BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 15 ottobre “Velvet”, “Chi l’ha visto?” e “Le Iene Show”

Per la prima serata in tv, su RaiTre va in onda “Chi l’ha visto?”, il programma dedicato ai casi di cronaca e alle persone scomparse, condotto da Federica Sciarelli. Nel palinsesto degli altri canali spiccano il telefilm “Velvet” su RaiUno, la fiction “Squadra antimafia 6” su Canale5 e il varietà “Le Iene show” su Italia1. Ecco tutti i programmi.

Su RaiTre in prima serata va in onda “Chi l’ha visto?”, il programma dedicato ai casi di cronaca e alle persone scomparse, condotto da Federica Sciarelli.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il telefilm “Velvet” su RaiUno, la fiction “Squadra antimafia 6” su Canale5 e il varietà “Le Iene show” su Italia1. Da segnalare, infine, il film di fantascienza “Real steel” su RaiDue, i telefilm “The mentalist” su Rete4 e “Grey’s anatomy” su La7, il reality “S.o.s. Tata su La7D”, il film commedia “Nata per vincere” con Hilary Duff su La5 e il film drammatico “Una lunga domenica di passioni” su Iris.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il telefilm “Velvet”, con Paula Echevarria e Miguel Angel Silvestre. Andrà in onda il nono dei 14 episodi, intitolato “Il giorno dopo”. Resasi conto che, dopotutto, Alberto sta bene con la sua fidanzata ufficiale, Anna (Paula Echevarria) chiede una separazione momentanea. Durante questa pausa di riflessione, arriva negli uffici della Galleria una lettera anonima con foto che ritraggono insieme Alberto e Anna mentre si scambiano baci appassionati e una richiesta di denaro. A questo punto, Alberto, per pagare ed evitare lo scandalo, si vede costretto a utilizzare i soldi destinati alle paghe dei dipendenti. Intanto, Luisa viene a sapere da don Francisco che suo marito Juan ha lasciato la clinica dove era ricoverato.

– Su RaiDue, alle 21.10 il film di fantascienza “Real steel”, con Hugh Jackman e Dakota Goyo. Il protagonista, Charlie Kenton è un ex pugile che ha perso la sua ultima occasione di conquistare il titolo quando un robot di 800 kg e oltre 2 metri d’altezza lo ha sostituito sul ring. Ora che non è altro che un promoter a tempo perso, Charlie guadagna abbastanza soldi montando robot di poco valore con metallo di scarto per passare da un incontro clandestino di boxe all’altro. Quando Charlie tocca il fondo, si unisce a malincuore a Max, il figlio dal quale si era separato, per costruire e allenare uno sfidante che possa vincere.

– Su RaiTre, alle 21.05 “Chi l’ha visto?”, trasmissione televisiva dedicata alla ricerca di persone scomparse condotta dalla giornalista Federica Sciarelli. Questa sera il programma si concentrerà sugli ultimi aggiornamenti relativi ai casi delle tre mamme che mancano da casa ormai da troppo tempo: Elena Ceste, Roberta Ragusa e Guerrina Piscaglia. Non mancheranno, inoltre, riferimenti ad appelli accorati dei familiari di persone recentemente scomparse.

– Su Rete4, alle 21.15 il telefilm “The mentalist”, con Simon Baker. Andranno in onda due episodi, intitolati “Strisce bianche” e “Ragazza d’oro”. Nel primo, Patrick (Simon Baker) indaga sulla morte di 5 agenti dell’antidroga, trucidati nel loro ufficio. Nel secondo, la morte di un uomo, fatta passare come suicidio, non convince affatto Patrick, che decide di scavare nel passato della vittima.

– Su Canale5, alle 21.10 la fiction “Squadra antimafia 6”, con Marco Bocci e Giulia Michelini. Questa fiction, che è sempre andata in onda di lunedì, questa settimana viene trasmessa stasera, con la sesta delle 10 puntate. Don Basile e l’organizzazione sovversiva denominata “Crisalide”, dopo aver compiuto un attentato dinamitardo, si vedono costretti ad affrontare un’alleanza composta dai Ragno e da altre famiglie mafiose. Nel frattempo, mentre l’ispettore Calcaterra viene arrestato con l’accusa di corruzione, Rosy (Giulia Michelini), che ha deciso di collaborare con gli inquirenti, è in attesa di entrare nel programma protezione testimoni.

