BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Forza Italia, Sorte: “Alleanza con la Lega, ma noi siamo protagonisti”

Tempo di bilanci per Forza Italia, alla prima assemblea dopo le elezioni. I risultati, non brillantissimi alle Amministrative e più confortanti alle Provinciali, sono stati giudicati in modo positivo, almeno dagli applausi rivolti da quasi trecento militanti alla segreteria guidata da Alessandro Sorte. Che incassa la fiducia e guarda avanti scrollandosi di dosso le polemiche pronosticate da molti nei giorni scorsi.

Più informazioni su

Tempo di bilanci per Forza Italia, alla prima assemblea dopo le elezioni. I risultati, non brillantissimi alle Amministrative e più confortanti alle Provinciali, sono stati giudicati in modo positivo, almeno dagli applausi rivolti da quasi trecento militanti alla segreteria guidata da Alessandro Sorte. Che incassa la fiducia e guarda avanti scrollandosi di dosso le polemiche pronosticate da molti nei giorni scorsi. “Abbiamo ereditato un partito in crisi elettorale, in pochi giorni abbiamo cercato di ridarci un’organizzazione riscuotendo un discreto successo nei Comuni – ha spiegato Sorte -, poi replicato in Provincia dove la lista che abbiamo sostenuto ha ottenuto un ottimo risultato. Il partito di plastica si è trasformato in carne ed ossa portando al voto, insieme a qualche amico civico, 415 consiglieri comunali dando un senso di vitalità e di radicamento sul territorio prima inesistente”.

IL TWEET

Il prossimo passo è ricominciare il dialogo con la Lega per ricostruire un’alleanza incrinata dopo la campagna elettorale delle elezioni provinciali. “L’alleanza con la Lega è per noi il pilastro su cui fonderemo il centrodestra bergamasco. Oggi Forza Italia è percepita con rispetto. Sia chiaro: non ci faremo mettere i piedi in testa da nessuno”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Andrea

    Come intende agire FI nei confronti del Sindaco di Treviglio, ormai non più in sintonia col partito che lo ha candidato?

  2. Scritto da giacobbe

    Io non ho fatto le scuole alte, ma rimango sempre più convinto che le intelligenze non si comprano all’universita Ieri sera all’assemblea di forza Italia, ho assistito alla solita sceneggiata, sentire gli scolaretti che sono intervenuti con gli interventi scritti prepagati, non si sono ancora accorti che hanno diviso i militanti di forza Italia, con la elezione Provinciale, gli eletti sono tutti da Bergamo in su, la bassa bergamasca non è rappresentata.
    LOBATI vieni giù dalla montagna.

  3. Scritto da 55 mano

    Ormai siete ai minimi termini, ancora un passo verso RENZI (per qualche poltrona???) e per arrivare a fine legislatura, poi di FORZA ITALIA rimarrà solo il ricordo.
    Ma la volete capire che la POLITICA deve partire dalla base i non dal vertice.

  4. Scritto da Elisa B.

    Ma che ci faceva la Prandina in primafila ieri sera?!?!
    Oramai è fuori dal Partito: a rimorchio di Pezzoni e Legata a doppiofilo alla Lega!

  5. Scritto da Giacomo

    Bene, allora iniziamo a mettere in discussione la Giunta a Treviglio dove il Sindaco Pezzoni – oramai leghista – governa da tre anni escludendo Forza Italia ed ascoltando solo Lega e qualche suo tirapiede.
    … per non parlare poi del calcio in faccia dato da Pezzoni al Partito in occasione delle provinciali!

  6. Scritto da Rispetto

    20%? Con i sondaggi che danno Forza Italia al 15%… ma vah! In provincia non c’era nessuna lista Forza Italia. Solo un eletto è di forza italia mentre la lega ne ha tre.

  7. Scritto da Arturo

    La Lega non è di centro destra. La Lega è per l’indipendenza della Padania,al di là di destra e sinistra.La Lega resti da sola senza alleanze innaturali con centralisti italiani che già abbiamo conosciuto e con i quali non si è concluso nulla ne a roma ne a Bergamo

    1. Scritto da Corrado

      Prima dell’Indipendenza restituisca i 40 milioni per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche contestati dalla Procura di Milano. Ma Lei crede veramente a questi “signori”?

      1. Scritto da Mister Bean

        7 procure, sotto elezioni, hanno aperto inchieste sulla lega, anche da napoli. Risultati sinora ottenuti? Dal punto di vista giudiziario zero al quoto, da quello mediatico e politico dimezzati i voti. Questi sono fatti appurati, non opinioni. Se poi il partito ti dice di crederci va bene, ma poi non lamentarti se stiamo affondando, è anche colpa tua.

      2. Scritto da pierluigi

        Del suo collega penati,cui i magistrati hanno regalato la prescrizione,del sig.errani,del sig.renzi condannato dalla corte dei conti,che mi dice?Gli crede ancora?

      3. Scritto da Enrico

        Sono state pronunciate delle sentenze di condanna?no,quindi taccia

  8. Scritto da Giulietta

    Pagnoncelli ieri voleva attaccare il partito ma quando si è accorto di non aver la forza ha tirato i remi in barca. Avanti chi ha consenso….

  9. Scritto da Catalina

    Dobbiamo tornare ad essere protagonisti. FI è il pilastro del centrodestra. Mai più succubi della lega come negli anni scorsi è successo. Bravo Sorte, schiena dritta. Ieri sera lo hai mostrato… Altro che i vari gufi…

    1. Scritto da M A Rossi

      Prima non so se FI fosse succuba della lega, in regione in provincia, nei comuni. Cmq aveva vinto ovunque.Ora però e’ succube del Pd come alle elezioni provinciali.

    2. Scritto da Mister Bean

      sarà, ma a me pare che il nuovo presidente della provincia (pd) sia stato votato dai forzisti contro uno che a treviglio rappresenta anche fi (pezzoni). Schiena dritta? diciamo che bisogna trovar posto per la parte finale della schiena.

      1. Scritto da Eletto forzista

        Io sono un eletto di fi , con i miei consensi nel mio paese, le schefe erano due , per il presidente ho votato rossi perché la candidatura Pezzoni rappresentava , per me , in toto, l’arroganza della lega con cui tutti i giorni mi scontro nel mio paese ( e siamo alleati!) si è candidati in autonomia pretendendo che fi lo appoggiasse … Basta arroganza … Ades i e riat chi del formai …

        1. Scritto da Brao

          Ma una volta Silvio non diceva di essere l’alternativa ai comunisti?