BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I Teatri dei Bambini: il progetto cerca sottoscrittori-spettatori

Dal 19 ottobre al 29 marzo torna "I Teatri dei Bambini" la rassegna teatrale dedicata ai più piccoli, giunta alla sua trentaseiesima edizione: la rassegna cerca sostenitori e lo fa offrendo condizioni esclusive per assistere agli spettacoli, con gli abbonamenti "Amico" e ""Affezionato".

Più informazioni su

Domenica 19 ottobre inizia la stagione 2014/2015 de “I Teatri dei Bambini”, rassegna di teatro dedicata ai più piccoli, alla sua trentaseiesima edizione: sei mesi di intensa programmazione, fino al 29 marzo 2015, con teatro d’attore, burattini, musica, letture e narrazioni proposte alle scuole e alle famiglie ospiti dell’Auditorium di Piazza Libertà a Bergamo.

Ben 21 i titoli in cartellone, tra novità e repertorio. Nove le compagnie ospiti: i burattinai Pietro e Carla Roncelli, le compagnie I Coinquilini Teatro, Luna e Gnac, La Vecchia Sirena e la compagnia residente in Auditorium, Sezione Aurea con il proprio repertorio al completo. 
Oltre alla faentina Teatro Due Mondi, saranno ospiti le compagnie Tangram di Vimercate, il burattinaio Paolo Papparotto di Treviso e l’attore-pittore Antonio Catalano/Universi Sensibili di Castagnole Monferrato.


Gli spettacoli sono proposti al pubblico delle famiglie in replica pomeridiana domenicale e in matinée alle scolaresche. Apre la rassegna lo spettacolo “Le nuove avventure dei musicanti di Brema” a cura del Teatro Due Monzi di Faenza che proporrà una parata iniziale in Piazza della Libertà alle 16.30 per poi condurre il pubblico all’interno della sala, dove alle 17.00 avrà inizio lo spettacolo vero e proprio.

Oltre alla nuova possibilità di organizzare la propria festa di compleanno, la rassegna ripropone la merenda Pane&Fantasia: dalle ore 16, a disposizione del pubblico nel foyer dell’Auditorium.
Grandi e piccoli spettatori potranno assaggiare il “PanBambino”, il panino a forma di faccina sorridente dagli ingredienti semplici e genuini, realizzato dai panificatori associati ad Aspan-Panificatori Bergamaschi. Pane&Fantasia è un momento non solo conviviale, ma anche una preziosa occasione per proporre tempo e spazio dedicati ai libri e ai giochi, prima degli spettacoli. La merenda è a offerta libera con raccolta fondi in favore di Fondazione della Comunità Bergamasca, sostenitrice della rassegna.

Fino al 31 ottobre è ancora possibile sostenere I Teatri dei Bambini. La rassegna infatti è beneficiaria del contributo della Fondazione della Comunità Bergamasca e deve raccogliere donazioni pari al 10% del finanziamento stanziato e a tale scopo offre condizioni esclusive per assistere agli spettacoli:

AMICO donazione 20 euro (carnet 4 ingressi del valore 24 euro)

AFFEZIONATO donazione 50 euro (carnet 12 ingressi del valore di 72 euro)

Gli ulteriori sostenitori della rassegna sono il Comune di Bergamo e il Credito Bergamasco. Con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Bergamo e il Festival di Poesia di San Pellegrino. La programmazione è curata da Tiziana Pirola e realizzata in collaborazione con Sezione Aurea e Lab 80.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.