– Su Italia1, alle 21.10 il varietà “Le Iene show”, condotto da Ilary Blasi e Teo Mammucari con la partecipazione della Gialappa’s Band. Tra i servizi di questa sera spicca quello realizzato da Filippo Roma, che intervisterà nuovamente il presidente del consiglio Matteo Renzi sull’assistenza dei malati di Sla. Il riferimento va alla sfida che Roma aveva in passato raccolto dal consigliere comunale Pd Marco Gentili, affetto da Sla, e girato poi al segretario del partito democratico. Gentili denunciava a Renzi l’obsolescenza del documento denominato “nomenclatore tariffario”, che consiste nell’elenco dei dispositivi medici e delle protesi che le Asl forniscono gratuitamente ai disabili. Un provvedimento introdotto nel 1999, che a norma di legge dovrebbe essere aggiornato ogni tre anni, ma che è ancora fermo a quella data. Tre settimane fa la Iena si era recata dal presidente del consiglio, che ai microfoni di Filippo Roma aveva dichiarato che si sarebbe occupato dell’avvio delle procedure per l’aggiornamento del nomenclatore, che ne avrebbe parlato con il ministro della salute Beatrice Lorenzin e che entro 20 giorni sarebbe stato in grado di fornire una risposta in merito. Quali aggiornamenti fornirà il presidente del consiglio Renzi in merito? La iena Nadia Toffa, poi, si occupa poi del virus ebola. Come si viene contagiati? Quali sono i sintomi? Anche in Italia esiste il rischio di contrarre il virus? Toffa intervista sulla questione alcuni esperti, tra cui il professor Massimo Galli (direttore della Terza Divisione di Malattie Infettive all’ospedale Luigi Sacco di Milano) e Livia Tampellini (Medici Senza Frontiere). Infine, durante la trasmissione, andrà in onda il servizio a cura della iena Dino Giarrusso, che ha saggiato la temperatura interna al Partito Democratico con un’intervista agli esponenti della vecchia e della nuova classe dirigente riguardo alla “nuova fase” inaugurata dal presidente del consiglio Matteo Renzi. Non tutti sembrano gradire il confronto, e non sempre sembra che si respiri un clima sereno.

– Su La7, alle 21.10 il telefilm “Grey’s anatomy”, con Ellen Pomepo, Sandra Oh e Patrick Dempsey. Andranno in onda quattro episodi, intitolati “Scommetto che punge”, “La mappa di te”, “Lascia che la verità venga a galla” e “Il cuore del problema”. Nel primo, Callie capisce che non ha più una vita propria, che si ritrova a fare da tata a Meredith (Ellen Pompeo) e Derek, e chiede ad Arizona di lasciare il suo appartamento. Nel secondo, Meredith decide di dimostrare di poter conciliare lavoro e famiglia: si impegna così a iniziare una ricerca ma è indecisa sul tema da affrontare. Nel terzo, Alex è sorpreso di sentir parlare delle imprese di George come tirocinante e Lexie gli confida che nessuno sa che in realtà è un ripetente. Nel quarto, George dice a Callie di aver passato la notte con Izzie, sperando che lei lo lasci; invece Callie, inaspettatamente, decide di perdonarlo.

– Su La7D, alle 21.10 il reality “S.o.s. Tata”, con le famiglie Pierantoni, Del Giudice e Nadiri. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.10 il telefilm “Diario di una Nerd superstar”. La protagonista della serie è Jenna Hamilton, con le sue strampalate vicende – amorose e non – che si consumano nei corridoi di scuola. Al centro delle puntate c’è sempre il diario di Jenna, la blogger più nerd della Palos Hill High School che, nonostante i consueti travagli dell’adolescenza, riesce sempre a cogliere il lato comico delle esperienze. Per lei è arrivato il fatidico ultimo anno delle superiori e la protagonista è determinata a darsi da fare per prepararsi all’imminente passaggio al college… ma al tempo stesso vuole ristabilire un rapporto sano con Matty, nonostante sembra essere interessata a parecchi altri giovanotti. Matty, dal canto suo, non perde tempo, e si prende bene per una nuova ragazza: bella, single… non serve altro per risvegliare la gelosia di Jenna che sembra lontana dal suo buon proposito di mettere le cose in chiaro con l’ex. Intanto, quest’anno le sue amiche di sempre non sono più presenti come una volta: Ming si trasferisce nel Vermont e Tamara è troppo concentrata sulla sua relazione con Jake. Così Jenna si ritroverà a dover affrontare da sola ogni ostacolo, tensione, crisi e anche la competizione con Eva, la nuova arrivata a scuola…

