BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta-Parma 1-0 Zampata di Boakye al 90° interrompe il momentaccio fotogallery

Dopo quattro sconfitte consecutive l'Atalanta risolve all'ultimo respiro la pratica Parma: decide un gol di Boakye in zona Cesarini. Prima vittoria e primo gol in casa dei ragazzi di Colantuono dopo un'astinenza di quasi 500 minuti.

Più informazioni su

All’ultimo respiro: la zampata di Richmond Boakye Yiadom al 90′ vale tanto, forse più dei tre punti che l’Atalanta si mette in saccoccia al termine della fondamentale sfida al Parma. Dopo una partita che sembrava ancora una volta stregata, il ghanese ha rotto un digiuno che durava da quasi 500 minuti facendo esplodere di gioia il Comunale che ha assistito alla prima vittoria e al primo gol stagionale interno dei nerazzurri. 

Partita di grande cuore dell’Atalanta che ha messo subito in chiaro le proprie intenzioni: 4-3-3 aggressivo e tanta voglia di fare risultato. Ha dovuto attendere 90 minuti per esultare, tra le occasioni mancate da Maxi Moralez e il nervosismo di Denis, sostituito dopo un’ora da Bianchi. Poi ci hanno pensato Baselli e Boakye a ridare nuova linfa vitale ai nerazzurri, fino al pasticcio di Mirante che per due volte si fa sfuggire il pallone, lasciando all’ex attaccante di Juventus ed Elche un’occasione troppo facile per essere sbagliata. 

L’Atalanta sale a quota 7 punti in classifica, il Parma sprofonda e la panchina di Donadoni inizia a traballare. 

Atalanta-Parma 1-0 (45’st Boakye)

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Zappacosta, Biava, Benalouane, Dramè; Carmona, Cigarini, Migliaccio (21’st Baselli); Maxi Moralez, D’Alessandro (30’st Boakye), Denis (15’st Bianchi). All. Colantuono

Parma (3-5-2): Mirante; Mendes, Felipe, Lucarelli; Ristovsky (1’st Ghezzal), Mauri (30’st Galloppa), Jorquera (22’pt Lodi), Acquah. Gobbi; Cassano, Coda. All. Donadoni

Rivivi il live: 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da digeo

    Abbiamo vinto con pieno merito, pur giocando in 10 con questo Denis. Davanti abbiamo problemi grossi, anche perchè Bianchi (che pure fisicamente sta meglio di Denis) non è all’altezza di fare il titolare e Boakye non è una prima punta (se non in situazioni di emergenza e comunque più in trasferta). Boh…speriamo

  2. Scritto da villa

    forza donadu mola mia
    certo che perdere contro questa atalanta …

  3. Scritto da nino cortesi

    Abbiamo faticato tantissimo, attaccando ma non giocando alti, uno schema strano… un casino e non il 4-4-1-1 che è quello per noi più logico e niente Boakjè unico centravanti con dietro Moralez. Non ne abbiamo scelta una giusta ma abbiamo vinto.
    Grandi!
    Non arriviamo terzi.

    1. Scritto da Almagro

      Anche quarti va bene

      1. Scritto da gigi

        va bene anche quarti partendo dal fondo classifica

  4. Scritto da Fulvio

    Della serie “prima i 3 punti” poi il resto…..
    I 3 punti danno forza, consapevolezza, morale, autostima, ed il bel gioco verrà.
    Spiace per la coppia BG Donadoni/Andreini ma io lo dico da Agosto: Parma in Serie B