteatro Qoelet, Bergamo Film Meeeting, presenta sul grande schermo di Gawa Gawa Usedump, cortometraggio di animazione realizzato dai bambini e dalle bambine delle classi quarte e quinte della Scuola primaria Giovanni Pascoli di Bergamo.

Domenica 19 ottobre appuntamento con l’animazione a partire dalle 18.00 e ad ingresso libero presso il Cineteatro Qoelet. Si inizierà con la proiezione di una selezione di cortometraggi d’autore a cura di Bergamo Film Meeting e si proseguirà alle 18.30 con la presentazione di Gawa Gawa Usedump, cortometraggio di animazione realizzato dagli alunni e dalle alunne delle classi quarte della Scuola primaria Giovanni Pascoli di Bergamo all’interno del laboratorio di produzione Telepongo – Viaggio alla scoperta dell’animazione. Durante il laboratorio, promosso da Bergamo Film Meeting in collaborazione con l’Associazione Avisco di Brescia, i giovani autori si sono cimentati con la tecnica del film d’animazione percorrendo le fasi della produzione filmica. Prendendo spunto da Gawa Gawa Usedump! filastrocca “nonsense” di Michael Ende, scrittore per l’infanzia e non solo, tra i più importanti nel panorama internazionale, i piccoli hanno cercato di interpretare visivamente le parole del testo di Ende, individuare una serie di personaggi fantastici ed originali per poi passare alla loro costruzione con la plastilina.

In piccoli gruppi hanno studiato le azioni e i movimenti lasciandosi condurre dalle suggestioni sonore delle parole: “Jerodinzapsvera glara meredoll, fier clamo in Brara: Usedump – maldito nà!" e hanno inventato movimenti e azioni così in sintonia con il testo da sembrare nate con le parole stesse. Alternandosi al set d’animazione, i vari gruppi hanno dato forma e movimento alle loro idee muovendo i loro personaggi di plastilina.

Così, minuto dopo minuto, ora dopo ora il film d’animazione ha preso forma e con grande stupore dei piccoli autori tutte le scene da loro immaginate si sono concretizzate sul grande schermo attraverso un susseguirsi di scene animate.

Telepongo è un progetto che si propone di entrare nel mondo della televisione e in particolare in quello dei cartoni animati, facendo familiarizzare i bambini con il linguaggio televisivo attraverso un percorso ludico-espressivo-tecnico che lascia ampio spazio all’immaginazione e alla creatività. L’ideazione e la realizzazione delle varie parti del film d’animazione è stata per i bimbi occasione di divertimento e di crescita: si sono resi conto, toccando con mano, di come la tv non sia altro che costruzione di realtà, di modelli, di sogni.

Nell’era dei computer dove l’unica manualità è quella della digitazione dare la possibilità di operare con materiali di vario genere (in questo caso la plastilina), costruire i personaggi e gli sfondi, usare le mani per muovere i vari elementi, organizzare il lavoro al banco di animazione per ottenere un prodotto che trasforma una serie di immagini statiche in immagini in movimento è certamente emozionante e gratificante per tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione Fare cinema d’animazione con i bambini vuol dire dar loro la possibilità di penetrare i segreti e i meccanismi della riproduzione del movimento, conoscere i processi di costruzione di un linguaggio quotidiano, complesso ed articolato, quale è appunto il cinema d’animazione e quindi acquisire un atteggiamento attivo, consapevole e critico verso l’uso dell’audiovisivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.