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm “Dexter”, con Jennifer Carpenter. Rimasto orfano all’età di tre anni, Dexter viene adottato da Harry Morgan, sergente della polizia di Miami. Dopo aver scoperto che Dexter ha iniziato a uccidere degli animali, Harry capisce che il figlio è un sociopatico e un potenziale serial killer; cercando di evitargli un futuro in carcere o sulla sedia elettrica, gli insegna a incanalare i suoi impulsi violenti verso chi "se lo merita", ovvero tutti quei criminali che in un modo o nell’altro sono riusciti a sfuggire alla giustizia. Secondo il codice di Harry, che Dexter segue alla lettera, le sue vittime devono essere esclusivamente assassini, stupratori, pedofili, e tutti coloro che potrebbero rivelarsi pericolosi per la società. Inoltre Harry insegna al figlio a costruirsi una facciata per apparire normale e innocuo agli occhi degli altri, e a sfuggire egli stesso alle indagini della polizia. Una volta cresciuto, l’attrazione per il sangue – che si evince dai "trofei" che preleva alle sue vittime – porta Dexter a diventare un tecnico forense nell’analisi delle tracce ematiche, lavorando così insieme alla sorella Debra, diventata agente di polizia come suo padre, presso la polizia di Miami. Come parte del suo progetto di mascheramento, Dexter frequenta Rita, una donna separata con due figli piccoli, Astor e Cody.

