BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Finti finanzieri rapinano capo rom: 4 arresti a Dalmine

E' successo a Brembo di Dalmine, alla villa di Ratko Dragutinovic, 36enne re della truffa, più volte entrato e uscito dal carcere, si sono presentati 4 uomini con la divisa delle Fiamme Gialle che, sapendo dell'assenza del proprietario, armi in pugno hanno tentato di svaligiare l'abitazione, davanti a due spaventate donne di servizio. Il colpo è però fallito.

Tentata rapina ai danni di un facoltoso capo rom, ad opera di quattro persone, tre finti finanzieri e uno… vero.

E’ successo a Brembo di Dalmine, alla villa di Ratko Dragutinovic, 36enne re della truffa, più volte entrato e uscito dal carcere, si sono presentati 4 uomini con la divisa delle Fiamme Gialle che, sapendo dell’assenza del proprietario, armi in pugno hanno tentato di svaligiare l’abitazione, davanti a due spaventate donne di servizio. Il colpo è però fallito. 

La banda, guidata da un vero finanziere delle Fiamme gialle di Como, si muoveva a bordo di un’ auto con targa falsa.

La rapina è però andata male, perché in zona c’era una pattuglia dei carabinieri che, insospettiti, hanno sorpreso i ladri ancora indaffarati a ripulire la villa di Dragutinovic, già noto alle forze dell’ordine per aver venduto auto di lusso a decine di persone, peraltro senza mai consegnarle.

Insomma un mago della truffa che si è sempre vantato di ciò. E che, ora, avrà anche questo episodio da raccontare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.