BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Original is better” Al Conca Verde tornano i film in lingua originale

Al cinema Conca Verde si rinnova l’appuntamento con “Original is better”, la rassegna che propone i film in lingua originale. Una selezione di titoli, a cadenza settimanale, che proseguirà fino a dicembre.

Più informazioni su

Al cinema Conca Verde si rinnova l’appuntamento con “Original is better”, la rassegna che propone i film in lingua originale, con sottotitoli in italiano. Una selezione di titoli, a cadenza settimanale, che proseguirà fino a dicembre e spazieranno dall’inglese al francese, dal tedesco allo spagnolo, accompagnati da presentazioni in lingua.

Ecco gli appuntamenti in calendario:

– Lunedì 13 ottobre “12 years a slave – 12 anni schiavo”, di Steve McQueen, con Chiwetel Ejiofor e Michael Fassbender (durata: 134min). Premiata come miglior film Premio Oscar 2014, la pellicola è ambientata negli Stati Uniti, nel 1841, e racconta l’incredibile storia di Solomon Northup, la ricerca della libertà persa per un inganno intrecciata alla lotta di un popolo verso l’emancipazione.

– Lunedì 20 ottobre il film “Oh boy un caffè a Berlino”, di Jan Ole Gerster, con Tom Schilling e Friederike Kempter (83min). Una giornata nella vita di Niko Fischer, che si fa mantenere a Berlino con i soldi del padre. Un piccolo film-gioiello sospeso fra il cinema di Woody Allen e le atmosfere della Nouvelle Vague.

– Lunedì 27 ottpbre il film “The book thief – Storia di una ladra di libri”, di Brian Percival, con Geoffrey Rush ed Emily Watson )125min). Adattamento del romanzo di Markus Zusak, un intenso racconto di formazione ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale in un piccolo villaggio della Germania.

– Lunedì 3 novembre il film “Monuments men”, di George Clooney, con George Clooney e Matt Damon (118min). Un pattuglia formata tra gli altri da due storici e un esperto d’arte, alla ricerca di opere trafugate da Hitler. Un grande cast di attori per un’opera spettacolare, divertente e nello stesso tempo non banale.

– Lunedì 10 novembre il film “Alceste à bicyclette – Molière in bicicletta”, di Philippe Le Guay, con Fabrice Luchini e Lambert Wilson (104min). Portatori di una comicità corrosiva, Luchini, saturo di bile nera, e Wilson, pieno di vanagloria, interpretano a turno l’Alceste molièriano. Un divertente omaggio al mondo del teatro e dello spettacolo.

– Lunedì 17 novembre il film “Disconnect”, di Henry Alex Rubin, con Jason Bateman e Hope Davis (112min). Immerse nel virtuale e connesse l’una all’altra, le vite di 4 famiglie vengono radicalmente cambiate da incontri insidiosi con meccanismi spesso rischiosi della rete.

– Nell’ambito del festival del cine Español, lunedì 24 novembre il film “Vivir es facil con los ojos cerrados – La vita è facile con gli occhi chiusi”, di David Trueba, con Javier Camara e Natalia de Molina (105min). 6 premi Goya, tra cui miglior film, regia e sceneggiatura. Commedia solare, nella Spagna degli anni Sessanta: la storia vera di un insegnante di inglese che in auto va verso il sud per incontrare il suo idolo John Lennon.

– Lunedì 1 dicembre il film “El studiante – Lo studente”, di Santiago Mitre, con Romina Paula ed Esteban Lamothe (124min). Gran Premio della Giuria al Festival di Locarno. Coinvolgente romanzo di formazione intellettuale, morale e politica di un giovane studente che scopre il mondo della militanza, l’intrigo e la corruzione.

– Lunedì 9 dicembre il film “Carmina O Revienta – Carmina o episodi”, di Paco León, con Carmina Barrios e María León (75min). Commedia dal sapore almodovariano tra documentario e finzione su Carmina, la madre del regista, matrona andalusa capace di piegare la realtà al suo volere. Un tornado dirompente.

– Lunedì 15 dicembre il film “Barcelona nit d’estiu – Barcellona notte d’estate”, di Dani de la Orden con Francesc Colomer e Jan Cornet (96min). Una commedia romantica a Barcellona dove durante la stessa notte, nelle ore in cui in cui vicino alla Terra passa la cometa Rose, le vicende di alcuni giovani trovano il loro zenit: l’amore o il disincanto.

Le serate inizieranno alle 20.45 con la presentazione del film in lingua e la visione delle pellicole prenderanno il via alle 21. Il biglietto di ingresso è di 5 euro, ridotto a 4,50 euro per gli studenti universitari e gli over 65. È possibile sottoscrivere, inoltre, abbonamenti per 10 ingressi per un totale di 3,90 euro: valido anche per due persone la stessa sera e per altre proiezioni presso Cinema Conca Verde da lunedì a giovedì.

Da segnalare, infine, che i film sono disponibili per proiezioni scolastiche mattutine o pomeridiane, con un minimo di 80 presenze, sia nei giorni fissati in questo calendario sia in qualsiasi altro giorno da concordare in base alla disponibilità della sala, al Cinema Conca verde o al Cinema Teatro del Borgo in piazza s.Anna Bergamo. In questo caso il biglietto di ingresso per gli studenti è ridotto a 4 euro (gratuito per accompagnatori), solo su prenotazione 20 giorni prima della data scelta al numero 035 320828.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.