– Su Rai5, alle 21.15 per il ciclo di docu-film “Inventare il tempo”, viene proposto “Ho dovuto ucciderle (quasi) tutte” – Giacomo Puccini, Arie ed episodi tratti dalle opere Turandot, Manon Lescaut, Bohème, Madama Butterfly, ToscaInterpreti: Michela Sburlati, soprano; Elio Pandolfi, recitazione; Marco Scolatra, pianoforteSet: Istituto Polacco di Roma "Giacomo Puccini", infallibile serial killer di soprani. Fossero schiave innamorate del loro principe d’oriente, ragazze ambiziose e ingenue, fioraie che vivono nelle mansarde di Parigi, giovani geishe costrette a sposarsi, ricche attrici romane di successo, il loro destino è segnato. Piacevano così, le donne all’opera: belle e condannate. In un percorso creativo lungo oltre trenta anni, il destino tragico della protagonista rimane una costante del teatro musicale di Puccini. Cinque titoli, altrettante scene madri, narrate prima leggendo il libretto, per poi passare dalla parola detta alla parola cantata e accompagnata dalla musica. Ed è in questo tragitto che si esprime la grandezza di Puccini.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film western “Django Unchained”, di Quentin Tarantino, con Jamie Foxx e Christopher Waltz. Ambientato nel Sud degli attuali Stati Uniti, due anni prima dello scoppio della Guerra Civile, Django Unchained vede protagonista Jamie Foxx nel ruolo di Django, uno schiavo la cui storia brutale con il suo ex padrone, lo conduce faccia a faccia con il cacciatore di taglie di origine tedesca, il Dott. King Schultz (Christoph Waltz). Schultz è sulle tracce degli assassini fratelli Brittle, e solo l’aiuto di Django lo porterà a riscuotere la taglia che pende sulle loro teste. Il poco ortodosso Schultz assolda Django con la promessa di donargli la libertà una volta catturati i Brittle – vivi o morti. Il successo dell’operazione induce Schultz a liberare Django, sebbene i due uomini scelgano di non separarsi. Al contrario, Schultz parte alla ricerca dei criminali più ricercati del Sud con Django al suo fianco. Affinando vitali abilità di cacciatore, Django resta concentrato su un solo obiettivo: trovare e salvare Broomhilda (Kerry Washington), la moglie che aveva perso tempo prima, a causa della sua vendita come schiavo.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Nata per vincere”, Hilary Duff. La sedicenne Terri Fletcher sogna di diventare un giorno una cantante di successo. L’occasione arriva quando viene scelta per frequentare un prestigioso corso estivo presso il Conservatorio Bristol Hillman a Los Angeles, che, oltre a essere frequentato dai giovani più ricchi di talento degli Stati Uniti, permetterà al vincitore del saggio finale di portare a casa una borsa di studio di 10.000 dollari. Durante un’estate indimenticabile, Terri sperimenterà quanto sia forte la sua passione per la musica e quanto sia difficile vivere in una grande città, ma scoprirà anche l’amore… A seguire, alle 23.20 il talent “The Chef – Talento e passione in cucina”. Alla conduzione del programma ci sarà Rossella Brescia, con il compito di guidare gli aspiranti chef nelle diverse fasi dello scontro ai fornelli. I concorrenti saranno messi alla prova sulle specialità della cucina italiana: in ogni puntata avranno a disposizione 20 ceste di prodotti locali tipici delle 20 regioni dello Stivale per preparare 3 portate. I loro piatti saranno sottoposti al giudizio insindacabile di Philippe Léveillé, new entry della trasmissione, e a quello di Davide Oldani. I due grandi chef stellati assegneranno alle squadre 5 voti in tutto: 1 voto a chi si aggiudica la prima portata, 1 voto per la seconda, 1 per la terza, più 1 voto per la presentazione e 1 voto per la pulizia in cucina. I punti si accumuleranno di puntata in puntata fino a determinare una sola squadra vincitrice. Il meccanismo di "The Chef – Talento e passione in cucina" prevede quest’anno una prima fase in cui i 14 aspiranti chef, selezionati tra le centinaia di richieste giunte in redazione, saranno divisi in 2 squadre, la bianca e la nera. A guidare e supportare le 2 squadre saranno i coach Alessio Algherini, a capo dei Bianchi e Nicole Cappa, terza classificata nella prima edizione del programma, che guiderà i Neri. Solo 5 concorrenti arriveranno alle semifinali in cui si affronteranno in scontri ad eliminazione diretta. 3 aspiranti chef approderanno poi alla finalissima in cui si eleggerà il vincitore che si aggiudicherà il titolo di “The Chef 2014” e uno stage nel ristorante “Miramonti l’altro” di Philippe Léveillé.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film commedia “Il giorno in più”, con Fabio Volo e Isabella Ragonese. È la storia di un 40enne che non riesce a fidanzarsi, che passa di donna in donna, sembra che nessuna gli resista, ma senza un rapporto minimamente stabile e soprattutto che superi i pochi giorni. Giacomo Bonetti è bravo nel lavoro, con le donne e soprattutto nell’evitare accuratamente ogni sorta d’impegno affettivo e sentimentale. La sua vita cambia quando incontra una ragazza su un tram, un’apparizione improvvisa in mezzo ai passeggeri, uno scambio di sguardi, una bellezza sfuggente che divengono presto una vera e propria ossessione. La incontra tutte le mattine andando a lavorare sul trenta barrato che attraversa la città. Ma si può amare una donna di cui non si conosce nemmeno il nome?

– Su Rai Premium, alle 21.10 la soap “Terra nostra”. La storia inizia nel 1888, periodo in cui nel Regno d’Italia dilagava la disuguaglianza e la povertà. Molti abitanti dovettero emigrare per cercare fortuna. Ed è proprio su una nave di emigranti diretta in Brasile che nasce la passione tra Giuliana e Matteo.

– Su RaiSport1, alle 20 viene riproposta la partita “Calcio Nazionale: Qualificazione Campionati Europei 2016 Malta – Italia”.

– Su RaiSport2, alle 19.30 “Calcio Primavera: Campionato Italiano Atalanta-Milan” e alle 21.30 “Calcio Primavera: Campionato Italiano Pro Vercelli – Bologna”.

– Su Iris, alle 21 il film drammatico “Una lunga domenica di passioni”, con Audrey Tatou. Francia, 1919. Mathilde, una ragazza di 19 anni rimasta claudicante in seguito alla poliomielite, ha perso in guerra il suo fidanzato Manech, partito due anni prima per il fronte e destinato ad andare a combattere sulla Somma. La ragazza è convinta che lui sia ancora vivo nonostante le informazioni avute da un sergente che ha conosciuto Manech, che le confida di aver assistito alla fucilazione del soldato e di altri quattro commilitoni presso Bingo Crepuscolo. I cinque infatti erano stati condannati a morte dalla corte marziale per essersi automutilati allo scopo di lasciare il fronte. Tra incertezze e false speranze Mathilde inizia una disperata ricerca per scoprire le sorti di Manech e dei suoi sfortunati compagni…

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “La sai l’ultima?”. Programma dedicato a barzellette e comicità.

– Su Top Crime, dalle 19.25 il telefilm “Law & Order: Unità speciale”, con Mariska Hargitay. Andranno in onda tre episodi, intitolati “Gigolò”, “Il fantasma” e “Disabile”. Nel primo, un ragazzo, dopo aver abbandonato una giovane, viene massacrato. Nel secondo, un killer cerca di uccidere il magistrato Cabot. Nel terzo, una ex cantante lirica malata e anziana viene aggredita in casa sua.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Ma come ti vesti?!”. Ogni puntata si apre con la richiesta di aiuto da parte dei "mandanti", amici o parenti, che desiderano regalare un nuovo look ad una persona cara. Enzo Miccio e Carla Gozzi aiutano così i protagonisti, decisamente avversi alla moda, insegnando come migliorare il proprio aspetto e abolendo dal guardaroba alcuni capi davvero improponibili. Guidati dai consigli dei due esperti di stile, i concorrenti avranno a disposizione 1.500 euro per ‘rinnovare’ il loro guardaroba e mettere in pratica le nuove conoscenze acquisite sullo stile. Alla fine, assisteremo alla grande sorpresa, quando il concorrente svelerà ad amici e parenti il nuovo look… Cosa penseranno amici e familiari di questa trasformazione?

– Su RaiStoria, alle 20.40 “Il tempo e la storia Leopardi, il Rivoluzionario”. La trasmissione fornisce un ritratto di Giacomo Leopardi molto lontano dai ricordi comuni dei tempi della scuola, che la memoria racconta come un giovane poeta dalla salute cagionevole che esprime in versi sublimi la propria sofferenza. Leopardi è in realtà uno degli intellettuali più all’avanguardia della letteratura e del pensiero del paese, in un momento in cui l’Italia e l’Europa – siamo a cavallo tra la fine del ‘700 e l’inizio dell’800 – sono attraversate da grandi trasformazioni. In studio con Massimo Bernardini il professore Lucio Villari ripercorre la vita del poeta partendo da un paese delle Marche, Recanati, città dello stato pontificio appena entrata a far parte della Repubblica romana, dove Leopardi nasce il 29 giugno 1798 e dalla casa in particolare, il luogo della sua prima formazione, con la grande biblioteca dove l’autore de “Le operette morali” era solito trascorrere intere giornate a studiare.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm “Merlin”, con Colin Morgan e Bradley James. Camelot era abitata da maghi, draghi e altre creature mistiche fino a quando il re Uther Pendragon, alla morte della moglie a causa della magia stessa, ne bandisce l’uso. In seguito al dolore della perdita, fa uccidere tutti gli stregoni, le streghe e le creature magiche del regno, tranne un drago che tiene imprigionato nelle segrete del castello come monito per chiunque pratichi la magia. Merlino, un giovane ragazzo dotato di poteri magici straordinari, arriva a Camelot poiché si sente diverso dagli altri suoi compaesani e non riesce a trovare il suo posto nel mondo. Sarà la madre a sostenerlo e ad affidarlo agli insegnamenti di un vecchio amico, il saggio Gaius, un uomo di scienza e medico di corte, che gli insegnerà ad utilizzare i suoi poteri. Inoltre, Merlino viene aiutato dal drago imprigionato nel castello che, anche se gli parla tramite criptici aforismi, difficili da comprendere, lo informa sul suo destino: proteggere il giovane Artù e aiutarlo a diventare re. Anche se inizialmente i due si detestano, dopo che il giovane mago salva la vita ad Artù e Uther lo nomina servitore del principe, il rapporto tra i due migliora, iniziando così le avventure dei due ragazzi, che li porteranno a sfidare cavalieri, bestie e maghi pericolosi, nelle avvincenti battaglie che li renderanno sempre più uniti. Come li definisce il drago: due facce della stessa medaglia. Nella serie sono presenti anche Morgana Pendragon, la sorellastra di Artù, e Gwen, la serva destinata a diventare regina di Camelot. I principali antagonisti nella serie sono le streghe Nimueh, Morgause e Morgana.

– Su Dmax, alle 21.10 “Acquari di famiglia”. Un team di ragazzi costruisce acquari “improbabili”.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.